Il tuo browser non supporta JavaScript!

Politica

Rinascimento estense

Politica, cultura, istituzioni di un antico Stato italiano

di Folin Marco

editore: Laterza

pagine: 486

33,00

Israele e Palestina. Un conflitto lungo un secolo

di Arturo Marzano

editore: Plus - Università di Pisa

pagine: 256

La nascita del sionismo, del nazionalismo arabo e dell'identità palestinese. I rapporti tra gli ebrei emigrati in Palestina e gli arabi che già vi risiedevano. La creazione dello stato di Israele, i profughi palestinesi, le guerre arabo-israeliane. La nascita dell'OLP, di Al Fatah e dei gruppi armati. La pace tra Israele e Egitto, l'invasione del Libano, l'Intifada. Questi alcuni argomenti trattati nel volume, che affronta più di mezzo secolo di storia del Medio Oriente in modo sistematico e approfondito, ma anche in maniera semplice e con un linguaggio accessibile.
16,00

Europa. Quale laicità?

di Giuseppe Dalla Torre

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 138

È illusorio pensare che l'Unione europea possa fondarsi soltanto su motivazioni di tipo economico; infatti gli interessi economici possono unire, ma più spesso dividono. Al di là delle dimensioni del mercato o della moneta unica, occorre riscoprire altre ragioni dell'unione tra i popoli europei. Queste ragioni si possono sinteticamente ricondurre a tre: 1. La salvaguardia e il rafforzamento dell'identità degli europei, al di là delle loro diversità. Un'identità indiscutibilmente formatasi e rafforzatasi, nel tempo, nel crogiolo di fusione del cristianesimo. 2. La salvaguardia del principio di laicità, elemento caratterizzante dell'identità europea. Per tale scopo è fondamentale il ruolo delle Chiese poiché vi sono degli ambiti sottratti al potere politico. 3. Obiettivo della Convenzione europea è, tra gli altri, di rendere più democratica, partecipata, solidale l'Unione. Per fare ciò occorrono valori etici forti, condivisi, continuamente proposti, evitando comunque che l'Unione cada nell'antica tentazione totalitaria dello Stato-etico
10,00

L'Europa, l'America, la guerra

di Balibar Etienne

editore: Manifestolibri

pagine: 178

Spetta all'Europa fare da contrappeso alla deriva statunitense verso quella logica di pura potenza militare che ha determinato
12,00

La vera storia del Mussa Dagh

editore: Guerini e associati

pagine: 158

la storia del Mussa Dagh dove migliaia di armeni si ribellano e resistono vittoriosamente all'ordine di deportazione siglato d
16,00

Tradizioni culturali, sistemi giuridici e diritti umani nell'area del Mediterraneo

 

editore: Il mulino

pagine: 401

Il Mediterraneo è stato il luogo di origine di civiltà e culture che si sono incontrate e confrontate attraverso fecondi rappo
30,00

Luigi Sturzo e gli intellettuali cattolici francesi. Carteggi (1925-1945)

di Sturzo Luigi

editore: Rubbettino

pagine: XII-456

Questo carteggio, ricco di notazioni bibliografiche, testimonia i laboriosi tentativi compiuti da Sturzo per ottenere la pubbl
36,00

La lezione spagnola. Società civile, politica e legalità

di Víctor Pérez-Díaz

editore: Il mulino

pagine: 459

Nel giro di pochi anni la Spagna si è data un involucro costituzionale e legale di democrazia avanzata, un sistema politico in cui si alternano civilmente un partito socialista e uno conservatore, un'economia competitiva che ha superato tranquillamente l'esame di Maastricht e continua a crescere con uno slancio assai maggiore rispetto a quanto accade in altri grandi paesi europei. Come è potuto accadere? La risposta è affidata alla lucida analisi di Pérez-Diaz, che si incentra sul concetto cardine di società civile, e al lungo saggio di Michele Salvati, che stabilisce un confronto tra il caso spagnolo e quello italiano.
25,00

L'Italia maltrattata

di Erbani Francesco

editore: Laterza

Otto storie esemplari di maltrattamento del nostro paese, ognuna con una sua qualità drammatica
14,00

La fine della storia e l'ultimo uomo

di Francis Fukuyama

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 430

Siamo alla fine della Storia e all'ultimo uomo e alla fine quindi di tutta la società umana e planetaria? Questa domanda ha su
11,00

Bianco, rosso, verde... e azzurro. Mappe e colori dell'Italia politica

di Ilvo Diamanti

editore: Il mulino

pagine: 181

Fino agli anni '80 la mappa politica dell'Italia appariva sostanzialmente stabile, imperniata su due "subculture" precise e ben radicate sul territorio, che facevano riferimento alla Chiesa e al mondo cattolico nelle zone bianche, alle associazioni e alle reti di solidarietà del movimento operaio nelle zone rosse. Poi, dagli anni '90, si sono verificati cambiamenti sostanziali: la scomparsa della zona bianca; l'affermarsi, negli stessi contesti, di una zona verde, colorata dalla Lega; il ridimensionarsi della zona rossa nell'Italia centrale; il declino della destra nel Sud; l'avanzata dell'Italia azzurra, in modo diffuso, in tutto il paese. Il volume ricostruisce i caratteri sociali, economici e politici che fondano queste diverse Italie.
11,80

Il sangue dei vinti

Quello che accadde in Italia dopo il 25 aprile

di Pansa Giampaolo

editore: Sperling & kupfer

La cornice in cui si inserisce la ricostruzione dei tanti eventi ripercorsi nel volume vede Giampaolo Pansa confrontarsi con L
17,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.