Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Polaris

Tanzania. Dal Kilimanjaro a Zanzibar dove l'Africa incontra l'Oriente

editore: Polaris

pagine: 400

La straordinaria bellezza della Tanzania che scaturisce dai suoi ambienti così vari, dove flora, fauna e paesaggi cambiano con l'elevazione e la conformazione fisica del territorio, si sovrappone al fascino della sua storia, delle sue genti e della sua cultura. In Tanzania si trovano i Grandi Laghi d'Africa, la montagna più alta del continente (il Kilimanjaro), e lo stupefacente fenomeno delle grandi migrazioni di erbivori che ha come scenario le sconfinate pianure dell'Africa orientale. Nel suo territorio la Great Rift Valley, culla dell'evoluzione geologica ed umana, esprime alcuni tra i suoi paesaggi più spettacolari. Le località che custodiscono resti di ominidi risalenti fino a 2 milioni di anni fa, come la gola di Olduvai e Laetoli, incutono rispetto. Nel lungo tratto di costa della Tanzania, bagnata dall'oceano Indiano, si avverte ovunque la storia del crogiuolo di razze e antiche civiltà che stupirono i navigatori portoghesi giunti a partire dal 400. Questa terra affascinante lascia impresso il ricordo dei sapori e degli odori dei suoi mercati delle spezie, dei colori dei suoi alberi in fiore, delle sue colline e degli ornamenti dei suoi popoli. Nella trattazione del paese, gli autori di questa guida fanno risaltare il pregio ecologico e culturale dei suoi territori, sia nella trattazione degli itinerari suddivisi in zone geograficamente distinte che nell'approfondimento dei loro contenuti.
29,00

Torino. Misteri e itinerari insoliti tra realtà e leggenda

di William Facchinetti Kerdudo

editore: Polaris

pagine: 192

Considerata una città algida ed austera, Torino è in realtà l'esatto opposto ed il contrario di tutto. Quasi imbrigliata nell'ordine armonico delle sue vie, si ribella in una confluenza di energie che convogliano nelle piazze, nei lunghi viali, nei parchi. Energie di persone laboriose ed energie che paiono in continua lotta tra il bene ed il male: la Santa Sindone ed il diavolo, la magia bianca e la magia nera, la città alla luce del sole e l'intrico dei cunicoli sotterranei. Una città la cui origine si perde nel mito e mito che diviene spesso realtà. Torino si ama e si odia, Torino seduce, Torino accoglie, Torino stupisce per un passato ricco di storia e sorprende per un presente in continua evoluzione. Una guida per gli amanti dei misteri celati e soprattutto per gli inguaribili curiosi alla ricerca delle trame di una città, della storia dell'uomo.
24,00

Russia europea. Dal Mar Bianco al Mar Nero

di Gabriella Pittari

editore: Polaris

pagine: 688

Chi andrà nella Russia descritta in questa guida visiterà un paese che ha attraversato tre fasi storiche completamente diverse nel giro di un secolo. Da un profondo imperialismo zarista all'estremismo comunista, nelle sue diverse sfaccettature storiche; il terzo cambiamento è quello prodotto dallo sviluppo e dal consolidamento di un regime economico di mercato libero, che ha sconvolto ancora una volta lo stile di vita della gente. Il famoso animo russo è segnato non solo da questi eventi, ma da secoli di guerre combattute a occidente e a oriente, con le popolazioni confinanti, che ben lontano dal produrre integrazione, hanno contribuito a rafforzare il loro spirito di isolamento. A cominciare dai tartari e dai polacchi teutonici, a seguire con la Francia di Napoleone e la Germania di Hitler, infine in tempi di pace, il "fronte" di quella che, non a caso, è universalmente chiamata Guerra Fredda. Tutto questo ha condizionato l'atteggiamento del popolo russo di fronte alla vita. Questa guida della Russia europea vorrebbe portare il viaggiatore a conoscere la sconfinata pianura russa, sepolta nella neve invernale e nel freddo che la isola ancora una volta dal resto del mondo, contribuendo a rafforzare la propria identità.
32,00

Venezuela. Tierra de gracia

di Sandri Sara

editore: Polaris

pagine: 320

Il Venezuela ha attirato, fin dai tempi della colonia, numerosi viaggiatori, scienziati o avventurieri, chi alla ricerca dell'
29,00

Giappone. L'antica terra dei samurai proiettata nel futuro

di Stefano Vecchia

editore: Polaris

pagine: 400

In corsa ad oltre 250 chilometri orari sul super-rapido shinkansen, il Giappone tecnologico entusiasma il viaggiatore. Ma mentre il treno-proiettile sfreccia fra trincee di cemento, si infila in gallerie terrestri e tunnel sottomarini e puntualmente ne riemerge, resta sufficiente tempo per osservare quello che ci circonda. Diverso, intrigante e per molti aspetti esotico, il Giappone è un paese che raramente mette a disagio il viaggiatore. Lo standard dei servizi è generalmente elevato, e questo porta spesso i prezzi a livelli elevati, se non si ha la pazienza di cercare il buon affare che, data l'offerta, è quasi sempre dietro l'angolo, sia che si tratti di un albergo, sia di un luogo dove condividere con impiegati e studenti un pasto veloce. La vocazione turistica del Giappone viene da lontano. Con il passaggio all'età moderna, il viaggio è diventato perlopiù business: quello dei manager o dipendenti di aziende che si spostano frequentemente per lavoro e quello dei turisti che si spostano per piacere o cultura, ma il Giappone continua ad offrire a qualsiasi livello un'attenzione alla clientela e un rispetto delle regole che non possono che fare piacere.
29,00

Caraibi occidentali. Isole da sogno tra spiagge bianche e musica nera

editore: Polaris

pagine: 272

L'arcipelago è costituito da oltre 50 isole e diverse migliaia di banchi corallini, isolotti e scogli disabitati che si estend
25,00

Caraibi orientali. Un tuffo in acque memori di antichi vascelli pirati

editore: Polaris

pagine: 496

L'arcipelago è costituito da oltre 50 isole e diverse migliaia di banchi corallini, isolotti e scogli disabitati che si estend
29,00
16,00

Camerun. Il paese dai mille villaggi

di Nori Stefano

editore: Polaris

pagine: 272

Sono molti i paesi che hanno adottato l'appellativo di Africa in Miniatura, rivendicando cioè la presenza sul loro territorio
27,00

India del Nord. Trecentotrenta milioni di dèi e un popolo solo

di Pierpaolo Di Nardo

editore: Polaris

pagine: 576

Questa guida offre dettagliati itinerari di viaggio costellati di episodi, racconti e incontri; parla della musica e del cinema indiano, del teatro e degli dèi indù, vi porta alla scoperta dei tesori dei Maharaja del Rajasthan, sulle rive del Gange nella città sacra di Benares, negli sperduti monasteri del Ladakh nella valle dell'Indo, si inerpica nelle valli del Sikkim ai piedi dell'Himalaya, si perde nelle strade affollate di Calcutta e di Delhi, e tra le tribù remote dell'Arunachal Pradesh ed infine il Gujarat, terra di Jainisti e di pastori Rabari, raramente inserito nei percorsi turistici offre la possibilità di addentrarsi nell'India delle grandi estensioni rurali, nei villaggi sperduti dei pastori Rabari, nel Rann of Kuntch. Informazioni utili per l'organizzazione e per muoversi nel Nord dell'India sono accompagnate da dettagliate cartine, foto in bianco e nero e a colori. Le regioni del Nord che abbiamo trattato sono: Rajastan, Uttar Pradesh, Ladakh, West Bengala, Sikkim, Punjab, Himachal Pradesh, Assam, Aruchanal Pradesh, Kashmir (cenni), Meghalaya, Nagaland, Gujarat.
32,00

Mediterranean and roman Libya

editore: Polaris

pagine: 432

30,00

Afriasia. Ediz. italiana e inglese

di Agresti Edoardo

editore: Polaris

pagine: 184

Le immagini contenute sono il frutto di reportage di viaggi dal 2000 al 2007
44,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.