Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Religione

Il Vangelo di Marco alla luce dei Padri della Chiesa

di Francesco Trisoglio

editore: Città Nuova

pagine: 344

Un commento al Vangelo di Marco che non rappresenti per il lettore un momento di comprensione puramente intellettuale del Vangelo, quanto l'occasione per un incontro intimo e vitale con la Parola di Dio che possa tradursi in efficace fermento per la vita quotidiana: è l'obiettivo del volume. In questo, il commento guarda direttamente alla tradizione delle origini, quando la Scrittura era principalmente letta nell'ambiente liturgico nel quale veniva trasferita in preghiera, ed era predicata nelle omelie, nelle quali importava più motivare la vita che soddisfare l'esattezza critica. Espressione diretta e somma di questa tradizione sono i Padri della Chiesa ai quali l'Autore si riferisce costantemente.
14,00

Il libro delle ore

editore: Jaca Book

pagine: 256

Un'opera semplice e ricca di spunti di meditazione, utilizzabile per la meditazione personale e per la preghiera comune
6,00

Natuzza Evolo. Il dolore e la parola

editore: Armando editore

pagine: 320

27,00

Più forti dell'odio

di Christian de Chergé

editore: Qiqajon

pagine: 288

Fr
14,00

Cinquant'anni di Chiesa in Italia

I convegni ecclesiali da Roma a Verona

editore: Edb

pagine: 208

L'imminenza del convegno ecclesiale di Verona ("Testimoni di Gesù risorto, speranza nel mondo", 16-20
15,40

Un povero ha gridato, Dio l'ascolta

di Emmanuelle (suor)

editore: Jaca Book

pagine: 122

Da quando entra nella congregazione di Notre-Dame de Sion nel 1931, suor Emmanuelle sogna di dedicarsi ai poveri e ai bambini
12,00

Lettere dalla Turchia

di Andrea Santoro

editore: Città Nuova

pagine: 248

Dal 2000 don Andrea Santoro è in Turchia, inviato come "fidei donum" dalla diocesi di Roma. Nelle lettere che scrive alla "Finestra per il Medio Oriente" (realtà fondata da lui stesso) racconta quanto vive giorno dopo giorno: la scoperta del popolo turco e le sue tradizioni; i progressi nello studio della lingua e nella conoscenza via via sempre più profonda del mondo musulmano con le sue luci e ombre, i suoi problemi, le sue ricchezze spirituali; la vita delle piccole comunità cristiane; rimanendo fino all'ultimo convinto della possibilità del dialogo tra le tre religioni monoteiste a partire da quella terra. Dopo la sua uccisione a Trabzon (Trebisonda) il 5 febbraio 2006, le lettere vengono pubblicate integralmente. Introduzione del card. Ruini.
10,00

Giovanni Paolo II

Una transizione incompiuta? Per una storicizzazione del pontificato

di Menozzi Daniele

editore: Morcelliana

pagine: 176

L'interpretazione della figura di Giovanni Paolo II ha assunto sulla scena mediatica un carattere fortemente celebrativo, ment
15,00

La pratica della saggezza. Percorso di meditazione verso l'armonia

di Gyatso Tenzin (Dalai Lama)

editore: Sperling & kupfer

pagine: XVII-227

Il Dalai Lama commenta un classico del Buddhismo indiano, un testo in versi antichissimo: in particolare il nono capitolo, int
16,00

L'inizio di papa Ratzinger

Lezioni sul conclave del 2005 e sull'incipit del pontificato di Benedetto XVI

di Melloni Alberto

editore: Einaudi

La fisionomia intellettuale e spirituale di papa Ratzinger, a dispetto dei semplicismi adulatori e denigratori, è tutta nota
9,00

La morale riflessa sul monitor. Internet ed etica

editore: Città Nuova

pagine: 208

Internet, in quanto mera possibilità tecnica, è uno strumento di per sé neutro. Ma anche come strumento può essere utilizzato a scopi eticamente accettabili o inaccettabili. La complessità del processo valutativo dell'etica aumenta a dismisura soprattutto quando si considerano tutte le possibilità che ha internet di offrire e trasmettere cultura, di facilitare operazioni - con notevole risparmio di tempo e di energie -, di comunicare in tempo reale da un capo all'altro del mondo, ma anche di interferire in modo occulto sulle scelte di altri, per condizionarne la libertà, per ammaliarli e illuderli, per propagandare banalità e sconcezze. In più, internet è fondamentalmente un veicolo di comunicazione, totalmente nuovo rispetto a quelli che possediamo già, ma non ancora accessibile a tutti e da tutti utilizzabile, provocando così forme nuove di discriminazione sociale, sul piano culturale ma anche economico. Dall'esigenza di avviare una riflessione analitica su tale complesso di fattori nasce il presente testo, che intende approfondire - con il contributo dei più autorevoli e qualificati specialisti in materia - le problematiche socio-culturali, giuridiche e tecniche, nonché le questioni di natura più strettamente etica, etico teologica e filosofica sollevate dalla diffusione e dall'utilizzo di internet oggi.
12,00
22,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.