Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Officina libraria

Giovanna prende il treno

di Kathrin Scharer

editore: Officina libraria

pagine: 34

Dove è diretto il treno di Giovanna e quali saranno i suoi compagni di scompartimento? La storia di questo avventuroso meta-vi
14,00
19,90

I mesi del Bramantino

editore: Officina libraria

pagine: 144

Un libro dedicato allo straordinario ciclo di arazzi del Bramantino conservato al Castello Sforzesco di Milano
35,00

L'Arioste et les arts

editore: Officina libraria

pagine: 335

L'Orlando furioso non è solo uno dei capolavori della letteratura rinascimentale italiana, ma è anche un'opera che nel corso dei secoli ha ispirato generazioni di autori in tutti gli ambiti artistici: dalla pittura alla scultura, dall'opera all'arte dei giardini, dal balletto alle arti decorative o ancora alla cultura popolare. Sembra dunque quasi paradossale l'affermazione di un pittore come Delacroix, che pure aveva in più d'una occasione tratto ispirazione dall'Orlando furioso, che l'Ariosto usava a tal punto i mezzi espressivi della letteratura da rendere il suo testo sostanzialmente intraducibile per un pittore. Ecco una delle contraddizioni con cui il volume intende confrontarsi: la questione delle influenze reciproche fra i diversi domini artistici, che parrebbero impermeabili fra loro, e che viceversa intessono relazioni complesse, tanto da stimolarsi spesso a vicenda. Intorno a questo nodo problematico, il volume - riccamente illustrato - raccoglie venti saggi scritti da altrettanti specialisti di fama internazionale, che prendono in considerazione il poema nel contesto politico e culturale della Ferrara estense, i ritratti dell'Ariosto nella letteratura e nella pittura, la presenza delle arti figurative nell'Orlando furioso, le modalità e le forme di migrazione dal testo alle immagini, infine la feconda fortuna dell'Ariosto nelle altre arti.
48,00

Il Santuario della Beata Vergine Addolorata di Rho. Guida storico artistica

di Stefano Lavazza

editore: Officina libraria

pagine: 49

La realizzazione di una nuova guida storico artistica sul Santuario della Beata Vergine Addolorata di Rho accompagna un processo, in atto ormai da alcuni anni, indirizzato al recupero conservativo dell'intero complesso e alla sua valorizzazione e fruizione pubblica. Il testo, che vuole fornire una svelta ed esauriente panoramica sul Santuario e le opere d'arte tra tardo Manierismo e fine Ottocento in esso custodite, presenta alcuni aggiornamenti frutto di una rilettura dei numerosi documenti dell'archivio del Collegio degli Oblati, che potranno essere punto di partenza per nuovi studi e approfondimenti su aspetti ancora poco conosciuti di questo straordinario monumento di arte e fede.
8,00

Matilde e Orso

editore: Officina libraria

pagine: 50

Età di lettura: da 5 anni.
14,00

Animali reali. Lo zoo di Luigi XIV nei dipinti di Pieter Boel

di Gallerani Paola

editore: Officina libraria

pagine: 88

Leopardi, fenicotteri, dromedari e gru, zibetti e marmotte sono questi alcuni dei protagonisti delle 86 tele che Pieter Boel (
9,90

Storia del ritratto in cera

di Julius von Schlosser

editore: Officina libraria

pagine: 317

Questo saggio costituisce il testo fondante sul tema fascinoso, ma fino al 1911 praticamente ignorato dalla critica d'arte, del ritratto in cera. Schlosser dispiega la sua erudizione in un excursus che spazia dalle maschere funebri romane ai riti bizantini, dai boti in cera della Firenze medicea alle figure di Madame Tussaud, non trascurando i funerali reali in effigie. Il volume, comprensivo delle tavole in bicromia che lo illustravano nello «Jahrbuch» del Kunsthistorisches Museum di Vienna, è corredato da note che aggiornano e ampliano il testo originale. Al saggio di Schlosser fa seguito un atlante a colori delle figure in cera conservate in Europa, che fornisce la prima e più completa panoramica di quanto resta di questa produzione. In conclusione la prima bibliografia ragionata sulla ceroplastica, che include, oltre alla ritrattistica, le cere anatomiche, votive, botaniche e altro.
39,00

Francesco De Tatti e altre storie

 

editore: Officina libraria

pagine: 104

Il volume raduna per la prima volta tutti i documenti noti sul più importante pittore rinascimentale varesino, Francesco De Ta
19,00

Gatti di biblioteca

di Sacquin Michèle

editore: Officina libraria

pagine: 207

Sotto la penna di Michèle Saquin, conservatrice alla Bibliothèque nationale de France, scopriamo che i "gatti di biblioteca" p
25,00

Racconti del Cadore

di Zangrandi Giovanna

editore: Officina libraria

pagine: 216

Cadorina d'adozione, come lei stessa si presenta nella quarta di copertina delle sue opere, Giovanna Zangrandi nasce in realtà
16,00

Ottoman architecture

di Kuban Dogan

editore: Officina libraria

pagine: 719

80,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.