E lei mi parlava delle foglie, del sorriso dell'acqua e dell'eternità

E lei mi parlava delle foglie, del sorriso dell'acqua e dell'eternità

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,40
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Alexandre Khraunos ha avuto tutto dalla vita. È un bell'uomo ha un ottimo lavoro e si è appena trasferito in un grazioso appartamento nel cuore di Parigi. Le sue giornate scorrono tranquille grazie anche alle cene che la gentile Madame Beauregard, l'ottantenne vicina di casa, gli prepara amorevolmente ogni sera. Ma la morte improvvisa dell'anziana amica Io porta a riflettere sulla propria esistenza, a guardarsi indietro. Ricontatta Guillaume - un vecchio amico del liceo - e, quando conosce la sua famiglia, scopre un'autenticità di sentimenti a lui del tutto ignota. Si rende conto di non aver mai compreso l'importanza del tempo: senza accorgersene ha trasformato ogni minuto della sua vita in un gradino per passare al minuto successivo, lasciandosi sfuggire le opportunità che la vita gli offriva... Un viaggio interiore alla ricerca di se stesso e alla scoperta di cosa conta davvero nella vita porterà Alexandre a capire che ogni singolo istante racchiude un significato profondo e, perché no?, anche un soffio di eternità.