Quando la fede si fa social. Il cristianesimo ai tempi dei new media

Quando la fede si fa social. Il cristianesimo ai tempi dei new media
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
5,00
Breve analisi del rapporto tra cristianesimo e social network. Il web non è un luogo "a parte" dalla vita di tutti i giorni, ma parte integrante della quotidianità di tanti. Essere presenti su internet da cristiani non significa introdurvi temi religiosi, ma avere uno "stile" di apertura e dialogo.
 

Biografia dell'autore

Antonio Spadaro

Gesuita, è nato a Messina nel 1966. Vive a Roma. Dal 2011 è direttore della rivista La Civiltà Cattolica, per la quale scrive dal 1994. È' consultore del Pontificio Consiglio della Cultura e del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali. Insegna presso la Pontificia Università Gregoriana. È autore di molti volumi tra i quali: La grazia della parola. Karl Rahner e la poesia (Jaca Book, 2006); Svolta di respiro. Spiritualità della vita contemporanea (Vita e Pensiero, 2010); Cyberteologia. Pensare il cristianesimo al tempo della rete (ivi, 2012, tradotto in 6 lingue); Da Benedetto a Francesco. Cronaca di una successione al Pontificato (Lindau, 2013).