Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fazi

Paradise Park

di Allegra Goodman

editore: Fazi

pagine: 421

Sharon Spiegelman ha vent'anni quando il suo ragazzo la abbandona in una stanza d'albergo a Honolulu. È il 1974 e l'evento scatena in lei un turbinio di pensieri ed emozioni che la spingono alla ricerca del vero amore, di un lavoro ben retribuito e, infine, di Dio. Dopo una serie di lavori inverosimili e di battaglie per la protezione di una particolare varietà di fringuelli, Sharon ha una visione di Dio, nel bel mezzo di un'escursione in mare. È allora che decide di mettersi alla ricerca della religione che le "risolva" la vita, addentrandosi in un sottobosco di ritiri New Age, culti e chiese minori con un'ironia che non può che far pensare ai patemi esistenzialisti di Woody Allen.
17,50

Villette

di Charlotte Brontë

editore: Fazi

pagine: 568

Pubblicato nel 1853, "Villette" è l'ultimo romanzo di Charlotte Brönte, l'unico che non si concluda con il matrimonio della pr
9,50

Quello che rimane

di Paula Fox

editore: Fazi

pagine: 191

New York, fine anni Sessanta. Otto e Sophie Bentwood sono una tranquilla coppia di mezza età della borghesia americana. Un pomeriggio, mentre sono nel salotto di casa, fa l'ingresso nella loro vita un gatto randagio al quale Sophie, contro il parere del marito, dà del latte. Da questa scena iniziale, e dalla apparentemente trascurabile ferita inferta dal gatto a Sophie, si dipana quella che pagina dopo pagina, minuto dopo minuto, diventerà per i Bentwood una sorta di piccola e misteriosa tragedia che metterà in discussione il senso stesso del loro matrimonio e dell'intera loro vita.
13,50

L'arte di non essere governati. Politica ed etica da Socrate a Mozart

di Ekkehart Krippendorff

editore: Fazi

pagine: 328

Secondo Krippendorff, rifondare la politica su basi etiche è ormai un dovere imprescindibile e per adempiere a questo compito epocale abbiamo bisogno di modelli. In particolare tre sono i paradigmi privilegiati dall'autore: Socrate, con il suo atteggiamento di continua "autocritica etica" e di critica delle virtù pubblicamente sancite e autorizzate; Goethe, che come ministro a Weimar dimezzò l'esercito del granducato; Mozart, nelle cui sinfonie gli strumenti dialogano "liberi dal dominio", rendendo così udibile una prospettiva di libertà per l'intero genere umano.
22,50

Smile manager. Le nuove frontiere del management emozionale tra racconti, canzoni, ragione e sentimento

editore: Fazi

pagine: 176

Visione manageriale, capacità decisionale, gestione dei rapporti, mercato e comunicazione sono solo alcuni dei temi affrontati con l'intento di condurre il lettore a un'analisi delle proprie conoscenze, competenze e comportamenti, non più effettuata solo razionalmente ma con il decisivo contributo della propria parte destra del cervello, quella destinata a provare e gestire le emozioni e i sentimenti più forti e istintivi.
18,00

Anche il Re Sole sorge al mattino. Una giornata di Luigi XIV

di Philippe Beaussant

editore: Fazi

pagine: 216

Philippe Beaussant segue Luigi XIV nel corso di una sua giornata, dal Petit Lever fino al Grand Coucher, a mezzanotte. Passando attraverso la scansione della vita d'ogni giorno a Corte (dal Louvre a Versailles fino ai numerosi castelli reali dell'Ile de France), il libro traccia un quadro completo della società dell'Ancien Régime in tutte le sue molteplici articolazioni. L'autore apre finestre di taglio antropologico sulle curiose abitudini del galateo di corte, cercando di delineare il rapporto che intercorreva nel XVIII secolo tra l'individuo e la sua funzione pubblica.
16,50

Il gioco preferito

di Leonard Cohen

editore: Fazi

pagine: 288

Pubblicato per la prima volta in Italia nel 1975, "Il gioco preferito" viene riproposto dopo vent'anni in una nuova traduzione
16,00

Dopo la poesia

Saggi sui contemporanei

di Galaverni Roberto

editore: Fazi

pagine: 294

In questa raccolta di scritti sulla poesia italiana contemporanea, l'idea diffusa dell'impasse artistica postnovecentesca vien
19,50

Giorni dispari

di Giovanna Bandini

editore: Fazi

pagine: 136

Come in una lunga lettera confessione al proprio ex amante, la voce narrante di questo romanzo erotico racconta l'incontro e la passione di due giovani. Secondo un tacito accordo i due iniziano a frequentarsi regolarmente, ma solo nei giorni dispari della settimana, provocandosi con seduzioni e sfide sessuali sempre più alte.
12,50

Quintodecimo. I sogni dei fanatici, i paradisi delle sette

di Tommaso Orsini

editore: Fazi

pagine: 224

Dopo i terribili fatti di New York ognuno di noi si domanda chi sono davvero i fanatici di cui parla Keats e come possiamo difenderci da loro. E ancora: è possibile oggi una salvezza individuale attraverso la poesia e l'arte? Tommaso Orsini è profondamente consapevole del vicolo cieco in cui la cultura occidentale è finita, schiava della tecnica esasperata e di una scienza che non sa più controllare. A meno che qualcosa non avvenga per aiutare a ripristinare il rapporto tra uomo e sacro, tra parole e ricerca della verità. A meno che ognuno, come Orsini, inizi un nuovo cammino attraverso un mondo che non può essere solo quello che vediamo.
16,00

Angeli a colazione

di Dawn Powell

editore: Fazi

pagine: 272

Lou Donovan e Jay Oliver sono due dirigenti d'azienda ambiziosi, sempre dediti all'impaziente ricerca di un affare da concludere e una nuova donna da conquistare. Costretti a districarsi tra le mogli e le amanti, questi uomini d'affare sono persone normali, di quelle che dicono una cosa e ne fanno un'altra. I personaggi femminili sono altrettanto complessi: l'incantevole Ebie, romantica e intelligente pubblicitaria; Trina Kameray, giovane senza scrupoli ma dal fascino europeo; la signorina Frey, segretaria saggia e sensibile; Flo, la chiassosa e volgarissima consorte di Jay.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.