Il tuo browser non supporta JavaScript!

1943, i giorni più cupi. Dal 25 luglio all'8 settembre

1943, i giorni più cupi. Dal 25 luglio all'8 settembre
titolo 1943, i giorni più cupi. Dal 25 luglio all'8 settembre
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Archivi storici
editore Mattioli 1885
formato Libro
pagine 127
pubblicazione 2013
ISBN 9788862613262
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il 25 luglio 1943, definito la Lunga notte del fascismo, la Notte dei complotti e la Congiura dei collari dell'Annunziata, segna la caduta del Regime fascista ed è narrato in questo volume ora per ora, nei suoi più reconditi e torbidi segreti, che spesso rasentano la farsa. Mussolini sa in anticipo cosa gli accadrà, ma non reagisce. E nessuno prenderà le sue difese. L'8 settembre 1943 si rivela invece, con l'Armistizio, una tragedia di proporzioni inaudite. E la saga delle furberie, dell'ingenuità, dell'incoscienza, dell'improntitudine, del cinismo e del calcolo personale. Ricostruito con particolari inediti, esso rivela un dramma vissuto nell'illusione del "Tutti a casa" da un Paese ignaro del proprio destino e vigliaccamente abbandonato a se stesso. Questo volume narra la cronaca amara di alcuni dei giorni più bui vissuti dall'Italia, in una sorta di commedia degli inganni, nella quale la prima vittima è stata la dignità di un Paese.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento