Il tuo browser non supporta JavaScript!

M & b publishing

«Ovunque in catene». La costruzione della libertà

di Persio Tincani

editore: M & b publishing

pagine: 135

Le istituzioni pretendono di essere obbedite. Ma perché si deve obbedire al potente? La domanda è di quelle decisive. Infatti, viene posta solo in situazioni estreme, e anche da individui estremi. Tra essi dovrebbero esserci i filosofi. Lo si può confutare in molti modi, il potere. Lo si può fare con la filosofia ma anche con la prassi. Questo libro lo là con la filosofia Così il suo autore si comporta con la legittimità, con la pretesa di legittimità che contraddistingue ogni dominio: la interroga, la incalza, la sfida a svelarci come abbia fatto a diventare quel che dice di essere. E intanto, mentre attende una risposta che tarda a venire - e che non va oltre un aprepotente "Percbé sì" -, avanza al lettore una serie di altre domande.
15,00

Vademecum per le elezioni amministrative

di Mauro Terlizzi

editore: M & b publishing

pagine: 165

Mauro Terlizzi, consulente di marketing e comunicazione politica, da anni cura la realizzazione di campagne elettorali per singoli candidati e per formazioni politiche in Italia ed all'estero. Carlo Buttaroni, autore del saggio introduttivo, è sociologo e ricercatore, oltre che Direttore Scientifico di UNICAB Italia, uno dei più grandi istituti di ricerca, docente e conferenziere per diverse Università ed Enti Pubblici.
12,00

Nietzsche politico

di Roberto Escobar

editore: M & b publishing

pagine: 263

16,00

I cimiteri

di Paola Redemagni

editore: M & b publishing

pagine: 152

15,00

La satira di Sinistra: il becco giallo

editore: M & b publishing

pagine: 101

15,00
15,00

Una battaglia culturale

di Bruno Vasari

editore: M & b publishing

pagine: 300

15,49
12,39

La città dei morti. Breve storia del cimitero

editore: M & b publishing

pagine: 160

12,39
6,20

Socialismo cattolico

di Edouard Drumont

editore: M & b publishing

pagine: 80

5,16

In difesa del proporzionale. Riforme e controriforme elettorali tra storia e cronaca

di Vittorio Valenza

editore: M & b publishing

pagine: 223

Sistema proporzionale o sistema maggioritario, la questione è sempre aperta. Proporzionalisti furono, con motivazioni diverse, Engels, Sturzo, Togliatti, Turati e in generale del proporzionalismo fece una bandiera la sinistra antifascista. Maggioritaria fu invece tradizionalmente la destra. Vittorio Valenza, giornalista professionista con un passato di dirigente sindacale nella CGIL e di politico socialista, è dichiaratamente di parte e guida il lettore tra storia e cronaca nei misteri dei sistemi elettorali.
18,08

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.