Il tuo browser non supporta JavaScript!

Garzanti Libri: Garzanti Novecento

La storia non è finita. Etica, politica, laicità

editore: Garzanti Libri

pagine: 245

In questo saggio Claudio Magris raccoglie le sue riflessioni sull'attuale situazione politica e civile del nostro paese
13,00

Lanterna magica

di Bergman Ingmar

editore: Garzanti Libri

pagine: 259

L'autobiografia del grande regista si snoda come un film, nel quale i personaggi sono i fantasmi della memoria, i morti "costr
15,00

Lei dunque capirà

di Magris Claudio

editore: Garzanti Libri

pagine: 57

Una donna si confida - o forse si confessa - a un misterioso Presidente
12,00

Illazioni su una sciabola

di Magris Claudio

editore: Garzanti Libri

pagine: 77

Nell'autunno del 1944 i tedeschi invasero la Carnia con l'aiuto dei cosacchi loro alleati, ai quali avevano promesso un luogo
9,90

I turchi alla scoperta dell'America

di Amado Jorge

editore: Garzanti Libri

pagine: 97

sn verità l'America, suggerisce Jorge Amado in questo sorridente romanzo breve, non è stata scoperta da Cristoforo Colombo
8,50

Frutti d'oro

di Amado Jorge

editore: Garzanti Libri

pagine: 490

Un tempo c'era solo la foresta vergine dell'Amazzonia, lussureggiante e selvaggia
14,90

I libri che non ho scritto

di Steiner George

editore: Garzanti Libri

pagine: 232

Dopo aver pubblicato decine di saggi, romanzi e racconti, George Steiner racconta i sette libri che non ha scritto per discrez
12,00

Itaca e oltre

di Magris Claudio

editore: Garzanti Libri

pagine: 297

In questa raccolta di saggi brevi, Claudio Magris insegue e analizza le due grandi direzioni della contemporaneità: il ritorno
14,50

Il correttore

di Steiner George

editore: Garzanti Libri

pagine: 100

A dare il titolo al breve e denso romanzo di George Steiner è un correttore di bozze, leggendario per la sua esattezza sia tec
11,00

Il dono di Asher Lev

di Potok Chaim

editore: Garzanti Libri

pagine: 376

Asher Lev è un ebreo osservante che, a dispetto delle circostanze più avverse, è diventato un pittore di fama internazionale
15,00

Teatro: Stadelmann­Le voci­Essere già stati­La mostra­Lei dunque capirà

di Magris Claudio

editore: Garzanti Libri

pagine: 241

A partire dal 1988, quando pubblica "Stadelmann", la scrittura per la scena prende un posto sempre più importante nell'opera d
14,00

Una tragedia vissuta. Scene di guerra civile

di Tzvetan Todorov

editore: Garzanti Libri

pagine: 158

Con il ritmo incalzante di una tragedia classica, Todorov ha ricostruito un episodio di guerra civile: una pagina trascurata dalla storiografia ufficiale e tuttavia simile a mille altre vicende, anche italiane. Estate del '44, pochi giorni prima dello sbarco in Normandia, in una cittadina della Francia centrale. Resistenti, popolazione civile, miliziani e tedeschi sono i personaggi del dramma. La liberazione sembra ormai vicina, e i partigiani decidono di anticiparla occupando Saint-Armand-Montrond. La reazione del governo di Vichy e dei tedeschi è immediata. Si innesca così il meccanismo della cattura di ostaggi, delle trattative inconcludenti e delle rappresaglie: un tragico braccio di ferro di cui fanno le spese soprattutto i civili, una lotta fratricida che avrà un esito catastrofico. Da tale successione di azioni e reazioni, narrata con verità documentaria, Todorov fa emergere una inquietante esemplarità. Nell'idealismo e nell'assolutismo dei fratelli nemici c'è un medesimo "stile", dettato da un'"etica della convinzione anziché da un'"etica della responsabilità", da una "morale del sacrificio" e non dalla "morale del rischio". Quest'ultima, semmai, è assunta da alcuni civili che si fanno mediatori tra le parti avverse, più preoccupati delle sofferenze e della sorte delle persone reali e concrete che non dei principi astratti. Alla fine, il senso profondo della messinscena allestita da Todorov non è quello dei fatti, ma quello delle posizioni etiche assunte dagli esseri umani.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.