Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di F. Niola

Si fa presto a dire cotto. Un antropologo in cucina

di Marino Niola

editore: Il mulino

pagine: 160

«Con leggerezza e ironia Niola racconta di cibo e di donne, di storia e mitologia, di simboli e di regole» Carlo Petrini Perch
12,00

I santi patroni

di Marino Niola

editore: Il mulino

pagine: 192

«Se Dio è lontano, il santo è vicino, è di casa, è il mediatore ideale, un poco come il parente importante che va a Roma a tra
13,00

Il presepe

editore: Il mulino

pagine: 244

Il presepe è la Buona Novella che diventa presente
16,00

Mangiare come Dio comanda

editore: Einaudi

pagine: 168

Se l'uomo è ciò che mangia, Dio non è da meno
12,00

Diventare don Giovanni

di Marino Niola

editore: Bompiani

pagine: 132

Chi è don Giovanni, e chi è don Giovanni oggi? Questo libro si mette sulla scia del più grande seduttore di tutti i tempi, ne
12,00

La vita addosso. Io, il cinema e tutto il resto. Un'autobiografia

editore: Utet

pagine: 307

Gabriele Muccino è piombato sul cinema italiano come un fulmine: "L'ultimo bacio" è il grande film generazionale italiano del
17,00

Baciarsi

editore: Einaudi

pagine: 128

Elisabetta Moro e Marino Niola propongono una messa a fuoco del bacio, significante corporeo i cui significati variano con tem
12,00

Il presente in poche parole

di Niola Marino

editore: Bompiani

pagine: 223

Quando i tempi stanno per cambiare, cambiano anche le parole
12,00

Andare per i luoghi della dieta mediterranea

editore: Il mulino

pagine: 152

Convivialità, stagionalità, sostenibilità
12,00

Homo dieteticus. Viaggio nelle tribù alimentari

di Marino Niola

editore: Il mulino

pagine: 145

Siamo entrati nell'era di Homo dieteticus. Crudisti, sushisti, vegetariani, vegani, gluten free, no carb: fra etica e dietetica la ricerca del modello alimentare virtuoso è diventata la nuova religione globale. E come tutte le religioni nascenti produce continue contrapposizioni, scismi, eresie, sette, abiure. Ciascun credo si ritiene l'unica via verso la salvezza. E verso l'immortalità. O almeno quel suo succedaneo salutistico che chiamiamo longevità. Così anticipiamo il giorno del giudizio e facciamo del dietologo una sorta di Dio giudice. O di Dio una sorta di dietologo improprio, che dispensa premi e castighi qui e ora. Ecco perché la dieta non è più una misura di benessere, ma una condizione dell'essere.
13,00

Hashtag. Cronache da un paese connesso

di Niola Marino

editore: Bompiani

pagine: 329

La diffusione dei social network e della comunicazione digitale ha cambiato il modo di rappresentare la realtà che ci circonda
13,00

Miti d'oggi

di Niola Marino

editore: Bompiani

pagine: 153

Ipad, YouTube, Twitter, Facebook, wi-fi, outlet, happy hour, giovinezza, velocità, bellezza, magrezza
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.