Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Lupetti: Storyline

Mass effect. Interattività ludica e narrativa: videogame, advergame, gamification, social organization

di Giuseppe Romano

editore: Lupetti

pagine: 180

I videogiochi costituiscono un mercato più grande del cinema e paragonabile a quello librario. Ma, soprattutto, hanno varcato nuove soglie di coinvolgimento mettendo insieme, dentro di noi che li usiamo in prima persona, due ambiti primordiali e principali dell'intrattenimento: il gioco e la narrazione. Per questo il "testo interattivo" del videogioco è un evento narrativo unico nella storia della comunicazione e comporta un impatto che a tutti i livelli, personale, familiare, sociale, lavorativo, pedagogico, commerciale, non va sottovalutato. Raccontare storie non è mai stato così coinvolgente. Questo libro apre le porte sulle molte maniere in cui i videogiochi stanno entrando nelle nostre vite e su come il loro linguaggio ci coinvolge a un livello mai visto prima.
14,00

Oggetti narranti

Fonti rinnovabili di realtà

di Rosetti Marco

editore: Lupetti

pagine: 204

Mai come oggi la capacità di raccontare è necessaria per gestire i racconti di vita, impresa e prodotto
16,00

Raccontarsela

Copioni di vita e storie organizzative: l'uso della narrazione per lo sviluppo individuale e d'impresa

di Cosso Alessandra

editore: Lupetti

pagine: 175

Il modo in cui "ci raccontiamo" a noi stessi e al mondo finisce per diventare il nostro destino
15,00

Storie virali. Come creare racconti di marca capaci di diffondersi in modo esplosivo nel web

di Joseph Sassoon

editore: Lupetti

pagine: 124

Perché alcuni contenuti di marca riescono a produrre incendi virali e altri no? La questione è all'ordine del giorno e molti autori hanno già messo in evidenza aspetti importanti, come le nuove regole del marketing nei social media o la funzione del word of mouth. C'è però un tema ancora poco trattato e, al contempo, decisivo: il ruolo dello storytelling. O, per essere più precisi, la relazione tra i fenomeni virali e la natura delle storie trasmesse sul web. In quale misura il successo virale dipende da come una storia è congegnata? E quali devono essere i tratti di una storia che ambisca alla viralità? Il libro dà a questi interrogativi una risposta argomentata, offrendo suggerimenti preziosi per impostare storie di marca atte a essere largamente condivise.
15,00

Consumi e identità

O della supremazia narrativa ai tempi della crisi

di Gnasso Stefano

editore: Lupetti

pagine: 130

Si è detto più volte che il consumo ha una valenza identitaria, ma oggi non è neanche più il consumo di un bene a dare un appo
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.