Longanesi: La Gaja Scienza

Ai confini del mare

Ai confini del mare

di Patrick O'Brian

editore: Longanesi

pagine: 372

A Jack Aubrey è affidato il comando della fregata Surprise per inseguire la Norfolk, una nave americana che veleggia nei mari del Sud e minaccia le baleniere inglesi. La caccia alla preda si rivelerà irta di pericoli ed estenuante, porterà Aubrey e il suo equipaggio dapprima a doppiare il mitico ma miciadiale Capo Horn, poi alle misteriose ma affascinanti Gàlapagos e, infine, tra calme piatte e vicissitudini d'ogni tipo, al remoto arcipelago delle Marchesi, nel bel mezzo del Pacifico, in un viaggio davvero ai confini del mare...
17,00
Tutta la verità

Tutta la verità

di Richard N. Patterson

editore: Longanesi

pagine: 483

L'ambiziosa Stella Marz, capo della sezione omicidi della procura di Steelton, vede avvicinarsi una promozione poiché il suo superiore, Arthur Bright, sembra intenzionato a candidarsi come sindaco. In questo contesto, la morte per overdose di Tommy Fielding, responsabile del progetto di un nuovo stadio, progetto determinante per la campagna elettorale del sindaco uscente, si abbatte sulla città come un fulmine a ciel sereno. E le cose si complicano quando il noto avvocato Jack Novak, altro esponente di spicco della comunità, viene trovato impiccato ed evirato. Per Stella è un vero shock: Novak non è stato solo il suo primo datore di lavoro, ma anche il suo amante. Stella è convinta che ci sia un oscuro legame fra i due omicidi...
16,53
La sfida della tigre

La sfida della tigre

di Bernard Cornwell

editore: Longanesi

pagine: 462

Nel 1799 le truppe inglesi di Giorgio III si apprestano ad assediare la roccaforte musulmana di Seringapatam, in India. Tra loro il giovane Richard Sharpe, che vive con una vedova mezzosangue. Arrestato con una falsa accusa, Sharpe viene fustigato quasi a morte da un sergente che mira alla bella vedova e si salva solo grazie al sergente Lawford, che gli affida una missione segreta nel campo nemico: liberare un colonnello-spia che è stato fatto prigioniero. Ma la cattura dell'odiato sergente manda all'aria la sua copertura, così Sharpe e Lawford finiscono nella cella del colonnello, sorvegliata da una ferocissima tigre magiatrice di uomini...
16,53
Il meridiano

Il meridiano

di Denis Guedj

editore: Longanesi

pagine: 378

Il 24 giugno 1792 due carrozze lasciano Parigi: la prima si dirige verso Dunkerque, la seconda verso Barcellona. A bordo si trovano due astronomi, Pierre Méchain e Jean-Baptiste Delambre, incaricati dall'Assemblea Nazionale di misurare il meridiano che passa, appunto, tra Dunkerque e Barcellona, in modo da stabilire una misura universale che possa essere utilizzata "in ogni luogo e da ogni uomo": il metro. L'impresa si rivela una bella avventura. Per effettuare le loro misurazioni gli scienziati si devono arrampicare su torri, campanili, colline e altri luoghi elevati che trovano lungo il cammino. In più, in un mondo sconvolto dalla Rivoluzione, vengono scambiati per ciarlatani, spie, ladri e rischiano di essere addirittura giustiziati.
16,53
Inseguendo Amanda

Inseguendo Amanda

di Andrew Klavan

editore: Longanesi

pagine: 432

Un apocalittico disastro aereo s'abbatte sulla cittadina di Hunnicut, nel Massachusetts, ma tra i cadaveri straziati e le case incendiate accade qualcosa di miracoloso: una vittima viene "resuscitata" da una bambina di cinque anni, Amanda. Chi è Amanda e quale incredibile potere ha nelle sue mani? Da quel momento si scatena una caccia all'uomo: uno spietato killer, assoldato da una multinazionale farmaceutica, insegue Amanda per "impadronirsene". Carol, la mamma di Amanda, per salvarla la porta a New York, dove incontra Lonnie Blake, un jazzista incapace di liberarsi del fantasma della moglie assassinata. E sarà proprio Lonnie, innamoratosi di Carol, a rischiare tutto per scoprire cosa si nasconde dietro il segreto di Amanda...
16,53
La missione di fratello Cadfael

La missione di fratello Cadfael

di Ellis Peters

editore: Longanesi

pagine: 224

Estate del 1143: in un terreno di proprietà dell'abbazia di Shrewsbury, ma a una certa distanza da essa, viene rinvenuto uno scheletro che soltanto i lunghi capelli e la veste consentono di identificare come quello di una donna. Nell'impossibilità di darle un nome si cerca di scoprire se in tempi non troppo lontani qualche donna sia scomparsa nella zona. Le indagini appurano che in effetti non si è saputo più nulla di una certa Generys, la bellissima moglie di un vasaio che l'aveva abbandonata per vestire il saio. Benché corra voce che in realtà la donna sia fuggita con un amante, lo sceriffo della contea continua a indagare con l'aiuto di fratello Cadfael.
12,39
Nuove storie dalla corte di mio padre

Nuove storie dalla corte di mio padre

di Isaac Bashevis Singer

editore: Longanesi

pagine: 240

Fin dal titolo i ventotto racconti di questo volume costituiscono l'ideale continuazione di quelli contenuti in "Alla corte di
13,43
Il gioco della donnola

Il gioco della donnola

di James Patterson

editore: Longanesi

pagine: 396

Alex Cross è alle prese con uno spietato serial killer: Geoffrey Shafer. Egli, addetto all'ambasciata inglese di Washington ed ex agente dei servizi segreti, conduce una vita apparentemente esemplare, ma, in realtà, è divorato da un'unica "passione": uccidere giovani prostitute di colore. I suoi delitti, però, non sono casuali, ma seguono uno schema ben preciso dettato nel corso di un esclusivo gioco virtuale denominato "I Quattro Cavalieri", al quale partecipano, appunto, quattro spietati "messaggeri dell'Apocalisse". Proprio quando sta per cadere nella trappola tesagli dall'investigatore, Shafer alza la posta in gioco e rapisce Christine, la compagna di Alex Cross.
17,04
E liberaci dal padre

E liberaci dal padre

di Elizabeth George

editore: Longanesi

pagine: 396

Il tranquillo villaggio inglese di Keldale è lo sfondo di un delitto tanto atroce quanto inspiegabile: Roberta, adolescente in
17,04
Birdman

Birdman

di Mo Hayder

editore: Longanesi

pagine: 396

In un'area industriale semiabbandonata della periferia londinese vengono scoperti i cadaveri di cinque donne mutilate e seviziate. Scattano immediatamente le indagini che vengono affidate al giovane ispettore Jack Caffery. Egli comprende all'istante che i delitti sono opera di un maniaco: le vittime sono state infatti sottoposte a procedure chirurgiche amatoriali per la riduzione del seno e sono state pettinate e truccate in modo da ricordare delle bambole. La morte tuttavia non è stata causata dalle orrende ferite, bensì da un'iniezione letale; inoltre il killer ha inserito nel petto delle vittime e cucito accanto al cuore un uccellino vivo, simbolo e firma del suo macabro operato.
17,04
2001 odissea nello spazio

2001 odissea nello spazio

di Arthur C. Clarke

editore: Longanesi

pagine: 260

In un giorno imprecisato, agli inizi del XXI secolo, un gruppo di scienziati scopre, sepolto in un cratere lunare, un misterioso monolito. I controlli rivelano che risale a tre milioni di anni prima: è la prova inconfutabile dell'esistenza degli extraterrestri. L'oggetto, sfiorato dalla luce dell'alba lunare, emette un segnale radio di incredibile potenza. Ha così inizio l'avventura: un'astronave, la Discovery, con a bordo 5 uomini (3 dei quali ibernati) e un calcolatore di illimitate capacità, Hal 9000, intraprende un viaggio di 1540 milioni di chilometri, verso Saturno e il suo mistero. Ma li attende una scoperta sconvolgente: Saturno non è il punto d'arrivo, ma solo il punto di partenza dell'odissea fra le stelle...
15,49
La confessione di Gutenberg

La confessione di Gutenberg

di Blake Morrison

editore: Longanesi

pagine: 336

Solo, deluso, pieno di debiti, travolto dal fallimento dopo aver perduto il buon nome, gli arnesi del mestiere e - pensava lui - l'immortalità: così morì Johann Genfleisch di Gutenberg, mastro stampatore di Magonza. Blake Morrison, scavando tra le poche tracce sicure di una storia che ha il sapore della leggenda, ci consegna un romanzo sulla vita di questo geniale artigiano che, stampando la Bibbia, la rese accessibile a molti: fatto che, oltre a essere fondamentale per l'evoluzione culturale dell'uomo, ebbe un effetto dirompente sull'ambiente religioso dell'epoca, che si vide così privato della propria esclusiva funzione di comunicare con il popolo.
15,49