Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Identità reciprocanti. Figure e ritmica di antropologia trinitaria

Identità reciprocanti. Figure e ritmica di antropologia trinitaria
titolo Identità reciprocanti. Figure e ritmica di antropologia trinitaria
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Teologia
Editore Città Nuova
Formato
libro Libro
Pagine 496
Pubblicazione 2016
ISBN 9788831133937
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
38,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La relazione come luogo per la comprensione della soggettività umana. La presente ricerca nasce dalla consapevolezza che nell'oggi la domanda "Chi è l'uomo?" O meglio: "Chi sono io?" «rimane per lo più inevasa per l'inadeguatezza dei comuni paradigmi interpretativi». Si manifesta così «l'urgenza di un vigoroso e comune sforzo di comprensione e di una rinnovata autocoscienza della soggettività umana nel suo schiudersi costitutivo nella e alla relazione» (dalla prefazione di Vincenzo Di Pilato). Il percorso di studio si muove sull'onda di un dialogo con il pensiero di Maria Zambrano, Giuseppe Maria Zanghì e Joseph Ratzinger, a partire dalle quali si cerca di articolare un'antropologia radicata nell'evento pasquale quale fulcro rivelatore del Dio Uni-Trino.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.