Il tuo browser non supporta JavaScript!

Odoya

I piaceri a Roma

di Robert Jean-Noël

editore: Odoya

pagine: 302

Le terme, il vino, le donne: questa è la vita
18,00

Storia della cocaina. Dai re inca ai cartelli di Cali. 500 anni di traffico

di Steven B. Karch

editore: Odoya

pagine: 272

Da medicina a droga nelle metropoli di oggi, sostanza "cool" dei salotti della classe media. Steven B. Karch ripercorre il percorso della cocaina partendo dalle piantagioni in Sud America e arrivando fino a noi, con un viaggio che attraversa i cartelli della cocaina in Colombia, le colture da reddito in Spagna, le prestigiose case farmaceutiche di Amsterdam e i colossi bancari giapponesi. Il libro rivela perché il commercio della cocaina sia sempre rimasto un mercato fiorente, nonostante i tentativi di regolamentazione dei governi, e colloca la lotta contro la droga in un preciso contesto storico, prevedendo l'inevitabile sconfitta dell'uomo contro questo nemico invincibile.
18,00

La nuova televisione. Il passaggio al digitale terrestre

editore: Odoya

pagine: 158

Secondo Luciana Littizzetto il digitale terrestre è quella roba che, pagando, ti consente di vedere male la televisione che prima vedevi bene, gratis. Una definizione lapidaria, ma condivisa da molti cittadini che, con lo switch-off dalla vecchia tv analogica alla nuova digitale, si sono trovati (o si ritroveranno presto) a dover spendere soldi per decoder e antennisti. Entro il 2012 la televisione digitale terrestre avrà sostituito quella analogica che tutti conoscevamo. Per fortuna le cose non stanno solo come la battuta della Littizzetto le descrive. Digitale terrestre significa anche vedere gratis, e meglio, quasi cento canali e avere un'offerta simile a quella molto più costosa di Sky. L'avvento della "Nuova televisione" ha scatenato una battaglia politica, tecnologica e commerciale che cambierà per sempre il nostro modo di guardare l'elettrodomestico più popolare del mondo. uesto libro analizza tutti questi aspetti, evidenziando errori, malintesi, progressi e conquiste di una rivoluzione televisiva forse inevitabile, certamente controversa.
14,00

Storia del cuore

di Hoystad Ole M.

editore: Odoya

pagine: 318

Il cuore non soltanto scandisce la nostra vita fisica, ma è considerato, storicamente, la sede dei sentimenti più profondi
18,00

Storia dei disastri naturali

La fine è vicina

di Svensen Henrik

editore: Odoya

pagine: 318

Abbracciando più di duemila anni e molti continenti, questa storia dei disastri naturali prende in esame il terremoto di Lisbo
18,00

Concept album. I dischi a tema da Sgt. Pepper's al nuovo millennio

di Daniele Follero

editore: Odoya

pagine: 220

«Nata sull'onda della rivoluzione musicale di fine anni Sessanta, la pratica del concept album ha accompagnato la maturità del rock, scrivendo un capitolo importantissimo nella storia della popular music. Relegati troppo spesso a margine del progressive rock e trascurati dalla critica, i dischi "a tema" continuano ancora oggi a rappresentare un affascinante mezzo espressivo, anche negli ambienti del pop da classifica. I recenti concept album dei Green Day sono la testimonianza più lampante di un filo rosso che, partendo da Frank Sinatra, tiene insieme Sgl Pepper's dei Beatles, Tommy degli Who, The Dark Side of the Moon e The Wall dei Pink Floyd, le storie d'amore di Claudio Baglioni e le favole di Bennato, arrivando fino ai Dream Theater e al brit-pop. L'assoluta mancanza di letteratura sia scientifica che divulgativa sull'argomento non rende giustizia a una forma di espressività musicale divenuta il simbolo del rapporto tra la popular music e l'LP.» (Introduzione di Franco Fabbri).
15,00

Storia del bacio

Viaggio all'interno di un sentimento e di un gesto

di Bassi Adriano

editore: Odoya

pagine: 222

Quale significato ha il bacio nelle diverse epoche e nelle diverse culture? Come lo percepiamo e consideriamo? È un gesto spon
16,00

Underworld USA

di Dinneen Joseph F.

editore: Odoya

pagine: 238

Dinneen racconta la storia della mala americana, l'aorta della società, il mito, la radice di tutto il male e la fonte di molt
13,00

Giornalismo del dopoguerra

Tra memoria e rimozione

di Gori Savellini Giuseppe

editore: Odoya

pagine: 235

Al termine della Seconda guerra mondiale l'Italia è un paese insanguinato, dilaniato da conflitti umani e politici, al contemp
16,50

Le radici dell'antiamericanismo. La politica estera USA in Medio Oriente

editore: Odoya

pagine: 279

Negli ultimi 60 anni, Washington ha giocato un ruolo fondamentale nello scacchiere politico del Medio Oriente. Dall'Iran del 1950 alle guerre verso l'Iraq, la politica estera americana ha da sempre avuto un impatto devastante sulle questioni interne dei territori Mediorientali. Un'esplorazione sui punti critici alla base della crisi fra Occidente e Oriente musulmano, sui motivi del profondo antiamericanismo che pervade l'opinione pubblica dei paesi arabi, ma anche sulle interconnessioni economiche e politiche che fanno del Medio Oriente una regione strategicamente fondamentale. Una chiara e riassuntiva descrizione delle radici storiche alla base di molti dei problemi con i quali ci confrontiamo oggi.
18,00

Lee Morgan. La vita, la musica e il suo tempo

di Tom Perchard

editore: Odoya

pagine: 347

Primo e unico libro a raccontare la vita e il tempo del jazzista Lee Morgan; una storia che è molto più di una semplice biografia della tumultuosa vita di un musicista di Philadelphia e che si allunga a descrivere il contesto artistico, sociale e politico di un'epoca ricca di contraddizioni, quella a cavallo tra gli anni Cinquanta e i primi Settanta, in America. Il libro delinea il cuore di un uomo nei suoi desideri di riscatto senza indugiare mai su ciò che non è essenziale dire. Dal pesantissimo rapporto con la tossicodipendenza alle contraddittorie condotte personali e artistiche; dalla sua "fuga" da New York - dove gli avevano spaccato tutti i denti - fino al trionfale ritorno nel 1963; dal progressivo avvicinamento alle istanze politiche e sociali della gente nera (cui sono dedicate pagine non banali e ricche di aneddoti e testimonianze) fino alla tragica fine, a 33 anni, allo Slugs' per mano (armata) della compagna, Helen Moore, ripresa in un ruolo ben più profondo della semplice assassina per gelosia.
20,00

Algeria

Dalla guerra civile alla riconciliazione nazionale

di Del Ministro Teresa

editore: Odoya

pagine: 255

Nel gennaio 1992 si interrompe il processo di democratizzazione dell'Algeria, l'esercito prende il potere con un colpo di stat
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.