Lupetti: Media e new media

Lo sguardo che insegue. Strumenti per l'analisi delle forme audiovisive pubblicitarie (spot, trailer, videoclip e rich media)

Lo sguardo che insegue. Strumenti per l'analisi delle forme audiovisive pubblicitarie (spot, trailer, videoclip e rich media)

di Cosetta G. Saba

editore: Lupetti

pagine: 460

Come funziona il "dispositivo" pubblicitario che regola le modalità peculiari attraverso le quali si attua il dispiegamento dell'enunciazione in un testo audiovisivo determinandolo, appunto, come testo audiovisivo pubblicitario? Questa è la domanda intorno a cui gravitano gli argomenti trattati nella prospettiva disciplinare della semiotica degli audiovisivi; prospettiva inedita, sino ad ora, nel quadro degli studi sulla comunicazione pubblicitaria. Analizzare il modo in cui il testo audiovisivo pubblicitario produce senso, significa anche indagare il modo specifico in cui questo tipo di testo "parla" il linguaggio audiovisivo ed esprime contenuti regolati da sistemi di codici (sistemi complessi di valorizzazione) che reggono il consumo culturale. Spot, trailer, videoclip e rich media sono particolari forme testuali pubblicitarie che mobilitano configurazioni audiovisive elaborate, attivano strategie enunciative peculiari per "allestire" mondi funzionali ai quali conferiscono un'identità commerciale agendo sul piano simbolico ed "estetico". Il volume, mediando un sistema di competenze specialistiche, intende mettere problematicamente alla prova il "già detto, il già teorizzato" rispetto a prospettive e fenomeni comunicativi pubblicitari innovativi e inediti.
21,00
Professionisti del dubbio. Percorsi per un nuovo giornalismo
12,91
Lettere vincenti. Come utilizzare alcuni segreti del direct marketing
5,16
Second life. Oltre la realtà il virtuale

Second life. Oltre la realtà il virtuale

editore: Lupetti

pagine: 189

Second Life si propone come una realtà che riesce a oltrepassare i vincoli della "finitezza" della vita reale. In essa gli individui creano una seconda vita che corre parallela alla prima. Da una parte cadono le barriere della distanza sociale e dall'altra si creano nuovi vincoli d'appartenenza. Il volume intende fornire una panoramica di alcuni ambiti significativi di Second Life: comunicazione, politica, consumi, moda, arte, concetto di spazio e tempo, così come vengono vissuti al suo interno. Il testo, frutto di una ricerca, muove da un presupposto fondamentale, anche se artefatto: analizzare Second Life e quindi i suoi abitanti attraverso le loro relazioni senza fare un rimando alle identità reali esistenti. Una riflessione sociologica che si awale del contributo di studiosi provenienti da diversi ambiti della sociologia, che diventa un'indispensabile chiave di lettura di un fenomeno così coinvolgente. Il filo conduttore dei saggi è che oggi Second Life, per quanto artificiale o virtuale possa sembrare, in realtà entra con forza nel tessuto dell'esperire quotidiano, fondendosi con La vita reale e facendo emergere un individuo nuovo: una nuova forma di essere sociale che si awale di strumenti come appunto Second Life - emblema di una ipertecnologia - per ritrovare, invece, il senso di una vita caratterizzata dalle relazioni face to face. Insomma un uomo che attraverso la globalità del virtuale ritorna al suo essere locale.
18,00
The End... Dopo tutto, domani è un altro giorno

The End... Dopo tutto, domani è un altro giorno

editore: Lupetti

pagine: 290

Questo libro, di che materiale è? "È la materia di cui sono fatti i sogni." (battuta finale di Humphrey Bogart ne "Il mistero del falco" di John Huston) Quando alla fine di questi nostri sogni, appare il fatidico "The End", non è la fine, è solo un intervallo. Vuol dire "Rimanete con noi", la storia infinita del cinema continuerà... Dai film d'essai ai polpettoni storici, dai noir al cinema d'autore, dal cinema muto al pulp, un'originale raccolta delle battute finali di film che hanno fatto la storia del cinema.
15,00
Film e spettatore. Dalla percezione alla fascinazione

Film e spettatore. Dalla percezione alla fascinazione

di Diana Giordano

editore: Lupetti

pagine: 95

Il rapporto film-fruitore, fatto di identificazione e distanze, continua a sedurre studiosi e cinofili chiamando in causa le conoscenze della semiotica, della psicanalisi e della psicofisiologia di cui Barthes, Metz, Fornari, si fanno portavoce testimoniando una tendenza che vuole allargare i confini di competenza delle varie discipline. Questo libro raccoglie i contributi più eterogenei per guardare oltre il visibile e mettere in evidenza motivazioni e connotazioni preziose dell'affascinante avventura della visione, ma è anche un invito alla ricerca. Tre capitoli incastrati come dissolvenze incrociate per esplorare un'avventura intellettuale quasi al limite della coscienza.
14,50
E-learning. Comunicare e formarsi online

E-learning. Comunicare e formarsi online

editore: Lupetti

pagine: 254

12,00
Comunicare in rete l'usabilità

Comunicare in rete l'usabilità

editore: Lupetti

pagine: 175

14,50
Televisione su misura. Digitale e satellite. Fare vedere la nuova Tv
12,39
CHT. Chat on Line

CHT. Chat on Line

di Mimmo Verduci

editore: Lupetti

pagine: 52

I giovani abitanti del cyberspazio sono pervasi dal bisogno di rendere istantanea la comunicazione, essenziale e insieme emotiva, in rapporto stretto con il coinvolgimento. Comunicazione mossa dalla ricerca di un modo di essere "faccia a faccia" o "presenti" insieme. Il libro vuole fornire una iniziale chiave di accesso al mondo dei Mud, degli acronimi, dei neologismi, delle "emoticons" e le diverse variabili ideografiche della generazione telematica. Qualche consiglio e avvertimento, errori che non si devono commettere per non essere messi subito fuori gioco.
5,16
Guida alle chat

Guida alle chat

di Luigi Sciagura

editore: Lupetti

pagine: 86

Il primo indispensabile passo rispetto ai newmedia è quello di imparare ad usare i nuovi strumenti di comunicazione. E quindi abbiamo a che fare con l'interfaccia che mette in contatto l'uomo e la macchina e ci permette di accettare facilmente nei siti internet compresi quelli della comunità di rete. Il libro è un manuale che fornisce la chiave d'accesso al multiforme espansivo mondo delle comunità virtuali, luoghi di incontro, di "chiacchiera" e di scambio. Le comunità virtuali sono infatti la nuova realtà che sta crescendo silenziosamente intorno a noi e sta mutando il nostro modo di stare insieme e comunicare.
7,23