Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Guanda: Biblioteca della Fenice

Il ragazzo di vetro

Cajkovskij

di Berberova Nina

editore: Guanda

pagine: 240

Immagine pubblica e storia privata s'intrecciano in questa biografia che accosta alla precisa documentazione la qualità narrat
18,08

Prima che sia notte. Autobiografia

di Reinaldo Arenas

editore: Guanda

pagine: 336

E' il testamento letterario e politico dello scrittore cubano Arenas. Il libro si sviluppa intorno a quattro punti fondamentali: l'infanzia (l'incanto e la magia di certe descrizioni di vita cubana); l'omosessualità (la scoperta e il piacere di essere diverso, ma anche l'ossessione di una sessualità travolgente); la vita letteraria (le amicizie, il sodalizio con l'intellighenzia latinoamericana dell'ultimo ventennio); l'opposizione alla dittatura castrista (le speranze, il disincanto, la persecuzione, il carcere, l'esilio).
14,98
10,33

Indizi terrestri. Diario moscovita (1917-19)

di Marina Cvetaeva

editore: Guanda

pagine: 200

Questo libro racconta un periodo drammatico della vita della Cvetaeva e della vita russa: il 1917-1918. Nell'ottobre 1917 Marina decide di partire per Mosca; qui trova il marito, col quale riparte quasi subito per la Crimea. Poi rientra a Mosca, dove pensa di prendere la figlia, per riportarla al sud. Ma la guerra divide il paese; Marina resta a Mosca, a fronteggiare problemi di sopravvivenza. La rivoluzione, il disordine, la guerra, la fame, gli affetti troncati, il disagio fisico e la sofferenza degli altri: c'è tutto questo nella testimonianza eccezionale della Cvetaeva, ma c'è anche il diario interiore, l'itinerario personale e emotivo.
12,91

Oracolo manuale e arte di prudenza

di Gracián Baltasar

editore: Guanda

pagine: 176

12,39

Leggende dall'estremo Nord

 

editore: Guanda

pagine: 344

20,66
24,50

La nuova Justine

di Sade fran?ois de

editore: Guanda

pagine: 800

24,79

Le distese interiori del cosmo

di Campbell Joseph

editore: Guanda

pagine: 200

15,49

La storia della matita

di Peter Handke

editore: Guanda

pagine: 256

15,24

Il tramonto dell'Occidente. Lineamenti di una morfologia della storia mondiale

di Oswald Spengler

editore: Guanda

pagine: 1584

È difficile trovare, nell'Europa degli anni venti, un'opera storica o filosofica che abbia avuto il peso e l'influenza culturale del "Tramonto dell'Occidente". Immensa costruzione ideologica e mitologica, in cui una grande congerie di dati è ordinata in modo da costituire una struttura ciclica della storia, l'opera di Spengler ebbe una ricezione imprevedibilmente ampia; e il suo autore, da sconosciuto professore di provincia tedesco, divenne quello che si potrebbe dire "un filosofo di successo". L'edizione qui presentata è quella del 1978 (Longanesi), a cui si aggiunge un'introduzione di Stefano Zecchi.
50,00

Memorie della luna

Storie e leggende dell'antico Giappone

 

editore: Guanda

pagine: 272

16,53

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.