Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il sonno e i sogni: Il sonno e la veglia­I sogni­La divinazione durante il sonno. Testo greco a fronte

Il sonno e i sogni: Il sonno e la veglia­I sogni­La divinazione durante il sonno. Testo greco a fronte
titolo Il sonno e i sogni: Il sonno e la veglia­I sogni­La divinazione durante il sonno. Testo greco a fronte
Autore
Collana Letteratura universale. Il convivio
Editore Marsilio
Formato Libro
Pagine 205
Pubblicazione 2003
ISBN 9788831782197
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Gli antichi Greci amavano, nel sonno, la divinità della pace e dell'oblio: il sonno che fa dimenticare gli affanni, è sempre "dolce" e "soave". Ma essi avevano anche la consapevolezza che questo misterioso intervallo era una forma di "morte breve", e per questo accostavano il dio del Sonno al dio della Morte. Invece il sogno è stato, da sempre, qualcosa d'"altro": un fatto incontrollabile, un messaggio indecifrabile a cui solo gli interpreti deputati dagli dei potevano fornire una spiegazione. Per ogni sogno strano o sospetto, si interrogano gli oracoli. Anche Aristotele ha riflettuto su questi temi in alcuni brevi trattati, qui raccolti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.