Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interlinea

18,00

In quota

di Paola Loreto

editore: Interlinea

pagine: 104

Un'originale raccolta di poesie dedicate alla montagna: all'incontro con il suo corpo fisico e con la presenza che sembra animarla, ai suoi paesaggi naturali e umani. "Si fa presto a dire montagna, e a scrivere di vette cieli e nevi incantate, ma per passare dalla retorica alla poesia serve verità, ed è un mestiere difficile. La salita verso la cima è fatta di luci e ombre, felicità e ansia, incanto e delusione. Proprio come la vita vera, e i suoi misteri" (Enrico Camanni).
12,00

I più amati. Perché leggerli? Come leggerli?

di Giovanni Tesio

editore: Interlinea

pagine: 131

Un'opera in difesa dei libri, della lettura, della letteratura, della poesia. Con una ricca proposta di citazioni sul tema. "Senza voler istituire ridicole affinità, ho provato quel piacere della lettura di cui parla Proust in un testo, "Journées delecture", che sta alle origini della recherche. Certo non posso paragonare il buon décor proustiano al mio, che era tanto più rustico e tanto meno agiato, ma capisco bene quando parla delle "incantevoli letture dell'infanzia, il cui ricordo deve restare per ciascuno di noi una benedizione". E che all'infanzia abbia per conto mio accostato anche un po' di adolescenza non cambia di fatto la memoria che conservo della mia lontana esperienza di lettore." (dalla premessa).
14,00

Albrecht Dürer

Le stampe della collezione di Novara

 

editore: Interlinea

pagine: 152

Un volume importante su uno dei maggiori incisori della storia dell'arte
30,00

Tribunale della mente

di Corrado Benigni

editore: Interlinea

pagine: 81

La giustizia vista con gli occhi di un poeta. Una lotta costante tra cuore e cervello, il primo a dettare la sua sapienza, l'antica 'sapientia cordis'. Che tutto già sa e prevede: le colpe etiche degli incolpevoli, le riserve mentali degli innocenti, le attenuanti dei colpevoli. Il secondo a dettare norme. Compulsare codici, prevedere l'evoluzione delle dottrine, dal diritto naturale al diritto positivo al relativismo giuridico. Il tutto in poesia, in forma precisa e sapiente - avendo l'autore profondamente introiettato le più alte lezioni poetiche novecentesche - e riuscendo a riviverle come alimento per una poetica propria, originale e accattivante.
12,00

La ragazza che aveva paura del temporale

di Mazzi Benito

editore: Interlinea

pagine: 160

L'avventurosa e quasi leggendaria storia di Antonietta (Neta), bella come Liz Taylor, e Franco detto "Ranca", 'sfrusìn' e part
18,00

La frittata

editore: Interlinea

pagine: 32

Una storia divertente e farcita di fantasia. Un cuoco vuole cucinare una frittata speciale e, per essere sicuro di non sbagliare, prende la padella più grande di tutte, una padella così larga che quasi quasi non riesce nemmeno a reggerla con le mani. Quando il profumo vola fuori dalle finestre del ristorante, in tutto il quartiere la gente si sveglia con una gran voglia di frittata, una voglia così forte che qualcuno si alza dal letto, si veste con quello che capita ed esce di casa, finendo per diventare protagonista di una spassosa abbuffata. Età di lettura: da 5 anni.
12,00

Salvataggio a mezzanotte

di Bruno Tognolini

editore: Interlinea

pagine: 23

Che cosa succede la notte di Natale in tre luoghi diversi: una casa, una grotta a Betlemme e il paradiso? Protagonista è un gatto, capace di salvare Gesù Bambino. Una storia della buonanotte con il finale a sorpresa per rivivere la magia del Natale con un pizzico di fantasia. Età di lettura: da 6 anni.
10,00

Il menu delle feste

Ricette della tradizione per Natale e l'anno nuovo

di Artusi Pellegrino

editore: Interlinea

pagine: 73

Ecco una selezione delle ricette per le feste dalla celeberrima "Scienza in cucina" di Pellegrino Artusi nel centenario della
10,00

Icone russe di Natale

di Sania Gukova

editore: Interlinea

pagine: 96

La chiesa bizantina considera le icone elemento indispensabile del culto: ogni raffigurazione ha un posto preciso nel quadro dell'anno liturgico e la rappresentazione del Natale era particolarmente sentita dato il valore magico e religioso della festività. In questa raccolta un'esperta dell'arte orientale riflette sui personaggi chiave della scena natalizia: da san Giuseppe, raffigurato in atteggiamento pensoso. Alla Vergine che domina la scena, serena e raccolta; fino a discutere del valore simbolico degli angeli, dei pastori e della grotta, oggetto di miti e leggende antiche. In questo modo il libro rappresenta un'occasione per imparare a conoscere i simboli del Natale da un nuovo punto di vista artistico e culturale.
12,00

Ascoltando dal prato

Divagazioni e ricordi

di Zanzotto Andrea

editore: Interlinea

pagine: 105

In occasione dei novant'anni del maggiore poeta italiano vivente ecco una raccolta di testi e ricordi in gran parte inediti su
10,00

Lo stato poetico

Parole di pietra per la Biennale di Venezia

 

editore: Interlinea

pagine: 59

In occasione della 54ª esposizione internazionale d'arte la Biennale di Venezia, l'artista Marco Nereo Rotelli ha impresso nel
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.