Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di A. Traina

Marco Antonio

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 144

Le nostre informazioni su Marco Antonio (circa 83-30 a
11,00

La storia speciale. Perché non possiamo fare a meno degli antichi romani

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 224

Secondo il Talmud, nella città di Roma vi sono 365 piazze, in ognuna delle quali vi sono 365 palazzi, e ognuno di essi ha 365
16,00 12,80

Storia degli armeni

editore: Il mulino

pagine: 224

Oggi l'Armenia è una piccola repubblica ex-sovietica, ma gli armeni nel mondo si trovano un po' ovunque
20,00

428 dopo Cristo. Storia di un anno

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 237

"Un anno, il 428 d
12,00 9,60

Il cost management nelle aziende bancarie. Un modello di activity-based costing

editore: Franco Angeli

pagine: 236

L'evoluzione dei modelli bancari fino al concetto, ormai consolidato, di banca impresa è andata di pari passo con un aumento d
32,00
38,00

Il piccolo Cesare

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 64

Circa novant'anni prima della nascita di Gesù, è questo il tempo della nostra storia. Gaio Giulio Cesare è un bambino di sette anni, vive a Roma, la più grande città del mondo. Lo aspetta un futuro di gloria, conquisterà terre lontane, sarà venerato dai suoi uomini, sarà pretore, console, imperatore, vincerà il vincibile, arriverà ai confini della terra. Ma intanto è un ragazzino come tutti gli altri, è ancora piccolo per fare la guerra ma abbastanza grande per guidare una banda di compagni. Il coraggio non gli manca. Anche se si tratta di affrontare un leone che si aggira libero per la città e il suo ruggito fa tremare. Come potrebbe avere paura? Lo aspettano un destino di battaglie, le legioni romane, le grida dei pirati, la resa dei nemici, il mantello del condottiero, il freddo della Germania e il caldo dell'Egitto. Età di lettura: da 6 anni.
18,00 14,40

Chiaroscuro. Versi e versioni

di Traina Alfonso

editore: Monte Università Parma

pagine: 132

15,00

Una problematica modernità. Verità pubblica e scrittura a nascondere in Leonardo Sciascia

di Traina Giuseppe

editore: Bonanno

pagine: 202

In questo libro, il quarto che dedica a Leonardo Sciascia, l'autore ripercorrendo criticamente i punti salienti della sua prod
18,00

La resa di Roma. 9 giugno 53 a. C., battaglia a Carre

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 212

Il 9 giugno del 53 a
11,00 8,80

La resa di Roma. 9 giugno 53 a. C., battaglia a Carre

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 227

Il 9 giugno del 53 a
18,00

Quattrocentoventotto dopo Cristo. Storia di un anno

di Giusto Traina

editore: Laterza

pagine: 236

"Il nostro sarà un vero e proprio viaggio attraverso il mondo tardoromano, in un anno importante per la sua evoluzione politica. Ci muoveremo lungo uno di quei percorsi circolari cari ai compilatori degli 'inventari del mondo' tardoantichi. Partendo dall'evento politicamente più rilevante del 428 dopo Cristo - la caduta del regno d'Armenia - attraverseremo il Mediterraneo e l'Europa, per poi ripiegare verso Oriente, fino al primo tratto della Via della Seta, ai confini di altri mondi. Durante il viaggio incontreremo città e deserti, palazzi e monasteri, scuole pagane e santuari cristiani. E soprattutto vivremo insieme alle dramatis personae di questo lungo anno: gli imperatori Teodosio Il, Valentiniano III e Vahrâm V; generali romani come Flavio Dionisio; capi barbari come Censerico o signori della guerra come il saraceno al-Mundhir. E poi religiosi come Simeone Stilita, Paolino di Nola e Agostino; donne di potere come Calla Placidia e Pulcheria; intellettuali pagani come Macrobio o Plutarco di Atene; vescovi potenti come il siro Rabbula o il copto Scenute. Lo sfondo è il tramonto dell'impero romano. O, se si preferisce, l'alba del medioevo."
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.