Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sociologia

Geografia delle comunicazioni. Spazi e reti dell'informazione

di Roberto Mainardi

editore: Carocci

pagine: 268

Negli ultimi decenni, con l'avvento della "società dell'informazione", l'idea di comunicazione ha assunto centralità nella lettura della vita economica e sociale contemporanea. Tutta la realtà umana può essere interpretata come comunicazione, cioè l'insieme delle modalità usate nelle diverse fasi storiche per emettere, trasmettere, ricevere e conservare un messaggio, sia esso testo scritto, parola o impulso elettrico codificato. In apparenza immateriale e delocalizzato, il "sistema dei media" è invece una componente fondamentale nell'organizzazione dello spazio e delle sue gerarchie (le città e le regioni, i centri e le periferie, le identità nazionali e quelle locali).
26,30

Istituzioni e sapere nel XIII secolo

di Jacques Verger

editore: Jaca Book

pagine: 128

In questo volume l'autore, dopo aver verificato lo stato della questione e indicato le fonti, nella seconda parte esamina cont
18,00

Per gioco. Piccolo manuale dell'esperienza ludica

editore: Cortina raffaello

pagine: 176

11,50

La magia nel mondo antico

di Fritz Graf

editore: Laterza

pagine: 280

Il volume ricostruisce tutti gli aspetti della magia nel mondo greco e nel mondo romano. Sono infatti proprio i testi di queste antiche età i primi a dare una definizione della figura del mago e della sua arte e a chiarire il ruolo delle pratiche magiche in rapporto alla religione. Un intero capitolo è dedicato alle "defixiones", che noi oggi chiameremmo fatture o incantesimi, volte a legare la volontà altrui o a causare danni all'avversario.
18,08

Sempre più soli... Sempre più insieme. Tendenze di vita familiare

di Giovanna Rossi

editore: Vita e pensiero

pagine: 172

Alla fine del secondo millennio è sempre più chiaro che, pur essendosi l'«universale familiare» dissolto in una pluralizzazion
13,00

Popolazione e sviluppo

di Véron Jacques

editore: Il mulino

pagine: 128

Il libro inizia presentando i dati essenziali sulla distribuzione della popolazione mondiale e le principali tesi, neomalthusi
9,30
9,30

Trauma cranico. Conseguenze neuropsicologiche e comportamentali

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 232

Ogni anno in Italia 50000 persone subiscono un trauma cranico-encefalico grave. Di queste 40000 circa sopravvivono. Risvegliarsi dal coma traumatico non significa essere guariti, ma è solo l'inizio di un lungo cammino attraverso la riabilitazione. Il trauma cranico-encefalico grave modifica per sempre la vita dell'individuo e della sua famiglia, e anche nei casi più lievi può persistere un drammatico cambiamento di personalità, eventualmente associato a perdita di memoria. Si tratta di una patologia in continuo aumento, per gli enormi progressi compiuti dalla medicina d'urgenza, dalla rianimazione e dalla neurochirurgia. Il volume intende fornire agli operatori le basi teoriche per poter impostare la diagnosi e gli interventi clinico-riabilitativi.
20,66

L'uomo primitivo

di Franz Boas

editore: Laterza

pagine: 245

Un classico della scienza antropologica che confuta definitivamente le varie teorie razziali e razziste. Sulla base di un'analisi comparativa senza confini - dai Vedda di Ceylon ai negri d'America, dagli Eschimesi alle tribù della California, agli Europei in varie epoche - Boas dimostra che razza, cultura e lingua sono variabili indipendenti, ossia che ad una stessa razza può corrispondere una o altra lingua, una o altra cultura e viceversa.
7,23

Carisma. La qualità straordinaria del leader

di Luciano Cavalli

editore: Laterza

pagine: 106

Che cos'è il carisma? Qual è il rapporto tra il leader e le persone comuni? Quali sono i capi carismatici apparsi nella storia?
4,65

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.