Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Archivio di Babatha. Testi greci e Ketubbah

Archivio di Babatha. Testi greci e Ketubbah
titolo Archivio di Babatha. Testi greci e Ketubbah
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Testi del Vicino Oriente antico
Editore Paideia
Formato
libro Libro
Pagine 184
Pubblicazione 2016
ISBN 9788839408976
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'archivio di Babatha - piccola possidente giudea vissuta agli inizi del II sec. d.C. - è costituito da documenti in greco, aramaico e nabateo. Al momento della scoperta nei primi anni 60 del secolo scorso, i documenti si trovavano nella borsa che Babatha aveva portato con sé in un antro del Deserto di Giuda, ove si era rifugiata e aveva trovato la morte nei torbidi connessi con la rivolta di Bar Kokhba (132-135 d.C.). Principalmente inerenti a transazioni economiche e alle vicende legate alla tutela del figlio Yehudah, i documenti consentono uno sguardo unico sulla vita della donna e sui conflitti della società in cui visse, travagliata da profonde trasformazioni giuridiche e amministrative, come anche sociali e culturali. Alla traduzione in italiano dei documenti dell'archivio e del contratto matrimoniale di Babatha, il volume affianca i testi originali in greco e aramaico, preceduti da un'introduzione approfondita in cui si presenta l'origine e il contesto della scoperta, lo stato degli studi, le caratteristiche dell'archivio e dei singoli documenti alla luce delle indagini.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.