Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Mimesis: IF Itinerari Filosofici

Potere & dominio. Esercizi arendtiani

di Gilardoni Andrea

editore: Mimesis

pagine: 187

Come è riuscito il nazismo a distruggere quella vita politica poi così difficile da ricostruire? Come è stato possibile organi
17,00

L'occhio tecnologico. I filosofi e il cinema

di Invitto Giovanni

editore: Mimesis

pagine: 237

Dalla sua nascita a oggi il cinema si è spesso ispirato alla filosofia
13,00

Razionalità espressiva. Scorekeeping: inferenzialismo, pratiche sociali e autonomia

di Raffaela Giovagnoli

editore: Mimesis

pagine: 127

Il presente volume è dedicato alla nozione di "razionalità espressiva" descritta sulla falsariga della teoria del filosofo statunitense Robert Brandom. Rielaborando la matrice espressiva dell'idealismo romantico, viene proposta una riflessione sulla natura del giudizio che deve superare le aporie del rappresentazionalismo per favorire una lettura del contenuto concettuale in termini inferenziali e sociali. In questo senso, le pratiche sociali ovvero discorsive (inferenzialmente articolate) conferiscono contenuto ad espressioni ed azioni secondo un vocabolario normativo, che - come suggeriscono Kant, Frege, Wittgenstein e Sellars - fornisce le norme dell'uso appropriato di asserzioni.
12,00

La discrezione dello spirito. La psicanalisi e Hegel

di Adriano Bugliani

editore: Mimesis

pagine: 89

La terapia psicanalitica e la fenomenologia dello spirito sono il percorso della coscienza, doloroso e complicato, verso una dimensione di sé che essa in principio non immagina. Ma questo percorrere è un paradosso, perché pur costituendo un'esperienza vitale ed essenziale, il suo risultato non può dirsi né più vero né migliore del punto di partenza. Ciò che rende possibile il percorso, a prescindere dai suoi esiti paradossali, è comunque la presenza discreta - quasi un'assenza - di un'alterità che osserva e accompagna le vicissitudini della coscienza.
11,00

Elogio dell'infunzionale. Critica dell'ideologica della produttività

di Augusto Ponzio

editore: Mimesis

pagine: 158

"Bisognerebbe, contro la prospettiva della 'valorizzazione del capitale umano', nel senso del valore di scambio e del 'profitto immateriale', decidersi a rivendicare al più presto, e con forza, il diritto all'infunzionalità. Il diritto alla vita, fino a quando non lo si colleghi saldamente con il diritto all'infunzionalità, resta dentro a una visione dell'uomo come mezzo, ridotto a capitale che bisogna valorizzare 'per tutta la durata della vita attiva'...". (Augusto Ponzio)
15,00

Un mondo altro è possibile

editore: Mimesis

pagine: 287

Dono, ospitalità, amicizia, testimonianza, autonomia, solitudine, decisione, invenzione: sono queste le cifre/esperienze che delineano la forma critica di una "ragione-ragionevole", sobria, capace di resistere all'impossibilità etica e politica di pensare e costruire un "mondo altro" fecondando il deserto di senso e di valori della nostra attualità. Esperienze che emergono in tutta la loro radicalità e complessità nell'intreccio dialogico che gli autori dei saggi qui raccolti tessono con quei pensatori della nostra contemporaneità che ne hanno fatto il fulcro di un modo d'essere, pensare e agire che ha messo in dubbio l'autorità paradigmatica del Pensiero Unico.
18,00

Adorno. Filosofia dialettico-negativa e teoria critica della società

di Sergio Moravia

editore: Mimesis

pagine: 158

Theodor Wisengrund Adorno (Francoforte sul meno 1903 - Visp, Svizzera 1969) è stato tra i maggiori pensatori contemporanei. Questo volume è l'unica antologia italiana del filosofo francofortese. I testi cruciali di Adorno nell'ambito della riflessione filosofica e della teoria critica della cultura e della società in questa edizione sono preceduti da un ampio saggio introduttivo di Sergio Moravia.
16,00

Letture machiavelliane

di Zeppi Stelio

editore: Mimesis

pagine: 151

Un'indagine sul pensiero politico di Machiavelli che ne investe anche l'aspetto filosofico, così da comprendere tutto quanto n
15,00

Dalla differenza al soggetto

Note per un'antropologia metafisica della storia

di Cassinari Flavio

editore: Mimesis

13,43

Trattato di echologia

di Emiliano Bazzanella

editore: Mimesis

pagine: 252

L'evoluzione del pensiero occidentale viene qui riproposto come una particolare declinazione di un'idea di senso che parte dall'affermarsi dell'aristotelismo contro altre e parallele tradizioni culturali rimaste perlopiù sotterranee. Tale rilettura, già praticata da autori come Deleuze e Guattari, viene qui giocata sino alle sue estreme conseguenze, per tentare di concepire un senso puramente superficiale, giocato su flussi e su relazioni complanari anziché su rapporti di gerarchia e di dominazione. Il percorso suggerito da Bazzanella passa così attraverso il pensiero dei Presoeratici, degli Stoici, di Giordano Bruno e della tradizione ermetica rinascimentale, per finire con Husserl, Merleau-Ponty, Heidegger, Derrida, Lacan.
19,00

Ereditare e sperare. Un confronto con il pensiero di Ernst Bloch

editore: Mimesis

pagine: 152

Il libro è distinto in tre parti, come tre sono i modi qui raccolti di leggere Bloch. Un ampio spazio è concesso al tema della disseminazione vicino all'estetica dove la musica e il pensiero affabulante di Bloch hanno una cospicua parte. Nella seconda parte, viene messo in primo piano l'aspetto verticale del pensiero di Bloch che è più vicino al simbolo che allo scorrere diacronico dell'analogia. Nell'ultima parte G. Cacciatore e V. Scaloni guardano a Bloch che si confronta con il pensiero di Hegel e di Nietzsche sul tema del progresso.
15,00

Un'introduzione alle teorie della giustizia

di Marrone Pierpaolo

editore: Mimesis

pagine: 159

Tutti possiamo essere vittime di ingiustizia
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.