Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il diritto d'dsilo. Report 2019. Non si tratta solo di migranti. L'Italia che resiste, l'Italia che accoglie

Il diritto d'dsilo. Report 2019. Non si tratta solo di migranti. L'Italia che resiste, l'Italia che accoglie
titolo Il diritto d'dsilo. Report 2019. Non si tratta solo di migranti. L'Italia che resiste, l'Italia che accoglie
curatore
argomento Scienze Umane Sociologia
editore Tau
formato Libro
pagine 280
pubblicazione 2019
ISBN 9788862448000
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Per il terzo anno consecutivo, all'interno della corposa e complessa cornice di studi dedicata al mondo migrante, la Fondazione Migrantes pubblica un lavoro specifico sui richiedenti asilo e i rifugiati facendosi guidare e interrogare dal Messaggio di Papa Francesco per la 105^ Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato (celebrata il 29 settembre 2019), che ha proposto già nel titolo un monito fondamentale: Non si tratta solo di migranti. Ma appunto di tutti noi e dell'idea di società, umanità, comunità, città e paese che abbiamo. Il Diritto d'asilo - Report 2019 prova a dare degli strumenti di riflessione e statistici che spaziano dalla dimensione europea a quella nazionale, estendendosi anche alle sponde a sud del Mediterraneo per analizzare da una parte le conseguenze delle politiche di esternalizzazione e dall'altra le conseguenze e gli effetti dei decreti sicurezza. Ci è sembrato fondamentale mantenere desti il nostro impegno e la nostra attenzione sulla protezione internazionale e il diritto d'asilo in un momento in cui risultano "sotto attacco" sia a livello di Unione europea che all'interno del nostro Paese. Ma altrettanto fondamentale ci è parso, per le stesse ragioni, dedicare l'approfondimento del volume del 2019 a raccontare l'Italia che resiste e che accoglie, fin troppo trascurata dai riflettori della politica e dei media, e sottolineare l'esigenza di una nuova politica della somiglianza che superi i rischi della contrapposizione amico-nemico. L'augurio è che questo testo possa contribuire a farci comprendere più a fondo le esperienze di chi, costretto a fuggire, cerca asilo in Europa e, allontanando diffidenza e paura, possa aiutarci ad aprire la mente e il cuore.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.