Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Manni

10,00

Io ghibellino esagerato

La vita di Dante in alcuni racconti dell'Ottocento italiano

di Caruso M. Grazia

editore: Manni

15,00

Phantomas

di Fiori Giuseppe

editore: Manni

pagine: 119

Fantómas, il genio del male, il mago dei travestimenti e dei raggiri, il furfante più famoso di tutti i tempi, non era morto t
12,00
23,00

I predoni del deserto da Emilio Salgari

di Detti Ermanno

editore: Manni

pagine: 119

William Fromster è un miliardario americano infelice e annoiato
12,00

Fuori casa

Storie e amori di fine secolo

di Contento Mario

editore: Manni

pagine: 136

13,00
20,00

Interno 12

di Santucci Paola

editore: Manni

pagine: 104

12,00

Pietro Gatti poeta

Vol. 1

 

editore: Manni

pagine: 432

Pietro Gatti rappresenta il punto più alto della poesia dialettale del Salento e uno degli acquisti più convincenti della poes
23,00

Pietro Gatti poeta

editore: Manni

pagine: 374

«Ceglie, 4 dicembre 1996. Caro Donato, ti scrivo lentamente e arrancando. La scoppola datami all'improvviso verso le 4 del mattino del 25 agosto scorso è stata brutale. Le conseguenze di questo manrovescio, che ha quasi distrutto il mio fisico (e non solo esso), sempre più debilitato d'altronde negli ultimi anni, sono irreversibili. Mi ricorderai certamente sempre. Ricorderai sempre il frutto splendido della mia vita, che tardivamente ma tanto più ingordamente ho goduto e ne ho fatto parte agli amici. Ho già ridetto ai miei della grande congerie dei miei testi poetici manoscritti e dattilografati e dei vari posti di giacimento. Sarai tu ad occupartene in assoluta libertà. Mi piace enormemente pensare al "postumo". Per ultimo: "Viva la mia poesia!" Per essa, con essa in essa vivrà pure la mia Terra, vivrà pure il mio umilissimo nome. Con ciò, basta. Pietro».
22,00
14,00

Basta che io non ci sia

di Andrea De Alberti

editore: Manni

pagine: 64

10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.