Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rubbettino: Varia

Fatti d'arte

Un percorso nel contemporaneo tra arte, società e territorio

di Coltellaro Teodolinda

editore: Rubbettino

pagine: 150

Una narrazione polifonica quella di Teodolinda Coltellaro, dove nel contesto più ampio e meditato di un libro i testi giornali
19,00

Università: la sfida del cambiamento

Analisi delle riforme e società della conoscenza

di Lombardinilo Andrea

editore: Rubbettino

pagine: 209

Il volume si configura come strumento di studio e approfondimento su alcuni dei temi strategici che hanno interessato il canti
20,00

Venditori di fumo

 

editore: Rubbettino

30,00

La terra rossa

di Gioffre` Santo

editore: Rubbettino

pagine: 156

Un paese senza nome di quella parte di Calabria lambita dal fiume Petrace (il Metauro del tempo mitico) e battuta dallo sciroc
16,00

Giulio Andreotti. L'uomo, il cattolico, lo statista

editore: Rubbettino

pagine: 341

Il volume è il risultato degli studi compiuti sull'archivio personale di Giulio Andreotti
19,00

Metamorfosi del «cattolicesimo reale». Sulla dinamica ideologica del movimento cristiano principale

di Piero Bellini

editore: Rubbettino

pagine: 298

È venuto via via determinandosi, nella consueta riflessione canonistica, un processo di crescente omologazione dell'ordinamento della Chiesa al metro dell'ordinamento dello Stato. E questo come a voler fare, della Chiesa, un "quasi-Stato": e come a voler fare, del ius canonicum, un che di equiparabile, almeno a grandi linee, al ius civile. Né ci si è dati gran che carico di quanto in effetti possa nuocere una spigliata applicazione (sin acritica: meccanica) di un simile "metodo analogico". Non ci si è punto preoccupati di quanto questa disinvolta procedura si possa far apportatrice d'esiti falsanti: non sul piano teoretico soltanto, ma sullo stesso piano pratico: del "vissuto umano".
30,00
18,00

Il rivoluzionario benestante. Strategie cognitive per sentirsi migliore degli altri

di Orsini Alessandro

editore: Rubbettino

pagine: 82

Il terrorismo rosso ha avuto in Italia profonde radici culturali e ideologiche
10,00

Petali di vita

Don Peppe Diana: un cammino per la giustizia

 

editore: Rubbettino

pagine: 118

Coscienti che come chiesa dobbiamo educare con la parola e la testimonianza di vita alla prima beatitudine del Vangelo che è l
13,00

Quaderni degasperiani per la storia dell'Italia contemporanea

Vol. 2

 

editore: Rubbettino

pagine: 252

I quaderni degasperiani per la storia dell'Italia contemporanea, a cura di Pier Luigi Ballini, sono una nuova iniziativa della
15,00

Lettera sull'«inesistente»

di Bixio Andrea

editore: Rubbettino

pagine: 199

Il pensiero contemporaneo, di di fronte all'esperienza dello sfruttamento e del dominio tecnologico, ha cercato di aprire dell
16,00

Stampa migrante. Giornali della diaspora italiana e dell'immigrazione in Italia

di Pantaleone Sergi

editore: Rubbettino

pagine: 214

La stampa etnica ebbe il suo massimo splendore all'apice della presenza italiana nei singoli paesi di emigrazione. Fogli di ogni tipo, periodicità e orientamento, dall'Ottocento in poi sono apparsi laddove le navi conducevano ogni settimana migliaia di disperati partiti in cerca di una nuova vita e di una patria di adozione. Anche gli immigrati in Italia hanno dato vita a una loro stampa. In questo volume viene condotta un'indagine "a specchio", che può aprire nuovi spunti e inediti scenari di analisi per la storiografìa sui movimenti migratori di massa, tra le pagine ingiallite dei periodici dell'emigrazione italiana e quelle fresche d'inchiostro dell'immigrazione in Italia. Pantaleone Sergi, infatti, ricostruisce la storia degli stessi giornali, degli uomini e delle donne che li hanno animati e li animano in funzione di autorappresentazione collettiva, autodifesa sociale e conservazione identitaria. Verificando consonanze e diversità, affiorano evidenti le identiche motivazioni e l'identico obiettivo che le comunità immigratorie assegnano ai loro mezzi di comunicazione.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.