Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tesmoforiazuse

Tesmoforiazuse
titolo Tesmoforiazuse
Autore
Collana Classici
Editore Carocci
Formato Libro
Pagine 172
ISBN 9788843060399
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,00
 
Il poeta tragico Euripide viene giudicato per avere insultato le donne di Atene nei suoi drammi. A incaricarsi dell'accusa sono le sue vittime, riunite, come ogni anno, per celebrare la festa agraria delle Tesmoforie. Nel tentativo di sfuggire alla condanna imminente, l'inventivo drammaturgo decide di inviare tra le donne un avvocato, nella persona di un suo vecchio parente: fingendosi donna, dovrà prendere la parola durante l'assemblea e discolpare il poeta. Ma invece di seguire le indicazioni di Euripide, l'attore decide di fare di testa sua e al momento di parlare imita la retorica di un altro personaggio euripideo, Telefo. Come spiegare il suo comportamento?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.