Fazi

A ovest di Roma

A ovest di Roma

di John Fante

editore: Fazi

pagine: 206

Quattro figli dediti all'erba e alla musica di Frank Zappa, una moglie stanca e annoiata, una gloriosa casa a forma di ipsilon
8,50
Il libro nero della psicoanalisi

Il libro nero della psicoanalisi

editore: Fazi

pagine: 703

Quaranta autori internazionali sostengono in questo libro tesi che il pubblico italiano non è abituato ad ascoltare
29,50
L'opera e il suo doppio. Dalle lettere

L'opera e il suo doppio. Dalle lettere

di Gustave Flaubert

editore: Fazi

pagine: 506

Questa scelta di lettere dall'epistolario di Flaubert, vuole essere il tentativo di proporre la sostanza di una scrittura e di un pensiero. Ma, ancora di più, di tentare di costruire un ponte tra le due scritture. Flaubert ripete che nei suoi libri l'autore dev'essere assente, che ha orrore all'idea che Gustave Flaubert compaia, con le sue idee e le sue passioni, accanto a Emma Bovary o accanto a Salambô. Ma dice e ripete anche che nessun libro lo soddisfa in pieno, che non ha mai trovato il soggetto in cui darsi interamente, che sia in sintonia con il suo temperamento.
29,50
Tu e un quarto

Tu e un quarto

di Jonathan Carroll

editore: Fazi

pagine: 281

Un marito si ritrova per casa l'amico immaginario della moglie che le teneva compagnia quando era bambina; uno stimato professore di letteratura americana viene scelto per diventare un trentaseiesimo di Dio; una coppia scopre una maniera fantasiosa e solo apparentemente innocua per ravvivare la sua sessualità un po' spenta; un uomo perde una gamba per salvare la vita al proprio cane che ricambierà il favore a modo suo; una casa piange la scomparsa della felicità dalle proprie stanze; una ragazzina crea una madre bellissima per sedurre gli uomini che le piacciono. Nelle diciannove parabole visionarie di "Tu e un quarto" la normalità quotidiana si trasforma all'improvviso in un incubo: i nostri sogni diventano storie e le ossessioni del mondo in cui viviamo - i soldi, la moda, l'identità, il sesso - vengono stemperate da una buona dose di magia. Jonathan Carroll capovolge la realtà creando racconti paradossali eppure verosimili, dando vita a un mondo abitato da mostri che "bussano con pugni giganteschi alla porta del nostro cuore, chiedendo di essere liberati".
15,50
La grande invasione delle rane

La grande invasione delle rane

di Eliana Miglio

editore: Fazi

pagine: 138

Agnese da grande vuole fare l'avvocato
13,00
Karl Marx. Ovvero, lo spirito del mondo

Karl Marx. Ovvero, lo spirito del mondo

di Jacques Attali

editore: Fazi

pagine: 418

Questo non è un libro di storia ma un libro di storie. È la storia di Karl Marx, è la storia dell'Europa, è la storia del capitalismo, della democrazia e della libertà. È la storia della globalizzazione. Che nasce proprio con Karl Marx, primo convinto sostenitore di una società, un mercato e una politica mondiali, possibili grazie all'interazione della scienza e della tecnologia, alla circolazione delle merci, delle persone, delle idee: il mondo unito è per Marx la sola alternativa possibile al prevalere degli interessi del più forte. Fra gli obiettivi di questa biografia vi è quello di smascherare i colossali "falsi" attribuiti al pensiero marxista e porre la domanda: ora che il marxismo è morto siamo ancora in tempo per capire Marx?
22,50
Figlia di una vestaglia blu

Figlia di una vestaglia blu

di Baldanzi Simona

editore: Fazi

pagine: 189

Figlia di operai, Simona decide di scrivere una tesi di laurea sui minatori che forano le montagne del Mugello per far passare
13,50
Mitologia di famiglia

Mitologia di famiglia

di Cristina Guarducci

editore: Fazi

pagine: 139

Un padre sadico pienamente realizzato nel suo mestiere di chirurgo, una madre falsamente sottomessa che infetta la prole con l'infamia dell'incesto. Tre fratelli e tre sorelle dall'apparenza magnifica in cui si mescolano mostruosità mitologiche e difetti banalmente umani: una bellissima Lupa mannara, un primogenito che si crede un gabbiano, un Ipocondriaco rinchiuso in camera ad addestrare gli insetti, un ombroso Condottiero che fonderà una setta. E infine, incorniciato dalla natura selvaggia della Maremma, il doloroso amore di una delle figlie con un mezzo uomo troppo vicino alla razza delle scimmie. Sullo sfondo di una provincia toscana semireale, emergono a uno a uno i personaggi di una saga familiare feroce e fantastica. L'autrice, qui al suo esordio, si sbarazza dei buoni sentimenti che drappeggiano le relazioni di parentela e descrive con ironia dissacrante l'autodistruzione della famiglia, condannata dalle sue stesse perfidie.
9,50
Pancho Villa e lo Squadrone Ghigliottina

Pancho Villa e lo Squadrone Ghigliottina

di Guillermo Arriaga

editore: Fazi

pagine: 167

Messico primi del '900
14,50
Questionando

Questionando

di Luigi Tivelli

editore: Fazi

pagine: 150

Questo libro si propone come uno strumento per offrire a tutti i cittadini la possibilità di capire meglio il funzionamento della macchina dello Stato, attraverso chiavi interpretative, analisi di settore, spunti polemici e proposte. I nodi fondamentali della società vengono affrontati da un punto di vista politologico, giuridico ed economico, ma sempre attraverso un linguaggio non specifico. Il testo si articola in sei capitoli relativi ad altrettante "questioni": istituzionale, politica, economica, legislativa, amministrativa e morale.
15,00
Problemski Hotel

Problemski Hotel

di Dimitri Verhulst

editore: Fazi

pagine: 121

Negli ultimi anni i giornali e la televisione ci hanno abituato ai reportage dedicati agli sbarchi di clandestini e ai rifugia
13,50
Dopo il liberismo. Proposte per una politica economica di sinistra

Dopo il liberismo. Proposte per una politica economica di sinistra

di Andrea Ricci

editore: Fazi

pagine: 406

Un'analisi del fallimento del neoliberismo che si interroga sulla possibilità di superarlo "da sinistra", attraverso una serie di proposte di politica economica che toccano i temi più attuali del dibattito in corso: il ruolo delle istituzioni commerciali e finanziarie globali, il sistema monetario internazionale, il trattato di Maastricht, ma anche la politica dei salari, la previdenza, l'intervento pubblico, il debito, l'equità fiscale. L'edizione è aggiornata con dati e commenti sull'economia globale e nazionale a tutto il 2005.
16,50