Il tuo browser non supporta JavaScript!

Editoria

Cento anni di futuro. Storia delle Messaggerie Italiane

editore: Garzanti Libri

pagine: 298

La storia della "Società generale delle Messaggerie italiane di giornali, riviste e libri" inizia a Bologna nel 1914 per corag
20,00
34,00

I verbali del mercoledì. Riunioni editoriali Einaudi. 1953-1963

editore: Einaudi

Il decennio che abbraccia questo secondo volume dei Verbali del mercoledì" segna, la definitiva trasformazione dell'Einaudi da
50,00

L'editore Giuseppe Mayländer e la casa editrice Apollo. Storia di un'impresa editoriale

editore: Pendragon

pagine: 93

L'arte dell'editore è uno sport pericoloso senza premi in vita
19,00

Francesco di Gesù

editore: Biblioteca francescana

20,00

Inside the Zhivago storm. The editorial adventures of Pasternak's masterpiece

editore: Feltrinelli

pagine: 402

Il dottor Zivago, il romanzo di Boris Pasternak pubblicato in prima edizione mondiale in lingua italiana da Giangiacomo Feltri
40,00

I libri proibiti da Gutenberg all'Encyclopédie

editore: Laterza

pagine: 153

Dalla sua invenzione a caratteri mobili alla metà del Quattrocento, la stampa rimase complessivamente libera solo per alcuni d
9,00

Il manoscritto. Come la riscoperta di un libro perduto cambiò la storia della cultura europea

di Stephen Greenblatt

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 364

Nel 1417, in un'epoca in cui per impadronirsi di un testo antico si poteva rubare o uccidere, l'umanista Poggio Bracciolini scoprì in un monastero tedesco l'unica copia sopravvissuta del poema filosofico di Lucrezio, "De rerum natura". Oggi "Il manoscritto" racconta l'impatto delle idee di Lucrezio - intorno agli atomi, agli dèi e alla loro assenza, alla felicità umana - su artisti e pensatori come Botticelli e Giordano Bruno, Montaigne e Shakespeare, Freud e Einstein. Con il passo e la felicità del narratore Greenblatt dimostra in queste pagine che i grandi libri cambiano la storia del mondo.
11,00

Giuseppe Maria Galanti. Letterato Ed Editore Nel Secolo Dei Lumi

di Maria Consiglia Napoli

editore: Angeli

pagine: 160

Giuseppe maria galanti (1743-1806), allievo di antonio genovesi, e` noto come studioso di economia e inventore della statistic
20,00

Letteratura in copertina. Collane di narrativa in biblioteca tra il 1950 e il 1980

editore: Fausto Lupetti Editore

pagine: 170

Il volume indaga il rapporto tra letteratura e collane editoriali a partire dagli anni '50 fino agli anni '80 in Italia, punta
24,00

Le dimensioni della bibliografia. Scrivere di libri al tempo della rete

di Maurizio Vivarelli

editore: Carocci

pagine: 311

Nel corso della sua storia, definitasi a partire dai primi decenni dell'età moderna, l'ambito disciplinare della bibliografia è stato variamente delimitato e interpretato, dando origine a modelli teorici e a pratiche applicative di diversa natura, dalla bibliografia enumerativa a quella analitica, rispondenti gli uni e le altre al mutare del contesto culturale e documentario. Le potenti trasformazioni tuttora in atto, indotte anche dalla diffusione delle tecnologie digitali, rendono indispensabile un ripensamento dei concetti fondanti intorno ai quali la disciplina si organizza e si struttura: le informazioni, il documento, il libro, il libro elettronico. Secondo questa prospettiva, nel volume vengono prese in esame le linee di riflessione che hanno investito e investono la memoria, la sua configurazione storica e i modelli di organizzazione della conoscenza, da Gesner fino ai "visionari" del Web, attraversando i confini della bibliografia classica, con riferimenti ad autori quali Derrida, Foucault, De Certeau, Ferraris, per definire le condizioni di un pensiero bibliografico in grado di "scrivere di libri" anche negli scenari incerti della documentalità contemporanea.
29,00

Una stanza all'Einaudi

editore: Quodlibet

pagine: 160

14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.