Il tuo browser non supporta JavaScript!

Magi Edizioni: Immagini dall'inconscio

La psicologia analitica. Una scienza moderna

editore: Magi Edizioni

pagine: 242

Jung sentiva in modo forte l'esigenza di dimostrare la natura scientifica della psicologia analitica e, definendosi l'empirista, sottolineava il suo punto di vista esclusivamente fenomenologico, in contrasto con altri approcci basati su preconcetti speculativi e idealistici. Gli autori di questo volume, appartenenti alla Società di Psicologia Analitica londinese, affrontano il complesso lavoro di Jung cercando di distinguere tra le tesi essenziali e gli aspetti marginali della sua teoria. Lo studio della strutture della psiche nelle sue impostazioni teoriche ed evidenze cliniche - si concentra, in molti contributi, sullo sviluppo del bambino e sulla pratica della terapia infantile. Quello centrato sul bambino era, infatti, un interesse particolarmente forte tra gli analisti londinesi. Molti di loro sono approdati alla psicologia analitica dopo essersi dedicati all'infanzia in altri ambiti pratici, e i loro studi ed esperienze hanno contribuito a chiarire e ad arricchire le teorie derivate dal lavoro di Jung.
20,00

Psicoanalisi a due voci

editore: Magi Edizioni

pagine: 170

Il percorso di terapia psicoanalitica che questo volume presenta e un'esposizione a tutto tondo. Narrato dal punto di vista della psicoanalista e della paziente, questo racconto di cura nasce nel dialogo e del dialogo fa il suo portabandiera: nel dialogo è nata la sua idea e il dialogo gli ha dato la struttura, il contenuto e la forma linguistica. Il volume offre al lettore la possibilità di calarsi nella complessità dell'impegno psicoterapeutico. Seguendo da vicino i pensieri, i sentimenti e le tecniche di lavoro della psicoanalista da una parte, e la biografia, le potenzialità ma anche i conflitti e i disagi della paziente dall'altra, e possibile comprendere l'andamento, le dinamiche, le possibilità e i limiti di un intervento psicoanalitico. La storia della terapia di Viola K., tramite le riflessioni personali che inevitabilmente solleva nel lettore, permette anche di comprendere meglio i propri problemi e conflitti. La spontaneità e la serietà del racconto contribuiscono a fugare molte perplessità comuni nei confronti dell'analisi e, forse, potranno suscitare in qualcuno il desiderio di intraprenderne una.
14,00

Il silenzio in psicoanalisi

editore: Magi Edizioni

pagine: 268

"Il silenzio è sempre presente in una seduta di analisi e i suoi effetti sono altrettanto decisivi di una parola effettivamente pronunciata. Che si tratti del silenzio del paziente o di quello dello psicoanalista, di un silenzio cronico e effimero, di un silenzio di resistenza o di apertura all'inconscio, esso costituisce un fatto analitico di primaria importanza nello svolgimento della cura. Saper non dire nulla quando l'occasione lo richiede, è in definitiva un modo di ricordare, meglio ancora, di mostrare il silenzio della psiche. Tacere, quando occorre, significa riconoscere che l'inconscio è innanzitutto un discorso senza parole." (J.-D. Nasio)
20,00

Su anima e terra. Il valore psichico del luogo

di Elena Liotta

editore: Magi Edizioni

pagine: 422

Il volume è dedicato agli emigranti per forza o per scelta, agli psicoterapeuti e ai professionisti della cura e dell'educazione in generale. Ma anche agli architetti e urbanisti, agli amministratori e ai politici che hanno a cuore il benessere delle loro comunità. Potrà essere utile a chiunque abbia fatto l'esperienza di lasciare il proprio ambiente e i luoghi familiari per inoltrarsi in uno spazio nuovo e sconosciuto. A chi percepisca la sacralità di certi luoghi, la loro armonia e disarmonia, e si ponga domande sulle esperienze estetiche e contemplative. A quanti, infine, considerino la relazione con l'ambiente esterno meritevole di maggiore attenzione e consapevolezza psicologica.
22,00

Divenire un analista junghiano

di Michael Fordham

editore: Magi Edizioni

pagine: 182

In questa autobiografia Fordham ricorda la sua infanzia, la sua formazione come medico e le prime esperienze in un ospedale psichiatrico. Descrive con franchezza la sua battaglia contro la tendenza alla nascita di un culto della persona di Jung e affronta il suo interesse per lo studio del Sé nell'infanzia, periodo dello sviluppo a suo parere trascurato dalla scuola junghiana. Il volume include memorabili ritratti di Jung, interessanti descrizioni delle comunità junghiane negli Stati Uniti e un vivace quadro della psicoterapia britannica. Negli ultimi anni di vita Fordham si è dedicato alle osservazioni del rapporto madre-bambino effettuate nella Clinica Tavistock, un'esperienza descritta qui come rivelatrice.
16,00

Il libro del dolore e dell'amore

di Juan D. Nasio

editore: Magi Edizioni

pagine: 200

17,00

Sciogliere il nodo. Colloqui terapeutici con bambini e genitori

di Abraham H. Brafman

editore: Magi Edizioni

pagine: 183

Il volume presenta un approccio terapeutico dove la co-presenza dei genitori costituisce un fattore-chiave dell'intera terapia. Valutare i messaggi dei genitori e osservare la loro interazione con il bambino sono azioni che forniscono preziosi dati diagnostici e permettono di esaminare come il bambino reagisca ai mutamenti dell'atteggiamento dei genitori. Se i genitori verranno aiutati a capire le ragioni per cui non mettono il bambino in condizioni di esprimere le proprie paure e riescono, quindi, a rivolgersi verso i bambini in modo diverso, si verifica un netto cambiamento nel loro modo d'agire e non c'è dubbio che scopriranno presto che il loro aiuto, da quel momento in poi, sarà più efficace di quello del terapeuta.
16,00

Il bambino, la famiglia e il mondo esterno

di Donald W. Winnicott

editore: Magi Edizioni

pagine: 229

Partendo dall'esame del legame naturale tra madre e bambino, fondato sull'amore, Winnicott affronta il tema dell'interazione con i genitori e le problematiche legate all'ingresso a scuola. I primi capitoli sono dedicati all'allattamento, allo svezzamento e all'innata moralità del bambino. L'autore approfondisce le difficoltà dei figli unici, le ragioni che spingono i bambini a mentire e rubare, e il processo di conquista dell'indipendenza. "Sono convinto - sostiene Winnicott - che la qualità più importante di una buona madre sia una naturale fiducia nelle proprie capacità. Ritengo sia fondamentale distinguere tra i comportamenti spontanei e quelli che devono essere appresi, in modo da evitare di guastare la naturalezza del maternage".
18,00

Le voci del mito. Interpretazioni a confronto in una dimensione psicologica

di Wolfgang Schmidbauer

editore: Magi Edizioni

pagine: 290

Attraverso un excursus nella storia delle interpretazioni mitologiche, dove occupa uno spazio di rilievo la disamina dei motivo della sagaeroica tebana mito di Edipo -, l'autore effettua una ricognizione dimostrando le possibilità e i limiti di un'interpretazione prettamente psicologica. Ne deriva che per un'interpretazione davvero esaustiva, la psicologia occupa uno spazio non meno importante dello studio dei dati storici a condizione che proceda in termini autocritici e sia consapevole di quanto è o non è in grado di dimostrare. La valorizzazione dei dati rilevati e le conseguenti impostazioni metodologiche costituiscono il presupposto per la costruzione di una psicologia del mito fruibile dall'intero corpus delle scienze umanistiche.
18,00

La psicoterapia junghiana con i bambini. L'individuazione nell'infanzia

editore: Magi Edizioni

pagine: 276

L'obiettivo che gli autori di questo volume si pongono ha una duplice natura. Da una parte spicca l'intento di rendere omaggio al lavoro pionieristico e creativo di Michael Fordham, dall'altra è manifesta la volontà di introdurre il lettore nel campo della psicoterapia junghiana con i bambini, un settore della psicologia analitica che si è sviluppato relativamente di recente. Michael Fordham, allievo di C.G. Jung, ha organizzato a Londra il primo corso di specializzazione in psicoterapia analitica infantile. Negli ultimi decenni questa modalità di formazione si è progressivamente affermata, consentendo a un numero sempre più ampio di psicoterapeuti dell'età evolutiva di applicare le sue teorie alla loro pratica clinica.
18,00

Il maschile e il femminile cent'anni dopo. La definizione di C. G. Jung e la psicoterapia odierna

editore: Magi Edizioni

pagine: 328

Il volume raccoglie i saggi dei cultori del pensiero junghiano dedicati alla comprensione e alla trasformazione dei concetti del maschile e del femminile a quasi cent'anni dalla loro prima definizione a opera di C.G. Jung. Nella loro originaria formulazione junghiana, Anima e Animus erano limitati alla loro dinamica di distinzione sessuale. L'Anima rappresentava la parte inconscia dell'uomo, l'Animus quella inconscia della donna. Questi archetipi del maschile e del femminile, principi fondamentali di struttura e di forma, hanno subito profonde trasformazioni nell'arco dell'ultimo secolo e, di conseguenza, le relative nozioni nell'ambito della psicoterapia odierna risultano piuttosto diverse dai concetti originari.
20,00

Ciak, si vive. Grande schermo e piccoli gruppi

editore: Magi Edizioni

pagine: 110

Il cinema, elisir dell'anima, lente magica che spinge a guardare dentro se stessi, a confrontarsi con le emozioni più profonde. L'intreccio tra finzione e realtà, tra interiorità ed esteriorità, tra personale e collettivo che produce trasformazioni psichiche aprendo alla vita. Nel gruppo terapeutico il cinema è diventato una risorsa preziosa grazie a quella relazione particolare, ricca di affetti e creatrice di nuovi nessi e significati, che si instaura tra grande schermo, spettatore e gruppo. I saggi raccolti in questo volume costituiscono riflessioni sull'uso del cinema nelle prassi terapeutiche e sulla funzione delle sue immagini nei processi di elaborazione psichica.
7,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento