Il tuo browser non supporta JavaScript!

San Paolo Edizioni: Dimensioni dello spirito

Famiglie in esilio

Ferite, ritrovate, riconciliate

di Martini Carlo M.

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 176

Per oltre vent'anni pastore di una grande città come Milano, il card
16,00

I giorni di festa

di Angelo Comastri

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 256

In questo libro sono raccolte 44 omelie pronunciate da mons. Angelo Comastri in San Pietro in occasione delle più importanti ricorrenze dell'anno liturgico; si tratta di "un umile tentativo di dialogo con l'uomo di oggi, partendo dalla Parola di Dio: essa resta meravigliosamente giovane in mezzo al fluire del tempo ed è capace di gettare un fascio di luce nel cammino dell'uomo contemporaneo". Tra le ricorrenze: Ognissanti, Dedicazione della basilica di San Pietro, Immacolata, Natale , Epifania, Giornata per la vita, Cattedra di san Pietro, Ceneri, Mercoledì santo, Giovedì santo, Pasqua, Pentecoste, Corpus Domini, Pietro e Paolo, Assunzione di Maria in cielo.
14,90

Ritratto d'amore. Commento in parabole dell'inno alla carità (1 Corinzi 13)

di Aristide Fumagalli

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 86

Si può immaginare un commento di Gesù alle parole di Paolo? Storicamente la domanda fa sorridere, ma Aristide Fumagalli lo ha percepito a proposito di un celebre testo paolino, l'Inno alla carità (1 Corinzi 13). In esso, e in particolare nei vv. 4-8, la carità o l'amore cristiano è condensato in una serie di atteggiamenti dietro ai quali si intravede un "ritratto di Gesù". Nella lettura di alcune parabole evangeliche l'autore ha colto come un'eco amplificata delle parole di Paolo o, se si vuole, un ampio contesto che le illumina. Così, attraverso le parabole, è la voce stessa di Cristo a delineare il volto autentico dell'amore.
9,50

Chiesa e laicità dello Stato. La questione teologica

di Severino Dianich

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 104

Il dibattito intorno al rapporto tra Chiesa e laicità dello stato occupa un vasto spazio sui giornali e nei talk show televisivi, e genera vivaci dibattiti e scontri polemici. La forma della Chiesa, determinata dalle condizioni della sua esistenza in una società secolarizzata, democratica e strutturata in uno stato laico, non sembra però godere di una abbondante letteratura nell'ambito teologico. In questo volume, Severino Dianich affronta consapevolmente questa tema così scomodo e tenta valutazioni e suggerirmenti che intercettano alcune linee dell'attuale politica ecclesiastica in Italia; convinto che, in una situazione in cui la missione della chiesa nei paesi di antica tradizione cristiana sta attraversando una crisi che coinvolge la stessa permanenza nella fede di molti battezzati e la proposta della fede in Gesù ai non credenti, sia un dovere della riflessione teologica studiare il problema sul piano fondamentale , quello della forma "evangelii" come carattere essenziale della missione della chiesa.
10,00

Segni. Sette parole per sperare

di Jean Vanier

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 160

Jean Vanier è uno dei grandi personaggi contemporanei, una voce che si innalza al di sopra del coro con la forza della fede e della tenerezza. In questo libro ci ricorda, attraverso 7 parole, 7 segni, che "l'assurdo attraversa l'esistenza - è impossibile negarlo - ma, a sua volta, l'amore può attraversare ciò che pare assurdo e ha il potere di trasformarlo in mistero. E il mistero è abitabile". Parole per sperimentare l'incontro con la tenerezza di Dio, per riflettere in silenzio al ritmo del proprio respiro.
15,00

L'attesa. Storie per l'Avvento

di Michael D. O'Brien

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 102

L'Avvento costituisce il periodo più buio dell'anno per coloro che vivono nell'emisfero settentrionale; un tempo in cui le cose che vivono sulla terra sembrano morire. Ma è anche una stagione nella quale apprendiamo nuovamente ad attendere con speranza, aspettando la fine dell'inverno e l'arrivo della primavera. La grazia particolare di questo periodo liturgico sta nel dare una nuova direzione ai nostri occhi e alle nostre orecchie, ridestando le percezioni del cuore e cercando con gli occhi del cuore colui che è la speranza di tutta l'umanità, Gesù nostro Signore. Sette storie, sette delicate riflessioni sull'Avvento. Un libro impregnato di speranza, scritto con la forza che caratterizza i romanzi di Michael D. O'Brien, capaci di toccare le corde più profonde del lettore senza abbandonarsi a sentimentalismi di sorta. In questo volume l'autore affronta anche il tema, a lui molto caro, della presenza del male nel mondo e ci mostra come esso sia, in fondo, privo di alcun reale potere.
12,00

Il vero Natale. Il Dio bambino raccontato con testi biblici e apocrifi

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 288

I testi biblici e apocrifi riguardanti gli avvenimenti che ruotano attorno alla nascita di Gesù hanno ispirato l'arte cristiana fin dai primi secoli e dato origine a grandi capolavori. Questo volume, riccamente illustrato, presenta i brani della Bibbia e dei vangeli apocrifi che hanno maggiormente influenzato l'arte, la pietà popolare e la liturgia. Il corredo iconografico è pensato come un vero e proprio commento visivo in modo che il lettore possa constatare, magari con sorpresa, la corrispondenza fra il testo e le immagini.
27,00

Bellezza e vita. La spiritualità nell'arte contemporanea

di Timothy Verdon

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 204

Il presente volume scaturisce da una recente esperienza: la costruzione di una chiesa come espressione della vita di una nuova comunità cristiana, la quale si identifica nella tradizione monastica e specificamente nel cenobitismo benedettino. La chiesa è quella della Trasfigurazione, a Orleans, Massachusetts; la comunità si chiama Comunità di Gesù (Community of Jesus), e fu fondata da due donne statunitensi tra il 1958 e il 1970; l'identità monastica e benedettina dei membri si manifesta nella "koinonia" - intesa come vita comune incentrata sull'integrità evangelica dei rapporti interpersonali -, come nella preghiera comunitaria e nell'ospitalità. L'eccezionale interesse dei suoi membri per l'arte, l'architettura e la musica rientra nel carattere benedettino della comunità, ma con una peculiarità degna di nota. La Comunità di Gesù nasce nell'ambito della Riforma e ha diversi membri provenienti dal Protestantesimo, così che l'enfatizzazione artistica rappresenta una scelta maturata, non "naturale" come lo sarebbe in una comunità cattolico-romana o ortodossa. Dopo l'introduzione del curatore mons. Timothy Verdon, un breve scritto presenta la storia della Comunità di Gesù e un saggio storico-teologico a firma di un membro della Comunità, il professor Martin Shannon, riflette sull'arte da essa realizzata. Altri saggi suggeriscono poi il pensiero sia cattolico (Anthony Ciferni) che riformato (Jérôme Cottin) intorno all'arte sacra nel contesto della vita e del culto dei cristiani.
24,00

Eros e agape. Le due facce dell'amore umano e cristiano

di Raniero Cantalamessa

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 112

Se nel mondo di oggi, secolarizzato, rischiamo di trovare un eros senza àgape, forte è il rischio di incontrare tra i credenti una agape senza eros, ma se l'amore mondano è un corpo senz'anima, l'amore religioso così praticato è un'anima senza corpo. Eros e àgape, afferma padre Renato Cantalamessa, Predicatore della Casa Pontificia, non possono essere separati perché uniti alla fonte stessa dell'amore che è Dio. Sulla scia delle due encicliche dedicate da Benedetto XVI al tema della carità ("Deus caritas est" e "Caritas in veritate"), una riflessione che - a partire dalla sorgente ultima dell'amore che è Dio - mette in luce la bellezza dell'ideale cristiano che riconcilia in sé eros e àgape e la necessità di improntare a esso tutte le relazioni umane.
12,00

Per voce di donna

di Marina Marcolini

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 180

L'autrice indaga, con il linguaggio poetico, il rapporto tra Gesù e le figure femminili dei vangeli. Ognuna di loro racconta, in prima persona, l'esperienza del proprio incontro con Cristo. Incontri nati da una situazione di bisogno (l'emorroissa, la vedova di Nain, la donna cananea...), di vuoto esistenziale (la Samaritana...), di smarrimento della propria identità (la peccatrice...). O ancora incontri frutto di un cuore disposto all'attesa (Giovanna, Maria di Betania...) o innamorato (Maria di Magdala). Di particolare interesse le poesie intitolate alla Madre di Dio che costituiscono un piccolo "corpus" all'interno della raccolta. Presentazione di padre Ermes Ronchi.
14,00

Chi sei Signore? Incontri e scontri con un uomo che ha cambiato la storia

di Gianfranco Ravasi

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 136

Nella storia della cultura Gesù è sempre stato un "segno" impossibile da evitare, con il quale fare i conti, da abbracciare o da respingere. Incontrarlo non può mai lasciare indifferenti: nel rapporto con lui si gioca, infatti, qualcosa di significativo per la vita di ognuno. Che cosa ha voluto dire incrociare i suoi passi, durante la sua esperienza terrena e dopo l'evento della risurrezione? In che senso fu un "segno" per quanti lo incontrarono? Dai concitati eventi di una lontana Pasqua di duemila anni fa prende l'avvio una storia di confronti e scontri. Una storia di arte, di pensiero, di rigetti veementi, di appropriazioni indebite, di degenerazioni, di amori appassionati fino al martirio.
16,00

Ipotesi su Medjugorje. Ultima chiamata per la salvezza dell'umanità

di Diego Manetti

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 180

I dieci segreti, le conversioni, le guarigioni e i documenti scientifici. Dalle prime apparizioni del 24 giugno 1981 a oggi, Diego Manetti introduce il lettore nel mistero di Medjugorje, ponendosi le domande di ognuno ed elaborando ipotesi che obbligano a riflettere. Perché tanta gente si converte? Quali sono i dieci segreti annunciati? E ancora, i sei giovani veggenti e la loro esperienza; i contenuti essenziali dei messaggi: preghiera del Rosario, Messa, Digiuno, Confessione, Bibbia; cosa dice la Chiesa: dal documento di Zara (1991) all'odierna commissione vaticana.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.