Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

In classe. Per il diritto allo studio di alunne e alunni con storie di adozione, affido e non solo

In classe. Per il diritto allo studio di alunne e alunni con storie di adozione, affido e non solo
Titolo In classe. Per il diritto allo studio di alunne e alunni con storie di adozione, affido e non solo
Autore
Argomento Scienze Umane Pedagogia
Collana Genitori si diventa, 27
Editore Edizioni ETS
Formato
libro Libro
Pagine 184
Pubblicazione 2024
ISBN 9788846768209
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Questo saggio è dedicato a chi considera la scuola un tempo e uno spazio essenziali per la crescita di ogni bambino e bambina. A chi ritiene diritto imprescindibile di tutte le persone giovani quello di poter entrare in una classe in cui sentirsi liberi e curiosi di apprendere e in cui poter esprimere i propri pensieri in modo critico e creativo, in cui poter divenire. È pensato, in particolare, per tutti quegli adulti (genitori e insegnanti, dirigenti, insegnanti in formazione, operatori dei servizi e del privato sociale, ecc.) che incontrano e incontreranno, nella propria vita e sulla propria strada, bambini e ragazzi con storie di adozione, di affido, che si trovano in strutture di tutela e che migrano senza familiari. Presenta riflessioni, approfondimenti su differenti aspetti della vita in classe. Illustra come usare le Linee di indirizzo per il diritto allo studio degli alunni e delle alunne che sono stati adottati e le Linee guida per il diritto allo studio delle alunne e degli alunni fuori della famiglia di origine. Offre suggerimenti pratici all'interno di una cornice concettuale in cui il rispetto della persona e della sua storia personale sono considerati essenziali, a partire dalle parole usate.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.