Il tuo browser non supporta JavaScript!

Minerva Edizioni (Bologna)

Corsari nel nostro mare

di Davide Gnola

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 128

Anche il Mediterraneo ebbe i suoi corsari, meno famosi,ma non meno interessanti dei loro "colleghi" dei Caraibi; essi furono una presenza costante e pericolosa soprattutto tra la fine del sec. XVI e l'inizio del XIX, nel quadro di contrapposizione e di convivenza tra gli stati cristiani e l'Impero Ottomano. Una "guerra inferiore", che vide protagoniste le navi corsare che avevano le loro basi nelle "reggenze barbaresche" di Algeri, Tunisi, Tripoli, senza dimenticare la miriade di piccole "fuste" e "sciabecchi" che trovavano rifugio nei tantissimi anfratti delle coste del Mediterraneo. Una pratica, quella della guerra di corsa, legata a quella della schiavitù, che oltre ai marinai messi ai remi sulle galee coinvolgeva anche i pescatori e le popolazioni costiere, abituate per secoli a temere l'arrivo dei "Turchi" sulle spiagge, e che ha dato vita ad una ricca produzione artistica e folclorica. E dove spesso le distinzioni e le contrapposizioni si rivelano molto più sfumate e ambigue di quanto non appaia al primo sguardo.
12,00

Goldrake. La storia di un mito

di Jurij G. Ricotti

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 240

Perché da Goldrake a Mazinga? Molti sanno oramai, anche grazie ai tanti libri già scritti e alla valanga di forum dedicati a Ufo Robot Grendizer (vero nome di Goldrake), che in realtà si tratta della conclusione della Mazinsaga iniziata con Mazinga Z nel 1972 e proseguita con Il Grande Mazinga 1974, ideata da Nagai Kiyoshi meglio conosciuto con il suo nome d'arte Go Nagai. Goldrake atterrò in Italia nell'ormai lontano 1978, stranamente conosciuto in quegli anni con il nome di Atlas Ufo Robot. Il successo di questa trasmissione fu inimmaginato, tanto che portò prima la Rai, poi le emittenti private, ad acquistare ogni sorta di cartone Robotico prodotto. La Rai acquistò durante e subito dopo la messa in onda di Ufo Robot, Capitan Harlock, Mazinga Z, Capitan Futuro prima di cessarne le trasmissioni a causa delle polemiche che scoppiarono riguardanti la presunta violenza scatenata nei bambini di quegli anni. Tutto questo, fece si che Mazinga arrivò dopo Goldrake facendoci perdere completamente il filo del racconto come in realtà era stato ideato dalla Toei Animation nel paese del sol levante. Tutti gli avvenimenti tra il 1978 ed il 1980 riguardanti Atlas Ufo Robot, facendo esclusivamente riferimento ai documenti storici, audio, video e cartacei, alle interviste in esclusiva dei personaggi che crearono il mito.
16,90

Oceano

di Francesco Vidotto

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 192

Un volume che lo salva dall'oblio di se stesso perché lui si sta dimenticando. Invecchia, la sua memoria svanisce e queste pagine gli sopravvivono. Raccontano una storia che ha la forza del fulmine quando squarcia l'abete e lo rompe a metà. Oceano viene abbandonato e affidato a due genitori tutti nuovi provenienti dalle Dolomiti. Il suo cammino incrocia quello della dolce Italia, di "Sandrino e Basta", di nonno Giusto e di Giovannino. Invecchia lavorando fino a non sentir più le mani, falciando i prati in quota e incontrando l'amore, quello vero, negli occhi di una persona del tutto inaspettata. Gli capita di inciampare anche nella sua lapide, mentre una mattina di mezza estate ritorna, dopo una guerra che non voleva fare. Cammina, cade, si rialza, ma non la smette di sorridere con le sue gengive senza più un dente. Segue il sentiero della sua vita fino in fondo e, solamente alla fine, a quasi cent'anni, scopre la più evidente di tutte le cose e, forse per l'ultima volta ancora, sorride felice.
15,00

Ersilio Tonini

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 96

Ersilio Tonini muore a più di novantanove anni nella sua Ravenna: ha vissuto due vite, la prima come prete, la seconda da gran
5,00

Validation. Il metodo Feil. Per comprendere ciò che i grandi anziani fanno nella mente e nel cuore

di Naomi Feil

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

Il libro descrive un metodo per relazionarsi con i grandi anziani disorientati, persone cioè di oltre ottant'anni, cui spesso è associata la diagnosi di demenza di tipo Alzheimer. Il metodo Validation (dall'inglese "to validate", che significa "legittimare") ha come scopo quello di riconoscere i sentimenti e le emozioni degli anziani come veri, autentici, degni di essere espressi e valorizzati. Il volume costituisce uno strumento per gli operatori del settore, ma anche per i familiari che vivono a stretto contatto con gli anziani disorientati. Alla base del metodo Validation c'è l'empatia, per entrare in un contatto sincero e profondo, e costruire con loro un rapporto di fiducia. La fiducia è il primo passo verso un senso di sicurezza e di autostima. Inoltre, il metodo Validation aiuta l'anziano confuso a conservare fino alla fine la propria dignità. In appendice un utile apparato con schede di valutazione, tabelle e tecniche specifiche di comunicazione verbale e non verbale con gli anziani. In un'epoca in cui l'età media si sta sempre più allungando e la popolazione anziana è in grande aumento, il volume colma finalmente una lacuna.
17,00

Aggiungi al carrello. Shopping on-line. Sopravvivere agli inganni e alle dipendenze del web

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 272

Ci si può fidare di chi vende prodotti o servizi sulweb? Si risparmia davvero? Non rischiamo forse dichiedere al web di colmare il nostro vuoto interiore? Non possiamo vivere senza smartphone? Siamo forse internet shopping addicted? Questo libro (anche grazie ad alcuni test di autovalutazione) spiega come vivere meglio on-line: un manuale di sopravvivenza utile per scoprire come difendersi dagli inganni dell'e-commerce e dalle dipendenze, come accumulare coupon che forse non saranno mai utilizzati.
12,00

Femminicidio. Capire, educare, cambiare

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 60

Nonostante sia arrivato alla ribalta solo in tempi recenti e se ne senta parlare ripetutamente, il femminicidio non è stato ancora ben chiarito come fenomeno sociale, non basta la consapevolezza della sua esistenza per contrastarlo. Il primo passo per agire contro questo fenomeno è capire come nasce e quali sono i fenomeni distruttivi che lo innescano. Com'è possibile che la complicità di un rapporto si tramuti in un conflitto così profondo da divenire una zattera travolta dalle onde? Di cosa hanno bisogno le donne vittime? Di cosa hanno bisogno i bambini che vivono una realtà così conflittuale ed aggressiva? Cosa debbono sapere le persone a loro vicine per poterle aiutare? Le autrici, madre e figlia, di questa piccola opera rispondono a queste domande per realizzare quel cambiamento all'interno di un rapporto dove l'altro non sia sopra, sotto o nemico ma sia allo stesso livello, per procedere "insieme" nella vita.
5,00

Tana libera tutti. Dizionario dei bimbi birichini: da ambarabaccicicocò a zoppo galletto, passando dalle figurine dei calciatori all'hula hoop...

di Claudio Bolognini

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 176

Un divertente e appassionato abbecedario sentimentale, dove sono raccolti giochi, giocattoli, oggetti, modi dire, premi e penitenze, quando i maschi giocavano con i fucili a elastici e le femmine intrecciavano chilometri di scubidù. Dalla A di Ambarabaccicicoccò alla Z di Zoppo galletto passando dalle Figurine dei calciatori o dal gioco del Dottore mentre la Mucca Carolina osservava stupita. Ci sono le tessere di un mosaico che racconta la storia dell'infanzia, del tempo in cui tutti i bambini andavano a letto dopo Carosello. I monelli di quegli anni, oggi nonni e genitori, possono rivivere gli stessi turbamenti e svelarli ai bambini di oggi. Allora Tana libera tutti... anche le emozioni fanciullesche rimaste a lungo sopite.
6,90

La vera storia di Dorian Gray

di Vincenzo Lagioia

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 252

Chi era Dorian Gray? Il protagonista del famoso romanzo di Oscar Wilde "Il ritratto di Dorian Gray" alla ricerca dell'immortalità e della bellezza eterna è realmente esistito? Nella Londra letteraria di fine '800, quando lo scrittore irlandese incantava il suo pubblico con le pièces teatrali e i successi di "Lady Windermere's Fan" e "The Importance of Being Earnest", tutti parlavano della sua profonda amicizia con un giovane poeta che ispirò il grande scrittore irlandese a renderlo "immortale" nel suo romanzo con il nome di Dorian Gray. Di tutta questa storia fino ad oggi nessuno sapeva nulla, o quasi. Questo libro ve la racconterà. Introduzione di Cesarina Casanova. Prefazione di Timothy Radcliffe.
19,00
15,00

I miei primi quarant'anni

di Marina Ripa di Meana

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

17,00

Ben di stomaco

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 176

16,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.