Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Letteratura e Linguistica

Sociolinguistica

di Hudson Richard A.

editore: Il mulino

pagine: 296

24,00

Diderot a Pietroburgo

di Leopold Sacher Masoch

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 104

7,00

Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde

di Robert Louis Stevenson

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 138

Nella notte di Londra, un uomo calpesta volutamente una bambina, non curandosi delle sue grida
9,00

La cultura indoeuropea

di Lazzeroni Romano

editore: Laterza

pagine: 136

15,49

Spagnolo. Grammatica alfabetica

editore: Vallardi a.

pagine: 285

Il volume illustra: regole e concetti di grammatica e sintassi in ordine alfabetico; traduzione e uso di vocaboli e locuzioni
12,00

Manuale di linguistica storica

di Lehmann Winfred P.

editore: Il mulino

pagine: 384

23,00

Storia linguistica dell'italiano

di Maiden Martin

editore: Il mulino

pagine: 312

17,00

La maniera mutata. Il «Dolce stil novo» tra scrittura e «Ars poetica»

di Carlo Paolazzi

editore: Vita e pensiero

pagine: 360

Il dibattito sul cosiddetto "dolce stil novo" è bloccato da tempo su due posizioni decisamente contrapposte: parte della critica assume quell'espressione come sigla storiografica, capace di definire in sintesi la poetica dei rimatori toscani che guardano al bolognese Guido Guinizzelli e si stringono attorno a Guido Cavalcanti e a Dante, mentre un'altra, crescente costellazione di studiosi tende a dissolvere 'scuola' e poetica del "dolce stil novo", restringendola al solo Dante e a momenti d'intesa con gli amici Cavalcanti e Cino da Pistoia. Attraverso un'indagine sistematica sui testi questo saggio è approdato alle seguenti conclusioni: fondatezza e legittimità del titolo di "padre" degli stilnovisti attribuito al Guinizzelli; radicamento profondo della teoria e della prassi del "dolce stil novo" nella teologia creaturale e nella dottrina biblica dell'ispirazione; utilizzo coerente e motivato dell'Ars poetica oraziana, con particolare riguardo al rapporto "moti dell'animo"- parola e parola-pubblico. Contro i tentativi di liquidazione, si conclude dunque per una sostanziale tenuta della sistemazione storiografica proposta da Dante per la poesia volgare del Duecento, dentro la quale il "dolce stil novo" si accampa come tentativo felice di accordare sentimenti e parola, tradizione e novità, messaggio biblico e definizione oraziana della poesia.
26,00

Dante e le tradizioni latine medievali

di Peter Dronke

editore: Il mulino

pagine: 204

9,30

Esercizi di grammatica spagnola

editore: Hoepli

Oltre ad essere un valido complemento alla "Grammatica pratica dello spagnolo dalla A alla Z", questo eserciziario può essere
17,90

Grammatica pratica dello spagnolo dalla A alla Z

editore: Hoepli

Questa grammatica raccoglie tutte le problematiche della lingua spagnola classificate in ordine alfabetico
19,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.