Il tuo browser non supporta JavaScript!

Politica

Considerazioni politicamente scorrette sulla violenza metropolitana

di Zizek Slavoj

editore: Forum Edizioni

pagine: 80

Le considerazioni su alcuni degli avvenimenti che hanno avuto maggiore eco sulla stampa mondiale negli ultimi anni - come l'ur
9,00

Antisemiti a sinistra

di Luzzatto Voghera Gadi

editore: Einaudi

Gli ebrei europei sanno che la Shoàh fu frutto della cultura di destra, razzista e nazionalista
8,00

Restare sulla montagna

di Barghouthi Mustafa

editore: Nottetempo

pagine: 122

Questa intervista è una testimonianza della vita in Palestina, raccontata da un medico e politico
13,00

Democrazia ad alta energia. Manifesto per la sinistra del XXI secolo

di Roberto Mangabeira Unger

editore: Fazi

pagine: 168

In questo libro, l'autore invita la sinistra ad andare oltre le sterili divisioni tra moderati e radicali per riappropriarsi d
13,50

Il libro nero dei regimi islamici. 1914-2007: oppressione, fondamentalismo, terrore

di Carlo Panella

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 470

Il 5 novembre 1914, all'alba del primo conflitto mondiale, il sultano di Costantinopoli scaglia la prima fatwa contro l'Occidente infedele. Il 7 ottobre 2001, a circa un secolo di distanza, Osama bin Laden ringrazia Allah per aver gettato nel terrore gli americani. Tra le due date trascorrono anni in cui regimi dittatoriali nati sulle rovine dell'impero ottomano si alleano prima con i nazisti, poi con i sovietici per generare conflitti, scontri e violenze. Anni in cui la strategia politica jihadista sembra dominare e asservire a un folle programma totalitario larga parte del mondo islamico. Attraverso la sua ricognizione storica, Carlo Panella ricorda, però, che al fondamentalismo si contrappone chi lavora alla trasformazione dello stato in senso democratico, nella drammatica attualità di un conflitto intestino che ha fatto del Medio Oriente la polveriera del mondo. Il vero scontro non è quindi tra Islam e Occidente, bensì tra jihad e democrazia e solo sostenendo quest'ultima è possibile trovare una via d'uscita.
12,00

Le questioni settentrionali

Perché l'Italia deve ripartire dal Nord

editore: Garzanti Libri

pagine: 234

Vent'anni dopo l'urlo "Roma ladrona", la questione settentrionale resta al centro dell'agenda politica
16,50

Quaderni del carcere

Ediz. critica

di Gramsci Antonio

editore: Einaudi

I Quaderni costituiscono un classico del pensiero politico del Novecento
60,00

2/2007 Limes Chavez Castro L`antiamerica

Autori vari

editore: Editrice periodici culturali

La rivista limes nasce nel 1993 e si impone rapidamente come prodotto di alto valore culturale
12,00

Le politiche dell'immigrazione in Italia dall'Unità a oggi

di Luca Einaudi

editore: Laterza

pagine: 447

L'immigrazione è divenuta, in Italia, oggetto di un dibattito pubblico solo alla fine degli anni Settanta, quando la politica ha intrapreso i primi incerti tentativi di regolarizzazione del fenomeno attraverso una legislazione in grado di conciliare la necessità di un controllo da parte dello Stato con le aspirazioni dei migranti e la domanda di lavoro proveniente dalle imprese e dalle famiglie. Gli anni Novanta hanno assistito a una forte politicizzazione del dibattito, con l'introduzione di nuovi argomenti, dalla esigenza d'integrazione alla devianza, ai rapporti internazionali sempre più complessi con l'Unione europea da un lato e i paesi di origine dall'altro. Su un lasso temporale straordinariamente ampio, che dal 1861 arriva fino a noi, Luca Einaudi ricostruisce le evoluzioni economiche, demografiche e giuridiche del fenomeno immigrazione in Italia e lo inserisce nel quadro degli aspri dibattiti che hanno influenzato le politiche di accoglienza.
28,00

Discorsi parlamentari 1969-1993

Con DVD

di Craxi Bettino

editore: Laterza

Nel settimo anniversario della scomparsa di Bettino Craxi, la Fondazione della Camera dei Deputati ne raccoglie i principali i
38,00

Mafia ed economia criminale

Analisi socio-criminologica e giuridica di un'economia sommersa e dei danni arrecati all'economia legale

di Barresi Francesco

editore: Edup

pagine: 201

La mafia, una minaccia per le fondamenta dello Stato democratico, è attiva e influente all'interno del mondo politico e divien
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento