Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fazi

Un mondo da accettare

di Anthony Powell

editore: Fazi

pagine: 232

16,00

Beowulf

Testo originale a fronte

di Heaney Seamus

editore: Fazi

pagine: 320

Composto verso il VII-VIII secolo d
28,00

Impero

di Gore Vidal

editore: Fazi

pagine: 624

Nell'estate del 1896 la bella e ambiziosa Caroline Sanford, personaggio già al centro del fortunato "L'età dell'oro", viene sp
19,50

Cieli come questo

di Fabrizio Falconi

editore: Fazi

pagine: 148

Isabella ha passato da poco i quarant'anni. Ha una figlia ventenne ed è felicemente sposata con Giovanni. Un giorno però tutto precipita. La scoperta di una gravidanza inaspettata, poi l'aborto, la contemporanea disavventura della figlia, Diletta, ferita da uno sconosciuto durante una vacanza in Marocco. Giovanni parte per recuperare la figlia. Isabella nel frattempo, convalescente dopo l'aborto, comincia a frequentare Lorenzo, uno studente di filosofia molto più giovane di lei. Tra i due nasce una relazione. Eppure il destino ha deciso diversamente: la relazione tra Isabelle e Lorenzo finisce bruscamente ed entrambi, in modo diverso, si trovano a confrontarsi con questo incontro che ha cambiato per sempre la loro vita.
12,50

Phileine chiede scusa

di Ronald Giphart

editore: Fazi

pagine: 240

Phileine, una ragazza olandese timida e un pò cinica in un momento di introspezione e di profonda insoddisfazione per la vita che conduce, decide all'improvviso di partire per New York e raggiungere il suo Max, l'unica nota positiva nella sua esistenza. Appena arrivata scopre che Max interpreta il ruolo di Romeo in una versione a dir poco scioccante del dramma di Shakespeare. Da qui prende vita una serie di situazioni che porteranno Phileine a compiere un gesto sorprendente.
12,50

Ombre sulla nostra pelle

di Jennifer Johnston

editore: Fazi

pagine: 192

Joe abita a Derry, nell'Ulster, e ogni pomeriggio, al ritorno da scuola, trova ad aspettarlo un padre vecchio e malato. E' la madre di Joe a mantenere la famiglia, ma anche lei è una donna ormai stanca. All'uscita da scuola, Joe va spesso a sedersi su un muretto in cima alla collina. Un pomeriggio su quel muretto c'è anche una giovane insegnante, Kathleen. Tra loro nasce una simpatia che in breve si trasforma in sincera amicizia. Nonostante la differenza d'età, Joe e Kathleen sono legati da un'affinità profonda. Ma il ritorno dall'Inghilterra del fratello di Joe scatenerà una serie di eventi che finiranno per minare la nuova amicizia.
13,00

Disarmati

di Nicola Barker

editore: Fazi

pagine: 304

Ogni giorno Ronny andando al lavoro attraversa un ponte dove un uomo in piedi saluta le macchine che passano di là. Una volta si ferma e gli chiede come si chiama. I due Ronny decidono di andare insieme a Sheppey, un'isola alla foce del Tamigi dove uno dei due vive in un prefabbricato. Sull'isola arrivano a poco a poco tutti i personaggi del romanzo che si sfiorano, si scoprono, si ritrovano. Esseri umani danneggiati, disarmati, vulnerabili. "Disarmati" è un ipnotico intrecciarsi di umori e coincidenze, di storie e corpi in apparenza slegati, ma profondamente indipendenti l'uno dell'altro, che costituiscono quasi un lungo apologo sulla friabilità delle relazioni umane e sulla perenne confusione dell'identità.
15,49

La notte del Pratello

di Emidio Clementi

editore: Fazi

pagine: 160

Bologna, primi anni Novanta: Via del Pratello è un microcosmo a sé, isolato e fuori dal tempo. Un vero e proprio regno del precariato, teatro all'aperto delle gesta di un piccolo drappello di personaggi indimenticabili che si muovono tra case occupate, bar ed edifici in rovina: Mimì, la voce narrante, che da San Benedetto del Tronto si ritrova in una nuova realtà affascinante e Leo, suo amico, guida e maestro di vita, in preda a una lucida follia. A bordo di un'Ape sgangherata, agli ordini di Pietro Zaccardi, taccagno sospettoso e diffidente, dal carattere infernale, Leo e Mimì passano il tempo a sgomberare le cantine e i solai di mezza Bologna. A loro si aggiungono amici e nemici, la variopinta umanità del Pratello.
11,36

Poesie familiari

di Gabriella Sica

editore: Fazi

pagine: 156

"Poesie familiari è un libro che tratta in versi di cose comuni e diverse, scritto tra il 1991 e il 2001. Poesie diventate forse adulte, da "bambine" che erano, in questo libro che si configura involontariamente tra le due immagini cardinali, quella della madre con il bambino e quella dell'uomo padre morto." (Gabriella Sica)
14,46

L'infelicità del successo

di Robert B. Reich

editore: Fazi

pagine: 350

In questo libro l'economista e collaboratore del "New Yorker", del "New York Times", del "Wall Street Journal" e infine Ministro del Lavoro per il governo Clinton, illustra in modo chiaro e sintetico le forze economiche e sociali alla base di una società ormai frenetica. Le persone lavorano più di quanto non abbiano mai fatto in passato. Più il tenore di vita aumenta, più gli imprenditori, i lavoratori e i professionisti si mostrano disposti a sacrificare il proprio tempo libero. Senza mai ricorrere a toni pedanti o didascalici, il volume spiega quali siano i modelli sociali emergenti che stanno mettendo in crisi il concetto di famiglia e di comunità.
18,08

Parigi

di Marcos Giralt Torrente

editore: Fazi

pagine: 264

Il libro racconta la storia di un uomo che, con un vertiginoso tour de force nella propria memoria, torna alla sua adolescenza, per trovare risposta alle domande che da sempre lo tormentano. Il mistero di una madre che abbandona il suo piccolo di otto anni per un inspiegabile soggiorno a Parigi, quella di un padre criminale e sciagurato. In lotta con se stesso, il protagonista raggiungerà la verità, folgorante e inaspettata come una rivelazione, e nulla potrà più essere come prima.
13,43

L'amante assente

di Michele Lauria

editore: Fazi

pagine: 192

Il libro è un dialogo tra un uomo non più giovane e due donne intorno alla natura dell'eros e dell'amore, alle molteplici forme della sessualità maschile e femminile dall'antichità a oggi, ai propri personali innamoramenti e alle tante "relazioni pericolose" intrecciate dalle tre voci dialoganti. Quanto ne risulta è la storia di un percorso che è insieme sessuale e spirituale: attraverso il personaggio del protagonista Marcello, Michele Lauria consegna al lettore l'esempio di un uomo che ha molto amato e molto si è domandato riguardo alla natura dell'amore, e due splendide e opposte figure femminili, Eleonora e Marianne, a incarnare due diverse e complementari emanazioni della Donna Assoluta, vera e propria dominatrice dell'immaginario.
12,39

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.