Il tuo browser non supporta JavaScript!

Magi Edizioni

Angeli fra le macerie. Eroi d'Abruzzo e la psicologia delle potenzialità umane in emergenza

di Luca Stanchieri

editore: Magi Edizioni

pagine: 84

Angeli fra le macerie: vittime dei crolli che, sopravvissuti alla scossa del terremoto, non si danno alla fuga ma cominciano immediatamente a scavare a mani nude, a cercare altri sopravvissuti, correndo laddove un grido d'aiuto li chiama. Fra la polvere e il gas, al buio divelgono porte e finestre, salgono su balconi pericolanti, entrano in case fatiscenti, tendono le mani fra calcinacci e mattoni per salvare vite. E prima dell'alba mettono al riparo decine di persone. Le testimonianze "dei soccorsi prima dell'arrivo dei soccorsi" apparse nei primissimi giorni dopo il sisma sui mass-media vengono qui raccolte ed esaminate adottando i criteri della psicologia positiva (volta a occuparsi, in estrema sintesi, più del potenziamento delle virtù che dello studio dei vizi). L'interpretazione dell'eroismo e dell'altruismo della notte del 6 aprile 2009 mette in luce enormi potenzialità che l'essere umano possiede e che, in situazioni di estrema emergenza, si manifestano in maniera eclatante. E sono proprio le potenzialità umane tema di questo libro. Il terremoto d'Abruzzo ne è una straordinaria esemplificazione.
10,00

In attesa del padre. Psicodinamica della funzione paterna

editore: Magi Edizioni

pagine: 172

"Chi è il padre?". Cerchiamo la risposta in un viaggio volto alla ricostruzione dell'imago paterna: insostituibile fattore di crescita della personalità. Oggi è in crisi l'istanza paterna, come arbitro che dirime le questioni, in modo da garantire a ciascuno il diritto a esistere secondo il vero-Sé; nell'epoca post-moderna i membri della "società liquida" sono più che mai in attesa del "paterno" che attivi processi creativi e fecondi. Tale personaggio non è solo il padre della realtà, ma ciascun educatore che, in quanto tale, può configurarsi come l'autore della legge che regola e contiene, il modello con il quale potersi identificare, il mallevadore che permette la felicità futura, dando il diritto a prender Parola, a divenire soggetto. Padre è colui che ri-conosce il figlio: così conferendogli la propria personalità, con una parola che è insieme norma, vincolo di parentela spirituale e promessa. Nel volume vengono seguite le varie tappe del processo evolutivo, dal concepimento fino all'età adulta, con particolare attenzione al rapporto con il figlio omosessuale, alle condotte alimentari, alle dipendenze e all'uso del virtuale. Il "Nome-del-Padre" non dà la soluzione, ma la libertà di andare per il mondo in ri-cerca di se stessi.
16,00

Il riscatto della sirenetta. Da metafora a simbolo: il sacrificio al servizio del processo di crescita

di Crema Mariagrazia

editore: Magi Edizioni

pagine: 97

Il significato profondo di una fiaba è racchiuso nelle sue metafore
12,00

La nascita di una madre. Relazioni di attaccamento di madri non biologiche

di Waterman Barbara

editore: Magi Edizioni

pagine: 264

Questo libro vuole aiutare i neogenitori non biologici ad attribuire un significato ai comportamenti più problematici e inespl
20,00

Nuove religioni e sette. La psicologia di fronte alle nuove forme di culto

di Raffaella Di Marzio

editore: Magi Edizioni

pagine: 175

Attraverso un'analisi esaustiva della struttura e del funzionamento dei cosiddetti gruppi carismatici e dei dati relativi all'attività di un centro di ascolto, il volume offre una riflessione psicologica sulle motivazioni individuali, i processi sociali e le dinamiche relazionali che sottendono il fenomeno del settarismo e dell'anti-settarismo religioso moderno. Il bisogno di credere, di evadere, di ricercare il senso e la speranza sono tutti bisogni costitutivi dell'esperienza umana. Ma cosa succede quando il credere scivola in credulità, il fideismo e l'appartenenza diventano gregarismo e dipendenza, la fiducia nel leader degenera in ipocritica, la fantasia e il gioco sono mortificate in stereotipia e ripetitività, il simbolismo decade in totemismo, il rito in rituale esoterico per iniziati e la solidarietà e coesione interna diventano chiusura e distacco dall'esterno... L'autrice analizza i fenomeni religiosi per coglierne strutture e dinamismi psicologici, si interroga sulle caratteristiche di personalità e sulle motivazioni dei soggetti coinvolti, sottolineando il potenziale trasformativo che le esperienze del genere hanno sulla loro personalità.
16,00

L'insegnante sufficientemente buono. Psicodinamica della relazione educativa tra docente-allievo-scuola

editore: Magi Edizioni

pagine: 149

Il gioco di relazioni che viene a stabilirsi tra insegnante, allievo, gruppo-classe e istituzione scolastica ha soltanto una crosta di razionalità, ma per "trasmettere dei segni" (insegnare) occorre anche saper decifrare il fiume di messaggi inconsapevoli che scorre sotto: come rumori di fondo dell'inconscio che, se non ben riconosciuti e gestiti, possono causare il fallimento di ogni tipo di relazione educativa. Ma se canalizzati possono divenire la maggior risorsa prospettica per un fecondo, creativo, soddisfacente processo d'insegnamento e apprendimento. Nella trasmissione del sapere ciò che conta è l'interazione emotivo-affettiva tra la persona dell'insegnante e l'allievo, tra il gruppo-classe - dotato di una propria "mente inconscia" - e l'istituzione-scuola. Vengono proposte metodologie per osservare e gestire tali processi psicodinamici affinché la stessa mente dell'insegnante diventi il più potente strumento di lavoro, come luogo di metabolizzazione di ansie, angosce, distruttività. Il docente vivrà così l'inestimabile ricchezza di svolgere una "professione" tra le più preziose, in quanto possibile strumento di profondo cambiamento per il mondo, contribuendo alla vittoria della creatività sulla distruttività.
14,00

L'avventura dell'amore. Dall'amore che nasce all'amore che dura

di Jean-François Vézina

editore: Magi Edizioni

pagine: 173

E se l'amore non fosse un "qualcosa", ma un "dove"? Servendosi della metafora del viaggio, l'autore propone un modo originale per affrontare le vicissitudini della coppia. Che si soffra di un errare affettivo, che ci si trovi già nell'amore o si progetti di soggiornarvi in futuro, questo libro invita a esplorare i sentieri che conducono dall'amore nascente all'amore duraturo. Passando attraverso la valle della quotidianità e il suo arido deserto della noia, evitando le trappole dell'isola della dipendenza e della terribile giungla dei giochi di potere, si scopre, grazie alle mappe immaginarie dell'amore, come porsi e ridare senso alle proprie relazioni.
20,00

La fabbrica dei sogni. Neuropsicodinamica del sonno e del sogno

editore: Magi Edizioni

pagine: 249

Questo testo elabora un nuovo e fertile terreno scientifico di incontro tra neuroscienze e psicoanalisi. Si tratta di due discipline che possono confrontarsi non solo a livello epistemologico ma anche sul piano metodologico. Il sogno rappresenta un esempio chiarificatore dell'utilità di confrontare il livello neurofisiologico con quello mentale mantenendo da una parte la distinzione tra i due livelli ma chiarificando la dialettica della relazione cervello-mente. Il testo contiene dunque un'ampia descrizione della fenomenologia neurologica e dell'attività mentale raccogliendo le ultime ricerche inerenti i processi onirici. Paradigma fondante il lavoro è il concetto di neotenia quale fattore trainante dell'evoluzione umana. Si tratta del mantenimento dei tratti fetali degli antenati dell'uomo a livello dell'apparato neurofisiopsicologico ed anatomico.
20,00

Il male. Categoria morale, patologia psichica, realtà umana

editore: Magi Edizioni

pagine: 220

Figure sinistre grondano sangue di stragi familiari, tramano nell'ombra un terrore internazionale, s'inebriano di sesso estrem
18,00

Le prigioni del sé

editore: Magi Edizioni

pagine: 168

Esiste, all'interno delle patologie dell'età evolutiva, un particolare gruppo di pazienti - cosiddetti schizoidi - che oltre a porre notevoli problemi diagnostici e di trattamento, costringono la comunità scientifica a non facili riflessioni sul loro quadro sindromico. Trattasi dei giovani caratterizzati da un pensiero onnipotente, un'accentuata intellettualizzazione e un altrettanto marcato ritiro sociale. Tali situazioni cliniche rappresentano il versante psicopatologico di uno spettro più ampio di comportamenti individuali, presenti sempre di più nella società contemporanea, tesi al celarsi, al sottrarsi, a nascondere i propri moti spontanei e le fantasie, in modo da evitare così l'incontro e l'autentica comunicazione con l'altro. Gli autori illustrano le varie espressioni psicopatologiche della schizoidia adolescenziale, di volta in volta soffermandosi sui diversi aspetti che la compongono e la determinano sia sul piano individuale che familiare. Procedono, quindi, con una disamina delle metodologie d'intervento, evidenziando gli ostacoli e le sfide che l'incontro con questi adolescenti comporta.
16,00

Mangiare e crescere. Aspetti cognitivi, sociali e relazionali

editore: Magi Edizioni

pagine: 128

Adottando una prospettiva sistemica, per comprendere l'oggetto cibo è necessario esplorare la relazione che si instaura tra questo e il soggetto. Una relazione complessa difficilmente riducibile all'azione dell'alimentarsi, ma che va estesa anche ad altre dimensioni di atteggiamento: emozioni e cognizioni. Cosa proviamo e cosa pensiamo in relazione al cibo è altrettanto importante - nonché spesso causa - dell'azione del mangiare. In questo senso, alimentarsi e mangiare non possono essere più assunti come sinonimi. Il volume è rivolto a tutti coloro che si occupano a diversi livelli del complesso tema dell'alimentazione nello sviluppo. È strumento utile per approfondire le principali chiavi di lettura psicologica dei processi cognitivi, sociali e affettivi implicati nell'assunzione di cibo. Il manuale richiede una lettura critica. Si consiglia, infatti, uno studio non lineare ma che, secondo le personali necessità, si soffermi sulla lettura delle ricerche proposte, gli approfondimenti e la spiegazione delle metodologie utilizzate. Lo scopo è avvicinare il lettore a un uso professionale degli strumenti e dei metodi di analisi delle tematiche psicologiche.
12,00

Il fenomeno del bullismo. Tra prevenzione ed educazione

editore: Magi Edizioni

pagine: 207

Negli ultimi decenni il bullismo è diventato un problema di salute internazionale. Ma nonostante l'allarme dei mass media, molti genitori e insegnanti continuano a percepirlo come una realtà che non riguarda i loro figli e i loro studenti, evitando una vera presa di consapevolezza del problema. Le analisi che spesso vengono fatte degli episodi di cronaca, riportati dai media, corrono il rischio di un'eccessiva semplificazione dei comportamenti devianti. Il volume illustra la natura specifica del bullismo secondo un modello probabilistico e multicanale, che pone l'accento sulla specificità di ogni singola situazione toccando anche nuove e sempre più consuete tipologie di bullismo: si parla, dunque, di 'cyberbullying' e di 'sexual harassment', due forme di prepotenza che solo recentemente si sono imposte all'attenzione dei ricercatori. Vengono inoltre analizzati alcuni tra i principali interventi messi a punto per contrastare il fenomeno, e si propongono percorsi educativi da intraprendere nei contesti scolastici.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.