Fazi

Disarmati

Disarmati

di Nicola Barker

editore: Fazi

pagine: 304

Ogni giorno Ronny andando al lavoro attraversa un ponte dove un uomo in piedi saluta le macchine che passano di là. Una volta si ferma e gli chiede come si chiama. I due Ronny decidono di andare insieme a Sheppey, un'isola alla foce del Tamigi dove uno dei due vive in un prefabbricato. Sull'isola arrivano a poco a poco tutti i personaggi del romanzo che si sfiorano, si scoprono, si ritrovano. Esseri umani danneggiati, disarmati, vulnerabili. "Disarmati" è un ipnotico intrecciarsi di umori e coincidenze, di storie e corpi in apparenza slegati, ma profondamente indipendenti l'uno dell'altro, che costituiscono quasi un lungo apologo sulla friabilità delle relazioni umane e sulla perenne confusione dell'identità.
15,49
La notte del Pratello

La notte del Pratello

di Emidio Clementi

editore: Fazi

pagine: 160

Bologna, primi anni Novanta: Via del Pratello è un microcosmo a sé, isolato e fuori dal tempo. Un vero e proprio regno del precariato, teatro all'aperto delle gesta di un piccolo drappello di personaggi indimenticabili che si muovono tra case occupate, bar ed edifici in rovina: Mimì, la voce narrante, che da San Benedetto del Tronto si ritrova in una nuova realtà affascinante e Leo, suo amico, guida e maestro di vita, in preda a una lucida follia. A bordo di un'Ape sgangherata, agli ordini di Pietro Zaccardi, taccagno sospettoso e diffidente, dal carattere infernale, Leo e Mimì passano il tempo a sgomberare le cantine e i solai di mezza Bologna. A loro si aggiungono amici e nemici, la variopinta umanità del Pratello.
11,36
Poesie familiari

Poesie familiari

di Gabriella Sica

editore: Fazi

pagine: 156

"Poesie familiari è un libro che tratta in versi di cose comuni e diverse, scritto tra il 1991 e il 2001. Poesie diventate forse adulte, da "bambine" che erano, in questo libro che si configura involontariamente tra le due immagini cardinali, quella della madre con il bambino e quella dell'uomo padre morto." (Gabriella Sica)
14,46
L'infelicità del successo

L'infelicità del successo

di Robert B. Reich

editore: Fazi

pagine: 350

In questo libro l'economista e collaboratore del "New Yorker", del "New York Times", del "Wall Street Journal" e infine Ministro del Lavoro per il governo Clinton, illustra in modo chiaro e sintetico le forze economiche e sociali alla base di una società ormai frenetica. Le persone lavorano più di quanto non abbiano mai fatto in passato. Più il tenore di vita aumenta, più gli imprenditori, i lavoratori e i professionisti si mostrano disposti a sacrificare il proprio tempo libero. Senza mai ricorrere a toni pedanti o didascalici, il volume spiega quali siano i modelli sociali emergenti che stanno mettendo in crisi il concetto di famiglia e di comunità.
18,08
Parigi

Parigi

di Marcos Giralt Torrente

editore: Fazi

pagine: 264

Il libro racconta la storia di un uomo che, con un vertiginoso tour de force nella propria memoria, torna alla sua adolescenza, per trovare risposta alle domande che da sempre lo tormentano. Il mistero di una madre che abbandona il suo piccolo di otto anni per un inspiegabile soggiorno a Parigi, quella di un padre criminale e sciagurato. In lotta con se stesso, il protagonista raggiungerà la verità, folgorante e inaspettata come una rivelazione, e nulla potrà più essere come prima.
13,43
L'amante assente

L'amante assente

di Michele Lauria

editore: Fazi

pagine: 192

Il libro è un dialogo tra un uomo non più giovane e due donne intorno alla natura dell'eros e dell'amore, alle molteplici forme della sessualità maschile e femminile dall'antichità a oggi, ai propri personali innamoramenti e alle tante "relazioni pericolose" intrecciate dalle tre voci dialoganti. Quanto ne risulta è la storia di un percorso che è insieme sessuale e spirituale: attraverso il personaggio del protagonista Marcello, Michele Lauria consegna al lettore l'esempio di un uomo che ha molto amato e molto si è domandato riguardo alla natura dell'amore, e due splendide e opposte figure femminili, Eleonora e Marianne, a incarnare due diverse e complementari emanazioni della Donna Assoluta, vera e propria dominatrice dell'immaginario.
12,39
Quanto manca per Babilonia?

Quanto manca per Babilonia?

di Jennifer Johnston

editore: Fazi

pagine: 192

Alec, figlio unico ed erede di una nobile e ricca famiglia irlandese, trascorre la sua infanzia sotto l'ala protettiva dei genitori, lontano dalle inquietudini della vita. Presto stringerà amicizia con Jerry, un ragazzo di umili origini e comincerà a scoprire le piccole gioie legate alle cose semplici dell'esistenza. La madre di Alec, snob e calcolatrice, si oppone a questa amicizia e spinge il ragazzo ad arruolarsi nell'esercito britannico. Siamo nel 1914 e Jerry si è già arruolato e vuole mettersi al servizio della causa nazionalista irlandese. Il caso vuole che i due si ritrovino nello stesso reggimento. Ma ancora una volta sarà la classe sociale a dividerli: Alec è ufficiale e Jerry un soldato semplice...
12,39
Funky business

Funky business

editore: Fazi

pagine: 270

Tecnologia, istituzioni e valori vengono sovvertiti e rovesciati. Stiamo deregolamentando le nostre vite e quelle dei nostri figli. Il comportamento sociale, le aspettative e i sistemi sono sottoposti a vere e proprie scosse sismiche. Man mano che surplus ed eccesso divengono un modello di vita (e di affari) la società si va ristrutturando secondo meccanismi tribali. Solo chi è in possesso di una formula unica e originale sopravviverà. In tempi come questi non è possibile fare gli imprenditori in modo tradizionale, bisogna essere 'funky'.
18,08
Storia della notte

Storia della notte

di Colm Toibin

editore: Fazi

pagine: 304

Le strade sono vuote di notte e la gente non nota niente perché tutti si sono abituati a non vedere. Siamo in Argentina all'epoca dei generali. Richard Garay vive con la madre, nascondendo a lei e al mondo la sua omosessualità. Torturato da un lavoro che disprezza è in cerca di occasioni sia sessuali che professionali. La guerra della Falklands gli dà l'opportunità di mettere definitivamente da parte la "britannicità" che ha ereditato da sua madre e l'arrivo di alcuni diplomatici americani gli offre nuove speranze nella prospettiva di realizzare le sue aspirazioni. Richard comincia una relazione amorosa e racconta la sua storia drammatica, mescolando senso di colpa e timorosa meraviglia.
14,46
Il giorno più bello per incontrarti

Il giorno più bello per incontrarti

di Fabrizio Falconi

editore: Fazi

pagine: 160

E' la storia di un'amicizia tra due giovani uomini, Giovanni e Alessandro. Giovanni è un eccentrico, sposato con una bellissima donna, ma ossessionato da problemi psichiatrici e da continue "apparizioni" dell'immagine del padre, scomparso quando lui era bambino. Alessandro è razionale, dalla vita semplice, lavora per le pagine culturali di un mensile. Giovanni muore in circostanze misteriose. Alessandro, dopo la morte dell'amico, ne scopre la doppia vita implicata in strane vicende che ruotano intorno alla compravendita, con truffa, di alcuni quadri. Dopo quattordici anni Vivienne, la moglie di Giovanni, comincia a ricevere delle misteriose cartoline che sembrano scritte dal marito. Insieme a Alessandro cercherà di scoprire la verità.
12,39
Eroi

Eroi

di Claudio Damiani

editore: Fazi

pagine: 84

A tre anni di distanza da "La miniera", Damiani pubblica la sua seconda raccolta poetica. "Eroi" è un libro tematico sulla famiglia e sul tempo che scorre, sul passato che ci fa essere quello che siamo e costituisce la nostra memoria e la nostra appartenenza più profonda. L'autore evoca cose piccole e grandi di ogni giorno, affetti e stupori, il continuo mistero della vita che si rinnova spostando continuamente noi e le persone che amiamo.
11,36
Master Georgie

Master Georgie

di Beryl Bainbridge

editore: Fazi

pagine: 176

Durante la guerra di Crimea, Georgie Hardy - Master Georgie - chirurgo e fotografo ha un doppio obiettivo: registrare per la prima volta su pellicola delle vicende belliche e dimostrare che la cinepresa può trarre in inganno. Attorno a lui si muovono strani personaggi: il cognato, dr. Potter, con la passione per le citazioni classiche; il suo assistente, Pompey Jones, funambolo e mangiatore di fuoco; Myrtle, sorella adottiva di Georgie. Da sempre innamorata del fratellastro Myrtle si è rassegnata all'indifferenza da parte di lui, fin quando una bizzarra morte e le indirette conseguenze di un tiro mancino creano tra loro un legame fortissimo.
13,43