Il tuo browser non supporta JavaScript!

La penna del pavone. Bibbia ed esegesi in Giovanni Scoto Eriugenia

La penna del pavone. Bibbia ed esegesi in Giovanni Scoto Eriugenia
titolo La penna del pavone. Bibbia ed esegesi in Giovanni Scoto Eriugenia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Fundamentis Novis
Editore Città Nuova
Formato Libro
Pagine 304
Pubblicazione 2016
ISBN 9788831164054
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
28,00
Giovanni Scoto, detto l'Eriugena (sec. IX), è senza dubbio uno dei pensatori più profondi e audaci dell'Alto Medioevo, capace di unire fides e ratio, tradizione latina e tradizione greca, Bibbia e arti liberali, in un'unica e armonica costruzione filosofico-teologica. In essa l'interpretazione della Scrittura gioca un ruolo centrale e costituisce il più difficile e importante campo d'azione della ragione umana. I significati del testo biblico sono infiniti, come innumerevoli sono le sfumature di colore che si ammirano in una sola penna di pavone, perché infinita è la ricchezza di Colui che nella Scrittura si rivela nascondendosi. Il volume introduce il lettore all'ermeneutica biblica di Giovanni Scoto, presentandone il contesto culturale, la dottrina e la pratica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.