Il tuo browser non supporta JavaScript!

Verdun 1916. Il fuoco, il sangue, il dovere

Verdun 1916. Il fuoco, il sangue, il dovere
titolo Verdun 1916. Il fuoco, il sangue, il dovere
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Archivi storici
editore Mattioli 1885
formato Libro
pagine 127
pubblicazione 2010
ISBN 9788862611626
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La battaglia di Verdun è universalmente considerata la più cruenta e lunga di tutta la storia dell'umanità. Considerando anche le modeste dimensioni dell'area geografica interessata dagli scontri, nonché l'impressionante quantità di uomini che vi parteciparono, il vecchio adagio dei soldati francesi della Grande Guerra appare ancor più incontestabile: "Se non avete visto Verdun, non avete visto niente della guerra". In quest'opera il "tritacarne di Verdun" viene virtualmente rivissuto attraverso il sangue, il sudore, il lezzo di morte e il terribile dolore che stravolse una piccola e pacifica zona della Lorena francese, esigendo un terrificante tributo di giovani vite umane nel corso del 1916. Verdun è uno dei nomi dell'apocalisse, un perfetto esempio della debolezza umana succube della smania di potere, una concretizzazione ideale di quel nefasto "sonno della ragione" di Goya che, in questo caso, causò la morte su scala industriale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.