Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mulino: Biblioteca paperbacks

La tragedia greca

di Jacqueline de Romilly

editore: Il mulino

pagine: 171

L'autrice introduce innanzitutto il genere della tragedia, ripercorrendone le origini ed esponendone gli elementi fondamentali
12,00

Breve storia dell'ebraismo

editore: Il mulino

pagine: 185

Che cosa significa essere ebrei? Nel rispondere a questa domanda il volume ricostruisce la storia del popolo ebraico, della su
12,00

Il sacramento del potere. Il giuramento politico nella storia costituzionale dell'Occidente

di Paolo Prodi

editore: Il mulino

pagine: 602

Nell'indagare i caratteri costitutivi della civiltà europea, Paolo Prodi vede nel giuramento la base del patto politico, in qu
20,00

Sul Leviatano

di Carl Schmitt

editore: Il mulino

pagine: 188

Nella incessante ricerca sul "politico", sullo Stato e sulle sue contraddittorie ragioni condotta da Carl Schmitt, un momento
12,00

L'enigma multiculturale. Stati, etnie, religioni

di Gerd Baumann

editore: Il mulino

pagine: 181

Le società multietniche sono una realtà che si va sempre più diffondendo anche in Europa e che costringono a ripensare la questione dei diritti e delle libertà in maniera diversa da come è stata affrontata finora nella tradizione degli stati nazionali. Di fronte all'insufficienza dei diritti civili, che tutelano a pieno titolo il cittadino, ma non l'immigrato sprovvisto di cittadinanza nazionale, c'è chi avanza richieste di diritti comunitari, a difesa dell'identità etnica o religiosa del gruppo, più che del singolo individuo. Il rischio però è l'isolamento e la ghettizzazione, oltre che un relativismo culturale indifferente ai diritti inviolabili della persona.
12,00

L'arte del paesaggio

di Raffaele Milani

editore: Il mulino

pagine: 205

L'esperienza estetica del paesaggio costituisce uno dei tratti costitutivi della sensibilità contemporanea
12,00

Che figura. Emozioni e immagine sociale

di Cristiano Castelfranchi

editore: Il mulino

pagine: 269

Perché l'immagine che ciascuno offre di sé agli altri è tanto importante, nella vita quotidiana così come nell'organizzazione
14,00

Religione senza Dio

di Ronald Dworkin

editore: Il mulino

pagine: 132

In un'epoca in cui la religione è tornata a influire fortemente sulle scelte morali e politiche, è possibile pensare a un sentimento religioso staccato dalla fede in questo o quel dio? Diversamente da quanto predicano fedeli dottrinari e atei zelanti, siamo tutti credenti, se credere significa coltivare l'ansia e la meraviglia della scoperta. Per Dworkin, come per Einstein, nella religione si esprime infatti il senso del mistero, del bello e del sublime che ci pervade di fronte all'universo. Né riscossa dogmatica né intransigenza razionalistica: ciò che queste pagine contengono è un'idea di divino come dimensione della ricerca umana, e come senso di infinito che trae nutrimento dalla conoscenza. Presentazione di Salvatore Veca.
12,00

La giustizia e le ingiustizie

di Stella Federico

editore: Il mulino

pagine: 247

Le teorie della giustizia sembrano costruite per mondi ideali e ipotetici, mentre nel mondo reale, nella storia, vittime di in
13,00

Linguaggio e problemi della conoscenza

di Noam Chomsky

editore: Il mulino

pagine: 194

Il libro discute quattro quesiti fondamentali: che cosa sappiamo realmente quando siamo in grado di parlare e comprendere una lingua? Come viene acquisita questa conoscenza? Come la usiamo? Quali sono i meccanismi fisici coinvolti nella rappresentazione, acquisizione e uso di questa conoscenza? Per Chomsky l'analisi del linguaggio solleva questioni sulla natura umana che interpellano tanto le scienze naturali quanto la riflessione filosofica.
12,00

L'amore imperfetto. Perché i genitori non sono sempre come li vorremmo

di Grazia Attili

editore: Il mulino

pagine: 217

Madri accoglienti o intrusive, distanti o iperprotettive, madri fredde o incoraggianti, madri che sbagliano: amor di madre o "mal di madre"? Le madri possono essere molto diverse da come ce le aspetteremmo: possono assicurare il benessere psicologico dei figli ma anche arrecare loro gravi danni psicologici, o addirittura essere così violente da ucciderli. Come mai? E i padri? Padri autorevoli, autoritari, assenti, padri "mammo". Quanto è cambiato questo ruolo nel corso della storia? E come mai è così diverso da quello materno? Due storie parallele nella loro complessità che l'autrice scandaglia a partire da fattori evoluzionistici che ci fanno capire cosa può rendere ambivalente l'amore dei genitori. Tra letteratura, cinema, mitologia e cronaca, ancora una volta le vicende storiche e culturali affondano nella biologia.
12,00

Lex mercatoria

di Galgano Francesco

editore: Il mulino

pagine: 306

Lex mercatoria è tale non solo per la materia regolata, ma anche e soprattutto perché diritto creato dagli stessi mercanti, e
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.