Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Crisi dell'euro e conflitto sociale. L'illusione della giustizia attraverso il mercato

Crisi dell'euro e conflitto sociale. L'illusione della giustizia attraverso il mercato
titolo Crisi dell'euro e conflitto sociale. L'illusione della giustizia attraverso il mercato
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Studi di diritto pubblico, 5
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2016
ISBN 9788891741295
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Né la moneta unica, né la Carta dei diritti fondamentali per tutti i cittadini europei hanno avuto gli effetti inducenti sperati: omogeneità sociale ed economica appaiono quanto mai lontane nell'UE; l'Unione politica sembra un miraggio. Deflagrate con la crisi, le rigidità e le incongruenze dell'euro hanno innescato il peggio che l'Europa potesse augurarsi: anziché un conflitto sociale (politicamente gestibile) tra chi nella crisi prospera e chi dalla crisi è schiacciato, un pericoloso conflitto tra nazioni dai toni quasi etnici. Né giova alle vittime della crisi invocare i diritti fondamentali della Carta e il proprio status di cittadino europeo. Le ricette messe in campo non smentiscono la filosofia di Maastricht di una competizione tra economie nazionali priva di autentica solidarietà. La solidarietà tra cittadini europei non può instaurarsi senza prima costruire un sistema politico europeo capace di affidarsi alla forza legittimante del conflitto sociale regolato, come già accadde con le costituzioni democratiche del secondo dopoguerra.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.