Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mulino: Biblioteca storica

1968. Un anno spartiacque

editore: Il mulino

pagine: 279

È stata la stagione dei giovani: in tutto il mondo i figli del baby boom postbellico, affluiti in massa all'università, rivend
22,00

Il crepuscolo della crociata. L'Occidente e la perdita della Terrasanta

di Antonio Musarra

editore: Il mulino

pagine: 334

Ricca e opulenta capitale crociata, Acri cade nel 1291 segnando la fine della presenza latina in Terrasanta
24,00

Il caso Moro. Una tragedia repubblicana

di Agostino Giovagnoli

editore: Il mulino

pagine: 382

Uno degli eventi più traumatici nella storia del nostro paese è riletto qui non come un complotto politico-criminale ma come «
24,00

Speranze d'Italia. Illusioni e realtà nella storia dell'Italia unita

di Ernesto Galli Della Loggia

editore: Il mulino

pagine: 346

Dopo l'autobiografia intellettuale e politica di "Credere, tradire, vivere", Galli della Loggia propone qui il nucleo forte de
24,00

1948. Gli italiani nell'anno della svolta

editore: Il mulino

pagine: 435

Per l'Italia repubblicana le vicende del 1948 hanno sancito la fine della travagliata transizione dal fascismo alla democrazia
25,00

Perfidi giudei, fratelli maggiori

di Elio Toaff

editore: Il mulino

pagine: 266

Quando il 13 aprile 1986 Giovanni Paolo II entrò nella sinagoga di Roma la notizia fece il giro del mondo
22,00

Caporetto. Storia e memoria di una disfatta

di Nicola Labanca

editore: Il mulino

pagine: 239

Il 24 ottobre 1917, cento anni fa, truppe austroungariche e tedesche travolgevano le malpreparate trincee italiane sul Carso f
19,00

La guerra del Pacifico

di Douglas Ford

editore: Il mulino

pagine: 385

Il 7 dicembre 1941 i giapponesi attaccarono a tradimento la base navale americana di Pearl Harbor, nelle Hawaii
28,00

L'Italia di Salò. 1943-1945

editore: Il mulino

pagine: 489

Quando cadde il regime mussoliniano e l'Italia si divise in due, quanti aderirono alla neonata Repubblica sociale e presero le
28,00

Il secolo dei tradimenti. Da Mata Hari a Snowden 1914-2014

di Marcello Flores

editore: Il mulino

pagine: 323

Nella Grande Guerra chi non si schiera con il suo paese è un traditore: sono traditori e condannati a morte il patriota italia
24,00

Acri 1291. La caduta degli stati crociati

di Antonio Musarra

editore: Il mulino

pagine: 330

Il 18 maggio del 1291, dopo un drammatico assedio, Acri, l'opulenta capitale del regno crociato di Gerusalemme, cadeva sotto i colpi d'un giovane ma ambizioso sultano mamelucco, seguita dieci giorni dopo dal castelletto templare, teatro dell'estrema difesa cittadina. Cessava così, dopo quasi due secoli, la presenza crociata in Terrasanta. L'Occidente metabolizzò il fatto con un gran vociare e molte recriminazioni, ma senza impegnarsi attivamente per recuperare quanto perduto. In questo libro, la fine degli stati crociati è letta nel contesto più generale dei sommovimenti che interessarono il territorio siro-palestinese nel corso del XIII secolo: un'area contesa a vario titolo fra Mongoli e Mamelucchi, Genovesi, Pisani e Veneziani, papi e imperatori, Templari e Ospitalieri, re, regine e reggenti, e difesa da nugoli di crociati sovente indisciplinati che finiranno per decretarne la rovina.
24,00

Storia d'Italia nella Guerra fredda (1943-1978)

di Guido Formigoni

editore: Il mulino

pagine: 686

La politica dell'Italia repubblicana si è largamente specchiata nel bipolarismo della guerra fredda internazionale: dalla rottura dell'alleanza antifascista con l'esclusione delle sinistre dalla sfera di governo, passando per la contrastata vicenda del centro-sinistra, fino all'avvicinamento di Dc e Pci nella «solidarietà nazionale», all'epoca della distensione. Sono ricostruiti tutti i risvolti del cammino della democrazia italiana nel quadro dell'equilibrio bipolare: il peso e i limiti delle superpotenze (in particolare degli Stati Uniti); le logiche di scontro fino alle soglie della guerra civile che misero a dura prova la convivenza costituzionale; l'azione dei politici, dei diplomatici e dei militari che utilizzavano sponde internazionali per i propri fini.
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.