Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Un progetto tradito? La cittadinanza europea tra passato e futuro

Un progetto tradito? La cittadinanza europea tra passato e futuro
titolo Un progetto tradito? La cittadinanza europea tra passato e futuro
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Eterotopie, 524
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 111
Pubblicazione 2019
ISBN 9788857546346
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il lavoro si concentra sul concetto di 'earned citizenship', come tecnica per governare la libera circolazione delle persone all'interno dei sistemi di welfare statali con risorse sempre più limitate. L'autrice analizza alcuni leading cases riguardanti la figura del cittadino europeo economicamente inattivo, ma che pretende l'accesso a programmi di assistenza sociale, pensionistica o altro, per evidenziare come sia stata costruita nella giurisprudenza della Corte di Giustizia l'idea che la cittadinanza sociale vada guadagnata e con essa i diritti sociali, ove il cittadino, esercitando la libertà fondamentale di circolazione, decida di spostarsi da uno Stato membro all'altro. Nella parte conclusiva, alla luce di alcune riflessioni critiche sull'approccio tenuto negli ultimi dieci anni in Europa, si propongono alcune direttrici di intervento costituzionalmente orientate e in controtendenza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.