Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Mimesis: IF Itinerari Filosofici

16,00
14,00
14,00

L'orizzonte del senso. Verità e mondo in Bloch, Merlau­Ponty, Paci

di Mancini Sandro

editore: Mimesis

pagine: 346

Il senso e l'orizzonte costituiscono il filo conduttore dei tre percorsi critici qui proposti
18,00

La trama dell'attenzione

di Francesco Cappa

editore: Mimesis

pagine: 144

14,00

Kant. Sensazione, realtà, intensità

di Tommaso Tuppini

editore: Mimesis

pagine: 266

Sensazione, realtà ed intensità formano insieme una costellazione concettuale che fino a ora non ha giocato un ruolo strategico nell'interpretazione del corpo filosofico kantiano. Non bisogna tuttavia sottovalutarne la portata speculativa. Certe tesi della Critica della ragion pura sembrano essere proprio una rappresentazione di questa oscura costellazione. Come dire che le famose tesi dell'"io penso", della purezza trascendentale della rappresentazione a priori, dello statuto oggettuale della cosa esperita non sono che il rovesciamento di tesi di carattere avverso la cui trama nascosta nel testo kantiano è tanto più forte ed ossessiva della trama manifesta.
18,00

Il dono sapiente. Pagine su Giosuè Bonfanti

editore: Mimesis

pagine: 71

Giosuè Bonfanti (1915-2000) appartiene a quella generazione di filosofi, critici, poeti che negli anni Trenta, con il magistero di Antonio Banfi, frequentarono la facoltà di lettere e filosofia di corso Roma a Milano: Sereni (l'amico di tutta la vita), Paci, Cantoni, Antonia Pozzi, Maria Corti, Daria Menicanti, Preti, Formaggio, Anceschi, Pertin. Una generazione che ha dato uno stile all'intelligenza e alla cultura italiana. Il primo libro di Bonfanti uscì una settimana prima della sua scomparsa. Seguirono postumi altri volumi di critica che sono una enciclopedia del sapere, e un diario di guerra. Questo libro contiene testimonianze e i primi contributi critici sul suo lavoro.
12,00

Le frontiere del senso. Da Kant a Weber: male radicale e razionalità moderna

di Accarino Bruno

editore: Mimesis

pagine: 233

Nella linea interpretativa proposta da Accarino, la riflessione sul male, quando viene affrontata con gli strumenti forniti da
16,00

Sull'ontologia. Fenomenologie et exempla

di Fulvio Papi

editore: Mimesis

pagine: 233

18,00
15,00

Freud e il freudismo. Studio critico

di Bachtin Michail

editore: Mimesis

pagine: 195

18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.