Il tuo browser non supporta JavaScript!

Skira

L'ultimo respiro del corvo. L'omicidio Caravaggio

editore: Skira

pagine: 512

Caravaggio è stato davvero ucciso? Come e da chi? E chi ha voluto la sua morte? Il mistero si nasconde tra le pieghe di una co

Capolavori rubati

di Luca Nannipieri

editore: Skira

pagine: 192

"Crocifissi, pale d'altare, ostensori, candelabri, turiboli, arredi funerari, urne cinerarie, statuette votive, bassorilievi,

Gian Carozzi. Ediz. italiana e inglese

editore: Skira

pagine: 272

Protagonista dello scenario artistico ligure postbellico, Gian Carozzi (La Spezia 1920 - Sarzana 2008) tra il 1949 e il 1950 s

Hildegard von Bingen. Viaggio nelle immagini

editore: Skira

pagine: 222

Il significato del complesso testo profetico di Hildegard von Bingen, tra simbolismi e visioni

World Press Photo 2019

editore: Skira

pagine: 240

Dal 1955, il concorso annuale World Press Photo rappresenta l'eccellenza del giornalismo visivo

Alfred Hitchcock. Il cinema ai bordi del nulla

editore: Skira

pagine: 149

Rappresentante supremo della settima arte, regista di grandi capolavori, pietra miliare del cinema mondiale, nel corso della s

Muhammad Ali

editore: Skira

pagine: 173

Muhammad Ali è morto a 74 anni

Giorgio De Chirico. Il volto della metafisica

editore: Skira

pagine: 246

Il 1 ° gennaio 1919 - cento anni fa - Giorgio de Chirico (1888-1978), uno degli artisti più importanti e controversi del XX se

Noi. Non erano solo canzonette (1958-1982)

editore: Skira

pagine: 238

Penso che un sogno così non ritorni mai più

Maurice Marinot. Il vetro 1911-1934

editore: Skira

pagine: 270

Un omaggio al grande artista francese che ha posto le basi del vetro contemporaneo grazie alla sua personale sperimentazione s

Naturans. Il paesaggio nell'arte contemporanea

di Angelo Capasso

editore: Skira

pagine: 254

Il "paesaggio" è il genere nella storia dell'arte che meglio ci aiuta a comprendere lo sguardo dell'artista

Antonello da Messina

editore: Skira

pagine: 176

La prima opera firmata e datata di Antonello, il Salvator Mundi della National Gallery di Londra, del 1465, rivela d'acchito u

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento