Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il mulino: Parole controtempo

Passato

di Mauro Bonazzi

editore: Il mulino

pagine: 120

Possiamo ancora avere speranza nel passato? O nemmeno il passato è più quello di una volta? Nella società del presentismo, in
12,00

Capitalismo

di Alberto Mingardi

editore: Il mulino

pagine: 168

Parola detestata dai più, che sottintende spesso un giudizio negativo
13,00

Clemenza

di Francesca Rigotti

editore: Il mulino

pagine: 136

Virtù giuridica, morale e politica: il coraggio di praticarla Chi esercita o dovrebbe esercitare la clemenza: il giudice miser
12,00

Sapere

di Alessandro Carrera

editore: Il mulino

pagine: 152

Del sapere ci si ricorda nel momento in cui si rischia di perderlo e lo si deve trasmettere
13,00

Ideologia

di Carlo Galli

editore: Il mulino

pagine: 168

Conflittuale e costruttiva, negativa e affermativa, distruttiva e ordinativa, critica e dogmatica, razionale e mitica: è vero
13,00

Umano. Una storia non finita

di Edoardo Boncinelli

editore: Il mulino

pagine: 152

Che cosa significa «umano» all'epoca dell'intelligenza artificiale e della rivoluzione digitale? Perché sentiamo il bisogno di
12,00

Intellettuali

di Sabino Cassese

editore: Il mulino

pagine: 120

Per richiamare gli intellettuali a reinventarsi senza tradirsi
12,00

Istituzione

di Roberto Esposito

editore: Il mulino

pagine: 168

Mai come oggi, nella crisi che ha colpito il mondo intero, le istituzioni nazionali e internazionali risultano necessarie a fr
12,00

Occidente

editore: Il mulino

pagine: 128

All'indomani della prima guerra mondiale, Oswald Spengler tratteggiava con il «Tramonto dell'Occidente» una società alla sua f
12,00

Errore

editore: Il mulino

pagine: 119

A forza di reset-spegni-riaccendi nella nostra realtà high-tech l'errore ha perduto il suo valore conoscitivo, mandando in sof
12,00

Saggezza

di Eugenio Borgna

editore: Il mulino

pagine: 133

Parola antiquata, astratta, scomparsa o quasi dal linguaggio della vita privata e, ciò che è ancora più grave nelle sue fatali
12,00

Comunità

di Marco Aime

editore: Il mulino

pagine: 128

Come e quando la comunità ha smesso di essere il nostro orizzonte sociale e psicologico? Se la società urbano-industriale ha c
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.