Il tuo browser non supporta JavaScript!

Laterza

A tavola! Gli italiani in 7 pranzi

di Scarpellini Emanuela

editore: Laterza

pagine: 333

Nutrirsi è un'esperienza universale, ma non mangiamo le stesse cose, nello stesso modo, negli stessi luoghi
18,00

L'Europa è un'avventura

di Bauman Zygmunt

editore: Laterza

pagine: 164

Secondo Bauman, a differenza del passato illustre del continente, oggi l'Europa sembra aver perso la sicurezza in se stessa e
8,50

La rivolta

Bronte 1860

di Riall Lucy

editore: Laterza

pagine: 353

Triste missione per noi venuti a combattere per la libertà!
20,00

Il mite civilizzatore delle nazioni. Ascesa e caduta del diritto internazionale 1870-1960

di Koskenniemi Martti

editore: Laterza

Il libro svela la struttura del paradigma del diritto internazionale così come è stato pensato in origine: un disegno razional
54,00

«È l'Europa che ce lo chiede!». Falso!

di Luciano Canfora

editore: Laterza

pagine: 87

Aumenta il profitto di pochi e si riduce il reddito di molti. Il dogma qual è? Che il profitto non si tocca, è sacro, così come è diventato sacro lo strapotere bancario e speculativo. Non c'è quasi più bisogno di contese elettorali. È qui la lezione amara. È qui che l'"europeismo" d'accatto perde la maschera.
9,00

Scienziati, patrioti, presidenti. L'Accademia Nazionale dei Lincei (1874-1926)

editore: Laterza

Il volume riannoda - attraverso alcune parole chiave (scienza, patria, cosmopolitismo, guerra, dittatura e ricostruzione) - i
20,00

La tela di Penelope. Storia della seconda Repubblica

editore: Laterza

pagine: 284

Da Tangentopoli alle elezioni politiche del 1994, dalla stagione dei movimenti iniziata poco prima del 2000 all'entrata in scena dell'antipolitica alcuni anni dopo, dal bipolarismo all'implosione dei partiti: Simona Colarizi e Marco Gervasoni ricostruiscono con gli strumenti della ricerca storica un breve ma intenso periodo della storia d'Italia, quello che inizia nel 1992 con il crollo della Prima Repubblica e finisce con il passaggio dall'epoca berlusconiana a quella dei tecnici. L'Italia è così entrata in una fase nuova. La caduta del muro di Berlino ha distrutto Dc e Pci, i due pilastri portanti della Repubblica costruita tra il 1946 e il 1948; il percorso verso la moneta unica, che prepara l'Unione Europea alla sfida del mondo globale, ha sottratto una parte consistente della sovranità allo Stato-nazione; nello stesso tempo la globalizzazione ha investito settori sempre più ampi dei ceti produttivi. Una vera rivoluzione, dunque, si è abbattuta sui cittadini e sui loro rappresentanti per lo più inconsapevoli, malgrado i segnali del mutamento apparissero evidenti da tempo. Nel momento in cui ha cominciato a percepirlo, la politica è rimasta paralizzata, non ha trovato risposte adeguate e convincenti alla questione di fondo che questo processo rivoluzionario, sempre più accelerato, pone con urgenza: come governare la nuova società 'liquida' del XXI secolo?
18,00

«Non ci possiamo più permettere uno stato sociale»

Falso!

di Rampini federico

editore: Laterza

Molti si sono convinti che il nostro welfare è un lusso, che mantenendo certe conquiste sociali abbiamo "vissuto al di sopra d
9,00

I demoni del potere

di Marco Revelli

editore: Laterza

pagine: 109

È stata l''invenzione della città' la grande innovazione che ha avviato la pratica di addomesticamento del potere. Al riparo delle sue mura, nello 'spazio protetto' da cui sono state tenute fuori le forze del caos, è stato possibile cominciare a porre sotto controllo le potenze distruttive con cui si era espressa fino ad allora la natura selvaggia del dominio. E immaginare un modello di ordine a dimensione umana. I due miti fondativi, di Medusa e di Perseo, da un lato, e delle Sirene e di Ulisse, di cui si occupa questo libro, dall'altro, raccontavano appunto questo passaggio dal 'numinoso' (e dal 'mostruoso') all''umano': questa sorta di trasformazione del carattere 'demoniaco' del potere, da entità selvaggia e incontrollata a strumento assoggettato a un qualche progetto 'civile'. Che accadrà ora, nel momento in cui la solidità dei 'luoghi' sembra vacillare e sciogliersi sotto la spinta travolgente dei 'flussi' finanziari, e quelle linee di confine farsi incerte e permeabili, esposte alle minacce dei primordiali 'demoni del potere'?
14,00

In battaglia, quando l'uva è matura

Quarant'anni di Afghanistan

di Pellizzari Valerio

editore: Laterza

pagine: 236

All'aeroporto di Kabul grandi cartelloni colorati, in lingua inglese, danno il benvenuto 'nella terra degli uomini coraggiosi'
18,00

Cosa pensano gli americani (e perché sono così diversi da noi)

di Antinucci Francesco

editore: Laterza

L'America sembra essere un paese occidentale al pari di quelli europei
12,00

Il racconto del capo

Berlusconi e Sarkozy

di Ventura Sofia

editore: Laterza

Sia in Italia, sia in Francia, Silvio Berlusconi e Nicolas Sarkozy sono spesso stati percepiti come espressione di uno stesso
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.