Il tuo browser non supporta JavaScript!

Laterza: Storia e società

24,79

Storia di Roma dall'antichità a oggi. Roma del Rinascimento

editore: Laterza

pagine: 499

Dal 1420, quando papa Martino V fece il suo ingresso in una Roma spopolata e con i maggiori monumenti in abbandono, mise in moto un grandioso processo di rinascita della città esemplato sull'aureo modello dell'antica Roma. Ma questa "renovatio Urbis" covava al suo interno un'insanabile contraddizione. La venalità della corte pontificia, il nepotismo, i grandiosi programmi edilizi, se erano indispensabili al rafforzamento del primato del papa, ne minavano la credibilità spirituale, alimentando quella critica radicale che sfociò nello scisma protestante.
24,79

Storia della letteratura greca

di Luciano Canfora

editore: Laterza

pagine: 886

Questa nuova "Storia della letteratura greca" di Luciano Canfora combina letteratura, storia, storia del pensiero. Associa Eschilo e Temistocle, Sofocle ed Erodoto, Tucidide ed Ippocrate.
33,57

La ricchezza delle idee. Storia del pensiero economico

di Alessandro Roncaglia

editore: Laterza

pagine: 652

Il dibattito fra gli economisti, strettamente intrecciato con la politica, ha accompagnato lo sviluppo delle società umane e ha orientato le opinioni della gente influenzando scelte importanti, talvolta cruciali. In questo volume Alessandro Roncaglia ricostruisce la storia del pensiero economico. Da Smith a Ricardo, da Marx a Keynes, da Schumpeter alle più sofisticate teorie contemporanee, il racconto intreccia l'analisi con la concreta realtà economica, rendendo evidente lo stretto e al tempo stesso complesso rapporto tra i due livelli.
33,57

Garibaldi. Battaglie, amori, ideali di un cittadino del mondo

di Alfonso Scirocco

editore: Laterza

pagine: 434

La vita di Giuseppe Garibaldi, ricca di imprese eccezionali compiute in America e in Europa, conosce subito un'enorme popolarità in tutto il mondo. Uomini politici, letterati, giornalisti si interrogano sul fascino della sua personalità, in cui convivono il temerario sprezzo del pericolo e la compostezza e gentilezza di modi. Il disinteresse, la fermezza con cui rifiuta ricompense e onori, la semplicità della vita che sconfina nella povertà colpiscono la fantasia delle masse. Nel 1860 la fama dell'incredibile conquista di un regno si diffonde per canali misteriosi tra operai e contadini polacchi, russi, ungheresi, che attendono la sua spada vendicatrice.
19,63

Medicina e mondo ebraico. Dalla Bibbia al secolo dei ghetti

di Giorgio Cosmacini

editore: Laterza

pagine: 280

La storia della medicina ebraica dai tempi di Mosè al Seicento, in un viaggio che si snoda dalle terre di Giuda e di Israele a Babilonia e all'Egitto, dall'Italia bizantina al Maghreb, da Tunisi a Salerno, dall'Andalusia islamica alla Castiglia cristiana, dalla Provenza alla Sicilia, da Avignone a Roma, dalle 'terre del papa' a Venezia, seguendo gli esilii e le migrazioni che caratterizzano e segnano la storia degli ebrei. La storia di una sapienza curativa intessuta di religiosità e apprezzata non solo nelle giudecche e nei ghetti, ma anche in seno alla società cristiana e nelle corti di quegli stessi papi, sovrani e principi che scagliavano contro gli ebrei le loro bolle e interdizioni.
17,56

I riti, il tempo, il riso. Cinque saggi di storia medievale

di Jacques Le Goff

editore: Laterza

pagine: 182

In cinque saggi Jacques Le Goff disegna la storia di un Medioevo affascinante, origine della storia da cui veniamo e fondamento della modernità. Per Le Goff, infatti, il Medioevo non è solo un lontano passato, ma è il suolo stesso del nostro presente, l'epoca che ha dato forma alla nostra identità collettiva.
12,91

In famiglia

Storie di interessi e affetti nell'Italia moderna

di Bizzocchi Roberto

editore: Laterza

Un mercante economo all'antica, un veccio zio saggio con un passato galante, una giovane sposa capricciosa, un intellettuale i
15,49

La stampa italiana del neocapitalismo

 

editore: Laterza

pagine: 620

28,41
41,32

Storia di Roma dall'antichità a oggi. Roma antica

editore: Laterza

pagine: 462

Oltre mille anni, nel corso dei quali Roma diventò capitale di un vastissimo impero, conoscendo una progressiva espansione con i fasti della Repubblica e gli splendori dell'Impero, per poi subire un drastico ridimensionamento nel periodo delle invasioni barbariche. Specialisti italiani e stranieri dei vari settori offrono una panoramica su tutti gli aspetti della città: gli apporti dell'archeologia alla ricostruzione del primo insediamento sulle rive del Tevere, il popolamento, la ricostruzione delle mura, il suburbio, il fiume, il porto, la vita politica ed economica, il culto e le feste, la vita culturale, gli spettacoli. Una serie di apparati, fra cui una cronologia, cartine originali e indici di nomi e toponimi delle città, arricchiscono il volume.
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.