Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di G. Matteucci

Positivismo giuridico e costituzionalismo

editore: Scholè

pagine: 192

Nell'ambito della discussione sul positivismo giuridico, che a partire dal dopoguerra interessò la cultura europea e accompagn
16,00

Estetica e natura umana. La mente estesa tra percezione, emozione ed espressione

di Giovanni Matteucci

editore: Carocci

pagine: 271

L'estetico addestra l'essere umano a fare esperienza con il mondo prima che di esso
25,00

Organizzazione del potere e libertà. Storia del costituzionalismo moderno

di Matteucci Nicola

editore: Il mulino

pagine: 312

Intellettuale e studioso di altissimo profilo, Nicola Matteucci è stato uno dei maggiori esponenti del pensiero liberale itali
30,00

Il delitto Alinovi e il caso Ciancabilla. Una tormentata e oscura vicenda processuale degli «anni di piombo»

di Victor Matteucci

editore: Sovera edizioni

pagine: 213

Una ricostruzione accurata del delitto di Francesca Alinovi avvenuto a Bologna nel 1983, un processo lungo e macchinoso contro
14,00

Diritto urbanistico. Organizzazione e rapporti

editore: Giappichelli

pagine: 432

39,00

Estetica della moda

di Giovanni Matteucci

editore: Mondadori bruno

pagine: 143

Fenomeno tra i più rilevanti dell'età moderna, la moda è stata spesso criticata per il suo carattere frivolo e, per questo mot
17,00

Costellazione familiare

di Rosa Matteucci

editore: Adelphi

pagine: 167

"Dopo aver creato il cane, Dio si fermò un istante a contemplarlo nelle sue incertezze e nei suoi slanci, annuì e seppe che era cosa buona, che non aveva tralasciato nulla, che non avrebbe potuto farlo meglio": scritta da Rilke a un'amica, è la frase che troviamo sulla soglia di questo romanzo - una nuova incursione di Rosa Matteucci nell'universo aggrovigliato e dolente dei rapporti familiari. Nella famiglia della narratrice sono proprio i cani ad assumere un ruolo determinante: quello di una "risicata passerella di corde gettata fra due impervie ripe sentimentali". Da un lato del baratro c'è una madre di "leggendaria bellezza", refrattaria a qualunque "smanceria", sorda a ogni "desolato richiamo d'amore", e del tutto disinteressata a fornire alla prole più che un incorporeo nutrimento spirituale; dall'altro, una figlia convinta da sempre della propria inadeguatezza, che non nasconde "una malsana predilezione per quello sfaticato" di suo padre, e votata all'accudimento di una lunga serie di cani, tanto deliziosi quanto pestiferi (e nutriti, loro sì, parecchie volte al giorno). Finché non si troverà, la figlia, a dover accompagnare la madre, amata sempre di un amore tacito e geloso, nel drammatico percorso della malattia che la porterà alla morte. Ancora una volta, con il consueto, lucido puntiglio e con quella lingua ardita e immaginosa che è soltanto sua, Rosa Matteucci mette in piedi un teatrino degli affetti al tempo stesso struggente e grottesco...
16,00

Keep fit! Ben-essere attivo e nuove tecnologie

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Cosa sta avvenendo nella cultura sportiva oggi? Si nota il passaggio dal modello dello sport competitivo (basato sull'etica de
22,00

Il dizionario di politica

editore: Utet

pagine: 1059

"Il Dizionario di Politica è un'opera importante, unica nel suo genere, non soltanto in Italia, ma anche all'estero, dove è stato apprezzato e tradotto. Rigoroso nelle definizioni, articolato e convincente nella trattazione dei temi politici, questo Dizionario, opportunmente rivisto e aggiornato, è uno strumento istruttivo, utile per gli studenti, per i docenti e sicuramente anche per tutti coloro che di politica vogliono saperne meglio e di più." (Giovanni Sartori)
24,00

Di cosa sono fatti i sogni

editore: Rai eri

pagine: 157

Un'udienza dal Re dei Cani
16,00

Il suicidio perfetto. Le indagini dell'ispettore Santoni

di Franco Matteucci

editore: Newton compton

pagine: 250

Marzio Santoni, ispettore di polizia a Valdiluce, ha un grande fiuto. È affascinante ma schivo, uno sciatore provetto che preferisce passare il tempo in mezzo ai boschi piuttosto che al caldo dei rifugi. Lupo bianco, così lo chiamano tutti per via di un olfatto fuori dal comune, ha un passato di indagini da prima pagina, ma da quando è tornato in provincia, si trova a occuparsi di insignificanti inchieste locali e casi di poco conto. La stagione invernale a Valdiluce è ricca di distrazioni, con quel continuo andirivieni di sciatori e famiglie in tuta e scarponi. È così che incontra Elisabetta, attraente ed enigmatica, in vacanza con tre amiche per una settimana di sci e svago. Tra i due l'intesa è immediata e desiderio, eros e un'insaziabile attrazione rendono quei pochi giorni una vertigine sospesa. Lei sposata e con un menage complicato, lui scapolo solitario abituato a relazioni a termine, stanno cercando il coraggio per dirsi addio, quando un evento terribile sconvolge l'intera vallata. Elisabetta e le sue amiche vengono ritrovate nella camera d'albergo, senza vita. Quattro cadaveri e nessun indizio, quattro donne morte senza un apparente motivo. Ed è proprio Lupo bianco che dovrà sovrintendere le indagini all'interno di quella piccola comunità di provincia chiusa e reticente e scoprire la verità.
5,90

Comunicare la salute e promuovere il benessere. Teorie e modelli per l'intervento nella scuola

di Ivana Matteucci

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Il libro vuole fornire strumenti utili, sia in termini di contenuti e programmi sia come attività e modelli di intervento, per
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.